Anno 7°

giovedì, 23 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Consiglio, solidarietà al migrante ucciso in Calabria. Protesta il centrodestra: "Due pesi e due misure"

mercoledì, 13 giugno 2018, 08:44

di eliseo biancalana

Cambia il regolamento dell'imposta di soggiorno del capoluogo per aprire la strada a un accordo tra il comune di Lucca e il portale di affitti Airbnb. È questa la principale decisione del consiglio comunale del 12 giugno, che ha visto tra l'altro anche l'approvazione di due risoluzioni del centrosinistra su vicende nazionali: una di cordoglio per l'omicidio di Sacko Soumayla, ucciso in Calabria, e un'altra contro la chiusura dei porti alle ONG che trasportano i migranti. Su richiesta del consigliere Marco Martinelli (Forza Italia), è stato inoltre fatto un minuto di silenzio in memoria di Giovanni Torre, l'ex assessore prematuramente scomparso per un malore.

Il vice sindaco Giovanni Lemucchi ha spiegato che la modifica del regolamento dell'imposta di soggiorno è stata portata avanti dalla giunta sia per adeguare la normativa comunale alla nuova legge regionale, sia (e soprattutto) per aprire la strada alla convenzione che il comune vuole siglare con il portale online Airbnb, sul modello di quanto già fatto da altri comuni. La principale modifica riguarda l'articolo 5: in base al nuovo articolo è responsabile del versamento dell'imposta sia il gestore della struttura ricettiva, sia chi fa intermediazione anche attraverso portali telematici (come appunto Airbnb). Sempre per favorire l'accordo con la multinazionale, è stata superata la distinzione tra alta e bassa stagione. Introdotte anche nuove forme di esenzione e ridefinite le sanzioni. Il nuovo regolamento è stato approvato con il voto favorevole della sola maggioranza. Accolti anche un emendamento "tecnico" e un ordine del giorno che chiede di destinare parte dei proventi della tassa al contrasto dell'abusivismo, entrambi presentati da Chiara Martini (PD). Respinto invece l'emendamento di Fabio Barsanti (CasaPound) che chiedeva di applicare l'imposta anche alle strutture che accolgono i richiedenti asilo. 

Ma a far discutere i consiglieri è stata soprattutto una risoluzione, con firmatari Daniele Bianucci, Pilade Ciardetti e Francesco Lucarini (tutti di Sinistra con), che esprimeva il cordoglio del consiglio per l'uccisione di Sacko Soumayla e la piena solidarietà al sindacato USB di cui faceva parte. Nessuna forza politica ha ovviamente negato il suo cordoglio alla vittima e alla famiglia, ma i consiglieri hanno animatamente discusso tra loro sulle considerazioni politiche sulla vicenda, con il centrosinistra che ha espresso la sua condanna del razzismo, mentre il centrodestra e CasaPound hanno accusato la maggioranza di strumentalizzare la vicenda e di applicare due pesi e due misure nel giudicare i fatti di cronaca. Alla fine sul testo c'è stata una convergenza tra la maggioranza e il Movimento 5 Stelle, poiché il centrosinistra ha accolto alcune modifiche proposte dal consigliere pentastellato Massimiliano Bindocci che ha chiesto di inserire la condanna delle mafie. Forza Italia, Lega, FdI, SìAmo Lucca, Lucca in Movimento e CasaPound non hanno preso parte al voto per protesta. Sempre Sinistra con ha presentato una risoluzione polemica con la linea seguita dal ministro degli interni Matteo Salvini sulla vicenda dell'Acquarius. Il testo è stato approvato dalla maggioranza.

Un'altra delibera approvata dal consiglio comunale è stata una variazione al programma triennale 2018-20 e all'elenco annuale 2018 dei lavori pubblici, dal valore di 12mila euro. Un mero riallineamento alle recenti decisioni della giunta su Quartieri Social, ha spiegato l'assessore Celestino Marchini, che comunque ha spinto Cristina Consani (SìAmo Lucca) a ribadire le sue perplessità sull'affidamento dei progetti di riqualificazione delle periferie all'ERP, valutato come illegittimo.


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


Lucar


auditerigi


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


mercoledì, 22 maggio 2019, 16:30

Il presidente della commissione urbanistica Angelini: “La commissione si è riunita oggi per dare importanti risposte ai cittadini”

Il presidente della commissione urbanistica del Comune di Capannori Guido Angelini in seguito a quanto affermato sulla stampa da alcuni membri dell'opposizione rende noto che stamani (mercoledì) la commissione consiliare si è riunita d'urgenza (presenti sia esponenti della maggioranza che dell'opposizione) a causa della prossima scadenza elettorale


mercoledì, 22 maggio 2019, 16:04

Sopralluogo della commissione lavori pubblici ed ambiente e dell'osservatorio per gli affari animali al canile: "Garantiamo la nostra massima collaborazione, torneremo periodicamente"

Un sopralluogo, per verificare il nuovo corso della gestione del canile: una manciata di mesi dopo l'affidamento alla ditta "Ponteverde", che a conclusione dell'apposita gara si occuperà adesso della struttura nei prossimi tre anni. E, soprattutto, per avviare una nuova fase di collaborazione tra istituzioni, gestori e volontari: allo scopo...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 22 maggio 2019, 15:54

Le opposizioni: "Mercato Antiquario, il Comune lo rilanci con manager e categorie. No gestione a cooperativa di Pontedera"

Vanno all'attacco i gruppi consiliari di SìAmoLucca, Lucca in Movimento, Forza Italia, Fratelli d'Italia e Lega su uno degli eventi più importanti del centro storico


mercoledì, 22 maggio 2019, 12:04

SìAmoLucca e Lucca in Movimento: "A Capannori sosteniamo Bartolomei e la lista Svolta Comune"

Lo sostengono in una nota congiunta le liste civiche lucchesi SìAmoLucca e Lucca in Movimento, che confermano così di volersi impegnare ben oltre i confini del capoluogo, forti del 15 per cento complessivo avuto nelle amministrative di due anni fa in quel di Lucca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 21 maggio 2019, 14:31

Sicurezza nelle scuole, la regione non attua la mozione Marchetti approvata in consiglio: "C'era anche il Machiavelli di Lucca"

Il capogruppo di Forza Italia Maurizio Marchetti aveva ottenuto l'impegno per un piano che equiparasse gli edifici scolastici a luoghi di lavoro, con relative norme di sicurezza. E la giunta ora dice: "Più di così non si può fare"


lunedì, 20 maggio 2019, 14:48

Elezioni europee del 26 maggio: informazioni tecniche e servizi

Domenica 26 maggio si apriranno i seggi per le elezioni europee. Sarà possibile votare dalle ore 7 alle ore 23. In tutto saranno 86 i seggi nel territorio del Comune di Lucca. In totale sono attesi alle urne 78 mila 324 persone di cui 37 mila 484 maschi e e...