Anno 7°

mercoledì, 23 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Carmassi e Baccelli sottoscrivono le sette proposte del mondo cattolico per una nuova politica sulle migrazioni

martedì, 13 febbraio 2018, 11:25

Cecilia Carmassi e Luca Baccelli sottoscrivono le sette sfide che il mondo dell’associazionismo cattolico ha proposto alla politica in vista delle elezioni del 4 marzo attraverso il documento "Proposte per una nuova agenda sulle migrazioni in Italia".

"Il dramma epocale dei migranti che attraversa oggi tutta l'Europa mette in luce una profonda crisi dei nostri valori comuni su cui l’Unione si fonda. In queste settimane alla rude campagna delle destre c'è chi ha scelto, ancora una volta, un silenzio imbarazzante su un tema così importante per il timore di perdere consensi.

Coerenti con la nostra storia,e convinti che il tema non possa essere rimandato, aderiamo da subito alla proposta fatta dall’associazionismo cattolico italiano, assicurando di proseguire l'impegno ad alimentare il confronto affinché si dia spazio alle esigenze di convivenza civile e di giustizia sociale proponendo politiche nazionali ed europee capaci di assicurare diritti e dignità a chi oggi lascia la propria terra - spesso martoriata da povertà, violenza e guerra - nella speranza di una vita migliore."

Sette le proposte ispirate dai costanti appelli di Papa Francesco ad “Accogliere, Proteggere, Promuovere, Integrare” i migranti e i rifugiati, che compongo il documento:

- Riforma della legge di cittadinanza
- Nuove modalità d’ingresso in Italia
- Regolarizzazione su base individuale degli stranieri “radicati”,
- Abrogazione del reato di clandestinità
- Ampliamento della rete Sprar
- Valorizzazione e diffusione delle buone pratiche
- Effettiva partecipazione alla vita democratica.

"Proposte per una nuova agenda sulle migrazioni in Italia" è proposto dalle associazioni e organizzazioni ecclesiali Acli, Agenzia Scalabriniana per la Cooperazione allo Sviluppo (ASCS Onlus), Associazione Papa Giovanni XXIII, Azione Cattolica Italiana, Centro Astalli, Centro Missionario Francescano Onlus (Ordine dei Frati Minori Conventuali), CNCA, Comboniani, Comunità Sant'Egidio, Conferenza Istituti Missionari Italiani, Federazione delle Chiese evangeliche in Italia, Federazione Salesiani per il Sociale, Fondazione Casa della carità, Fondazione Somaschi, FUCI, GiOC - Gioventù Operaia Cristiana, Istituto Sturzo, Movimento dei Focolari Italia, Paxchristi, U.I.S.G.

 


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


LUCAR_2016


q3


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


martedì, 22 gennaio 2019, 10:36

"Concorso per dirigente infermieristico, bocciati lucchesi ex Usl2"

Un'analisi lucida, carica di rimpianti, che arriva dai segretari dei sindacati di categoria, Cgil Fp, Cisl Fp e Uil Fpl. Le graduatorie della prova scritta per il maxi concorso da dirigente infermieristico sono state pubblicate mercoledì scorso sul sito Estar e la tabella non lascia spazio a interpretazioni


lunedì, 21 gennaio 2019, 21:40

Lucchese, Dinelli (Pd) risponde a Bindocci: "Se ha una soluzione, la tiri fuori lui"

Sulla difficile situazione societaria che sta vivendo la società calcistica Lucchese Libertas 1905, il consigliere comunale di maggioranza Leonardo Dinelli risponde alle critiche rivolte dal consigliere grillino Massimiliano Bindocci all'indirizzo della giunta Tambellini e della sua presunta inerzia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 21 gennaio 2019, 17:04

Lucchese, Barsanti (CasaPound): "Il corteo dei tifosi è un segnale forte e importante. Adesso il comune vada fino in fondo"

Era presente in mezzo al corteo dei tifosi il consigliere comunale di CasaPound Fabio Barsanti, il quale plaude all'iniziativa della Curva Ovest e manda un messaggio all'amministrazione Tambellini: "Adesso si passi ai fatti. Il Comune deve agire nei confronti della società per i debiti relativi alla concessione dello stadio"


lunedì, 21 gennaio 2019, 13:27

SìAmoLucca e Lucca in Movimento: "Bando deserto al Carmine, altro flop del comune. Ora si studi una formula locale"

"Il bando andato deserto per l'affidamento ad un unico gestore del Mercato del Carmine è l'ennesimo fallimento del comune a guida centrosinistra, che davvero non ne infila una". Lo sostengono in una nota i gruppi consiliari di SìAmoLucca e Lucca in Movimento


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 20 gennaio 2019, 22:46

Forza Italia riparte con... Tajani

Forza Italia riparte… inaugurando a Lucca con la nuova sede provinciale con il presidente del parlamento europeo Antonio Tajani


domenica, 20 gennaio 2019, 12:49

Bindocci: "Lucchese, Tambellini si faccia promotore di una soluzione e non faccia il vigile"

Il consigliere comunale di minoranza del Movimento 5 Stelle a Lucca, Massimiliano Bindocci, attacca la giunta guidata dal sindaco Alessandro Tambellini sulle vicende legate alla Lucchese