Anno 7°

martedì, 18 settembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Stefano Baccelli è il secondo candidato del centrosinistra più votato in Toscana

martedì, 13 marzo 2018, 18:27

Stefano Baccelli, nonostante la sconfitta elettorale, è il secondo candidato in Toscana, per la Camera dei Deputati, ad aver portato più voti personali al Partito Democratico e alla coalizione di centrosinistra.

Lo dice l'indagine dell'Osservatorio Elettorale della Regione Toscana. Lo studio, che ha analizzato il voto dello scorso 4 marzo, ha evidenziato i candidati che hanno portato più voti ai partiti. Un risultato che va in controtendenza rispetto al verdetto finale delle votazioni. Baccelli, infatti, è il secondo candidato ad avere attirato più voti personali nella coalizione di centrosinistra: dopo Cosimo Maria Ferri, candidato PD nel collegio di Massa Carrara che ha ottenuto il 10,7 per cento delle preferenze, compare il nome del candidato lucchese, forte del 7,7 per cento di preferenze dirette. Al terzo posto troviamo Leonardo Marras, nel collegio di Grosseto, con il 6,45 per cento, mentre Benedetto Della Vedova (collegio di Prato) ha la percentuale più bassa con l'1,61 per cento.

Un risultato che dimostra come il radicamento conti ancora molto, anche se poi è il trend nazionale a decidere tutto. L'ex presidente della Provincia e attuale consigliere regionale, infatti, ha superato ampiamente il tasso medio regionale di voto personale, che per il centrosinistra si attesta intorno al 3,66 per cento (M5S al 4,21 per cento; coalizione di centrodestra al 2,25 per cento).

Ma il dato più indicativo è quello che si riferisce al diretto avversario di Stefano Baccelli, ovvero Riccardo Zucconi, candidato del centrodestra per il collegio lucchese. Zucconi, poi eletto, ha ottenuto l'1,88% dei voti personali sul totale dei voti di coalizione.

Dati e raffronti che, se da una parte confermano la conoscenza e l'attaccamento al proprio territorio di riferimento, dall'altra rendono ancora più amara la sconfitta per Stefano Baccelli e per il centrosinistra.

 


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


LUCAR_2016


scopri la Q3


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


martedì, 18 settembre 2018, 14:22

Collesalvetti, Firenze, Lucca, Arezzo, Livorno: ecco i progetti premiati dal "Facciamo scuola"

Sono 46mila gli euro frutto del taglio delle indennità e dei rimborsi dei consiglieri regionali del M5S. Stilata la classifica con oltre 3mila 200 preferenze espresse: cinque le idee risultate vincenti in Toscana


lunedì, 17 settembre 2018, 15:01

Lucca perde acqua, Marchetti (FI): "Dispersione del 38,74 per cento in provincia. Dai gestori investimenti spesso scarsi"

Il capogruppo di Forza Italia Maurizio Marchetti diffonde i dati frutto di elaborazione del suo gruppo regionale su base Istat e Autorità toscana "Reti idriche colabrodo, ma gli investimenti dei gestori non sempre soddisfano Ait"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 17 settembre 2018, 14:58

Appalti dell'ufficio turismo: "Il comune in commissione non ha chiarito, anzi si è contraddetto"

E' il commento di Remo Santini, presidente della commissione controllo e garanzia del Comune di Lucca, in merito alla riunione da lui convocata sulla vicenda


lunedì, 17 settembre 2018, 12:47

Affidamenti diretti nel turismo, il dirigente a Santini: "Caccia alle streghe"

"Illazioni". Così Giovanni Marchi, dirigente del settore dipartimentale 6 ("Promozione del Territorio") del comune di Lucca, ha liquidato alcune delle considerazioni che sono state fatte sull'argomento dell'odierna seduta della commissione consiliare controllo e garanzia, presieduta e convocata da Remo Santini (SìAmo Lucca)


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 16 settembre 2018, 22:11

Inaugurato presidio di Forza Nuova

Inaugurato sabato pomeriggio il presidio Lucca in via Orzali, alla presenza dei coordinatori nazionali e regionali del movimento Forza Nuova


sabato, 15 settembre 2018, 21:33

Verifica numero posti letto e camere promiscue al San Luca, SìAmoLucca e Movimento 5 Stelle chiedono una visita

I capigruppo in consiglio comunale di Siamo Lucca e del Movimento 5 Stelle Remo Santini e Massimiliano Bindocci hanno chiesto formalmente una visita all'ospedale San Luca per verificare il numero de posti letto - oggetto nel tempo di dati e voci discordanti - oltre che per verificare la questione delle...