Anno 7°

lunedì, 22 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

SiAmoLucca: "Dimissioni del sindaco-ombra Bortoli, un terremoto per il comune"

venerdì, 12 gennaio 2018, 17:10

"Le dimissioni di Bortoli, il sindaco ombra del Comune di Lucca, sono un vero e proprio terremoto, che non puo' passare inosservato e conferma quanto dicevamo da tempo: ovvero che le scelte decisive non solo erano nelle mani di un uomo solo al comando (nemmeno eletto dai cittadini, e a cui si dava carta bianca) ma che i tanti errori fatti hanno provocato dei danni non indifferenti". Lo sostiene in una nota il gruppo consiliare di SìAmoLucca, che commenta così le dimissioni presentate dall'amministratore unico di Lucca Holding, la società-cardine attraverso cui l'ente pubblico realizza la sua attività di raccordo e indirizzo strategico nei confronti delle società controllate. "A prescindere dalle motivazioni annunciate ufficialmente a giustificazione di questo addio, nelle quali non intendiamo entrare e che rispettiamo, non è un segreto che Bortoli per anni abbia fatto e disfatto a suo piacimento, dettando la linea politica a Tambellini e alla sua amministrazione.  Gli si era dato un potere assoluto, e grazie a questa scellerata scelta si è praticamente distrutto il sistema elle aziende partecipate comunali, l'unico sistema che a Lucca funzionava, dava lavoro e di conseguenza impulso all'economia locale. E' stato Bortoli  a volere fortemente il bando di gara che avrebbe dovuto assegnare per 12 anni il servizio di distribuzione del gas nell'intero territorio provinciale, con una spesa molto alta tra procedure e pareri che presto verranno alla luce, bando che da poco è poi stato revocato in maniera tragicomica. Per non parlare del ruolo chiave di Bortoli nel progetto di scissione asimmetrica della Gesam, che ha portato alla vendita di Gesam Gas & Luce. Pensiamo i tempi delle dimissioni siano sospetti, che sia accaduto qualcosa, che la spiegazione alla fine sia politica". Aggiunge SìAmoLucca: "Fa sorridere poi che la componente renziana del Pd si sbracci ora a ringraziare Bortoli per il lavoro svolto, quando fino a poco tempo fa l'ormai ex amministratore unico di Lucca Holding veniva ritenuto, proprio da quella corrente del partito, una delle tante nomine sbagliate di Tambellini durante il primo mandato. Ma si sa, l'ipocrisia, quando si avvicinano le elezioni politiche, raggiunge livelli record. Facciamo gli auguri a Bortoli per il suo futuro e per una rapida soluzione dei problemi che attengono alla sua sfera personale, ma crediamo di avere il diritto e dovere di sottolineare come il suo ruolo alla guida di Lucca Holding sia stato deleterio, una delle più brutte pagine scritte dall'amministrazione di centrosinistra guidata da Tambellini, con svendite delle aziende a partecipazioni pubblica e delle azioni detenute in alcune società, come la Salt".


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


LUCAR_2016


scopri la Q3


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


lunedì, 22 ottobre 2018, 10:01

Minniti (Lega): “Solidarietà alla polizia penitenziaria dopo l’appello a favore del detenuto per rapina”

Il consigliere comunale della Lega Giovanni Minniti interviene dopo l’appello di un avvocato viareggino a favore di un suo cliente detenuto nel carcere di Lucca al quale non sarebbe stato permesso di telefonare alle figlie né sarebbero state assicurate le stesse cure di quelle praticate nel carcere di Padova dove...


sabato, 20 ottobre 2018, 17:39

Lucca, rivolta delle ex Carte Argento

Il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Maurizio Marchetti: «Ogni volta a fronte di un principio condivisibile a parole c’è un ritorno di impoverimento di chi ha meno poi nei fatti»


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 20 ottobre 2018, 17:34

Santini: "Canile di Pontetetto, alla gara per la gestione ammessa una ditta dopo la scadenza dei termini"

"Abbiamo nuovi elementi per poter affermare che la gara d'appalto indetta dal Comune per la gestione del canile-gattile di Pontetetto, deve essere bloccata". Lo sostiene Remo Santini, leader delle liste civiche SìAmoLucca e Lucca in Movimento


sabato, 20 ottobre 2018, 11:22

Dal consiglio di Monsagrati un grido bipartisan: “La Spirale/Nora non deve chiudere, crisi pretestuosa”

Come era immaginabile, tantissima gente è accorsa ad assistere a quello che è stato un’autentica presa di posizione comune di amministrazione, rappresentanti politici e istituzionali, sindacati, lavoratori e cittadini comuni contro la proprietà aziendale


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 19 ottobre 2018, 16:53

Opere pubbliche, nel 2019 lavori per 37milioni di euro

È stata pubblicata sull'albo pretorio del comune di Lucca la delibera di giunta che approva l'adozione dello schema di programma triennale dei lavori pubblici per il triennio 2019-2021 e l'elenco annuale del 2019


venerdì, 19 ottobre 2018, 08:37

Guidotti (PD) esprime solidarietà ai lavoratori della Spirale

Pubblichiamo questo intervento di Roberto Guidotti (PD), presidente della commissione speciale per la sicurezza dei luoghi di lavoro, che esprime solidarietà ai lavoratori della Spirale di Monsagrati (Pescaglia)