Anno 5°

sabato, 23 giugno 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Massimiliano Bindocci (M5S): “Aumenta la tassa di soggiorno, ennesimo orpello che penalizza il turismo”

mercoledì, 13 giugno 2018, 15:50

“Dopo la COSAP ora la tassa di soggiorno”: esordisce così il consigliere comunale Massimiliano Bindocci (M5S). “Fa riflettere il fatto che questi importi riguardano spesso le attività che cercano di fare turismo di qualità, sia occupando il territorio che facendo ricettività. La tassa di soggiorno a Lucca diventa annuale e non solo stagionale. Le esenzioni sono dopo i tre giorni di pernotto. La posizione del M5S era a Lucca di contrarietà alla tassa di soggiorno, come si era detto nel programma perché le attività ricettive ospitando turisti che restano per almeno una notte dovrebbero essere promosse e non penalizzate, rispetto al turismo mordi e fuggi che arriva con il pullman e dopo poche ore riparte”.

“Laddove poi si ritenga tale tassa necessaria e non evitabile, crediamo che il settore turistico si presti a delle aliquote stagionali per sua natura, a forme diverse e articolate che devono tener conto di un settore c’e Il tutto esaurito ed altri periodi in cui si lavora poco. Insomma fare una cosa uguale tutto l’anno nel turismo è assolutamente fuori luogo. Se vogliamo allargare la stagione questo era uno strumento da utilizzare nel modularlo e nello scopo”.

“Avremmo capito una rimodulazione della stagionalità ed una definizione di obiettivi della tassa di scopo rinnovati, invece il regolamento prevede di tassare anche i bivacchi e le aree di sosta (camper), e lo scopo paradossalmente è quello di far pagare la tassa. È proprio così, una tassa pagata dove tra gli obiettivi c’e quello che tutti paghino la tassa di soggiorno, c’e stato proprio su questo un ordine del giorno votato dalla maggioranza. Quindi se non viene pagata non ci sono le risorse per verificare chi non paga. È più paradossale del serpente che si morde la coda. Comprendiamo la lotta all’abusivismo e la riteniamo fondamentale, ma non può diventare uno degli obiettivi di una tassa di scopo. Obiettivo dovrebbe essere una ristrutturazione delle attività che fa Itinera, una attività specifica di promozione o rilanciare iniziative nella bassa stagione, ma anche l’abbellimento della città, la formazione per gli operatori... invece si alza la tassa dai soggiorno in bassa stagione con lo scopo parziale che tutti la paghino”.

 


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


LUCAR_2016



il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


venerdì, 22 giugno 2018, 19:27

Consiglio, opposizioni contro la seduta dedicata ad Amnesty: "Soldi buttati via"

Dura contestazione del centrodestra, di CasaPound e del M5S alla scelta del sindaco di far tenere un consiglio comunale su Amnesty Internazional, invitando il portavoce nazionale della ONG Riccardo Noury


giovedì, 21 giugno 2018, 15:37

Teatro del Giglio, Del Greco (PD): "Cultura fondamentale per Lucca"

La consigliere comunale Silvia Del Greco (PD) interviene sulla situazione del Teatro del Giglio, dopo che le commissioni bilancio e partecipate hanno votato a favore del rendiconto 2017 e del bilancio previsionale 2018 dell'azienda partecipata


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 21 giugno 2018, 15:18

Teatro del Giglio, rendiconto in pareggio, ma è polemica sul direttore artistico

Via libera delle commissioni consiliari bilancio e partecipate, riunite in forma congiunta, al rendiconto 2017 e al bilancio preventivo 2018 del Teatro del Giglio. Contrarie le minoranze, con il Movimento 5 Stelle che ha chiesto di sopprimere la figura del direttore artistico, attribuendo le sue funzioni al direttore generale


mercoledì, 20 giugno 2018, 22:39

"Meglio una coppia che fa l'amore piuttosto che partecipare al Gay Pride"

Il segretario provinciale di Fratelli d'Italia Marco Chiari stigmatizza i benpensanti lucchesi scandalizzatisi per la scoperta di una coppia di giovani tedeschi che volevano fare l'amore su una torre


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 20 giugno 2018, 22:03

"La Gazzetta di Lucca giornale di dubbia informazione"

Massimo Giovanni Giannini, consigliere comunale del Pd, ha replicato alla lettera aperta scritta dal direttore de La Gazzetta di Lucca, ma si è dimenticato di riferire le parole dette durante la conversazione telefonica


mercoledì, 20 giugno 2018, 19:13

Stalli per disabili, Ciardetti (Sinistra con Tambellini): "Nessuna marcia indietro"

"Non è stata fatta nessuna retromarcia dall'amministrazione". Il presidente della commissione consiliare politiche sociali, abitative e della salute, Pilade Ciardetti (Sinistra con Tambellini) ha diffuso un comunicato stampa per spiegare la posizione assunta dalla commissione in materia di assegnazione degli stalli automobilistici alle persone disabili, spiegando che non c'è stato...