Anno 5°

venerdì, 23 febbraio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Potere al Popolo in piazza per augurare a tutti e tutte un buon San Valentino

mercoledì, 14 febbraio 2018, 16:16

Oggi pomeriggio, 14 febbraio, gli attivisti e simpatizzanti di Potere al Popolo hanno riempito Piazza San Frediano, per augurare a tutti e tutte un buon San Valentino all’insegna dell’amore in ogni sua forma, "anche di quelle - si legge nel comunicato di Potere al Popolo - che sono dimenticate, annullate, marginalizzate, mortificate dall’azione congiunta di cultura sessista e legislazione ingiusta. L’Italia è uno dei pochi paesi europei dove non esiste una legge contro l'omotransfobia che punisca chi insulta o esercita violenza psicologica o fisica contro persone gay, lesbiche, bisessuali, transgender - prosegue la nota - . Un disegno di legge sul tema, giace dal 2013 in Parlamento, dato che PD, 5 stelle e destre varie, con un tacito accordo, hanno deciso di non approvarlo. Del resto, la stessa legge sulle unioni civili, giunta nelle aule di Camera e Senato dopo anni di lotte del movimento lgbt, è stata approvata solo annullando la possibilità di adottare il figlio del partner, grazie alla "santa alleanza" tra una quarantina di deputati "cattodem" (cattolici del PD) e la destra. I 5 stelle - prosegue il comunicato - , per non "sporcarsi le mani", sono rimasti alla finestra, mentre Grillo non perde occasione per sparare battute omotransfobiche. Il PD, è lo stesso partito che a Bologna, nel collegio uninominale della Camera, candida Pier Ferdinando Casini, ex alleato di Forza Italia, Lega e Fratelli d'Italia e, soprattutto, grande sostenitore (ha partecipato a tutte le edizioni) del Family Day, manifestazione palesemente contro le persone lgbt, organizzata da vari gruppi dell'integralismo cattolico. Come Potere al Popolo - spiegano -, riteniamo che le questioni lgbt riguardino tutti, indistintamente. Per questo proponiamo che sia adottata al più presto una legge contro l'omotransfobia, che tuteli le persone lgbt sul lavoro e nella società; sia introdotto nel nostro ordinamento il matrimonio egualitario e il riconoscimento pieno dell'omogenitorialità, anche con la ridefinizione dei criteri di adozione, per consentire a single e persone omosessuali di accedervi; si proceda alla revisione della Legge 164/1982, che disciplina il mutamento del sesso da uomo a donna e da donna a uomo, in modo che alle persone transgender sia riconosciuto il diritto all'autodeterminazione, ossia - concludono - la possibilità di scegliere il proprio genere anagrafico senza essere costrette a sottoporsi a trattamenti medici indesiderati".


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


Affatato Schirru


LUCAR_2016


carismi san miniato



il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


giovedì, 22 febbraio 2018, 16:38

Bergamini (CasaPound): "Diritto alla proprietà della casa con il Mutuo Sociale"

"Abbiamo il dovere di stabilizzare l'esistenza del nostro popolo e proprio per questo vogliamo il "Mutuo sociale", ovvero rivoluzionare il concetto di mutuo prima casa". Lo afferma Riccardo Bergamini, candidato al Senato per la lista CasaPound Italia


giovedì, 22 febbraio 2018, 11:56

PalP: "Kedrion e Marcucci: affari di famiglia"

Potere al Popolo Lucca interviene dopo la notizia dei 70 posti annunciati presso lo stabilimento Kedrion, di proprietà della famiglia Marcucci, a tredici giorni esatti dalle elezioni politiche che vedono in prima linea, tra i candidati, il senatore Pd Andrea Marcucci


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 22 febbraio 2018, 11:33

Mallegni (FI), nuovo comitato elettorale e comizio "vecchio stile"

E' andato in scena di fronte alla nuova sede del comitato elettorale in via Calderia, a due passi da Piazza San Michele, che sostiene Massimo Mallegni al Senato della Repubblica, il comizio del tre volte sindaco di Pietrasanta, candidato per il centro destra nel collegio uninominale Toscana 5 e capolista...


mercoledì, 21 febbraio 2018, 14:58

Zucconi : "Dal nazionale al locale, la scuola targata Pd è inefficiente e inadeguata"

"I contributi stile "mance elettorali" che il Pd sta elargendo, tra gli altri, al mondo della scuola sono l'ammissione più evidente dell'inadeguatezza delle politiche del centrosinistra a livello locale e nazionale, sia in termini strutturali che gestionali" commenta Riccardo Zucconi, candidato al collegio della Camera dei Deputati di Lucca, Piana,Versilia,...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 21 febbraio 2018, 11:35

Gini (PalP): "Ripubblicizzare totalmente il servizio sanitario"

La candidata di Potere al Popolo Nicoletta Gini interviene sul consiglio comunale monotematico dedicato alla sanità tenutosi ieri sera e spiega come tutte le forze politiche che hanno evidenziato i problemi del nuovo ospedale al tempo approvarono il progetto: solo Roberta Bianchi, unica esponente della sinistra radicale in consiglio, votò...


mercoledì, 21 febbraio 2018, 08:57

Barsanti (CasaPound): "Rsa Villa Santa Maria: l'opposizione ottiene un impegno concreto dalla maggioranza"

Il commento del consigliere comunale Fabio Barsanti, del gruppo Casapound, alla fine del consiglio straordinario convocato ieri sera per discutere anche delle residenze per anziani