Anno 7°

mercoledì, 17 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Massimiliano Bindocci (M5S): “Aumenta la tassa di soggiorno, ennesimo orpello che penalizza il turismo”

mercoledì, 13 giugno 2018, 15:50

“Dopo la COSAP ora la tassa di soggiorno”: esordisce così il consigliere comunale Massimiliano Bindocci (M5S). “Fa riflettere il fatto che questi importi riguardano spesso le attività che cercano di fare turismo di qualità, sia occupando il territorio che facendo ricettività. La tassa di soggiorno a Lucca diventa annuale e non solo stagionale. Le esenzioni sono dopo i tre giorni di pernotto. La posizione del M5S era a Lucca di contrarietà alla tassa di soggiorno, come si era detto nel programma perché le attività ricettive ospitando turisti che restano per almeno una notte dovrebbero essere promosse e non penalizzate, rispetto al turismo mordi e fuggi che arriva con il pullman e dopo poche ore riparte”.

“Laddove poi si ritenga tale tassa necessaria e non evitabile, crediamo che il settore turistico si presti a delle aliquote stagionali per sua natura, a forme diverse e articolate che devono tener conto di un settore c’e Il tutto esaurito ed altri periodi in cui si lavora poco. Insomma fare una cosa uguale tutto l’anno nel turismo è assolutamente fuori luogo. Se vogliamo allargare la stagione questo era uno strumento da utilizzare nel modularlo e nello scopo”.

“Avremmo capito una rimodulazione della stagionalità ed una definizione di obiettivi della tassa di scopo rinnovati, invece il regolamento prevede di tassare anche i bivacchi e le aree di sosta (camper), e lo scopo paradossalmente è quello di far pagare la tassa. È proprio così, una tassa pagata dove tra gli obiettivi c’e quello che tutti paghino la tassa di soggiorno, c’e stato proprio su questo un ordine del giorno votato dalla maggioranza. Quindi se non viene pagata non ci sono le risorse per verificare chi non paga. È più paradossale del serpente che si morde la coda. Comprendiamo la lotta all’abusivismo e la riteniamo fondamentale, ma non può diventare uno degli obiettivi di una tassa di scopo. Obiettivo dovrebbe essere una ristrutturazione delle attività che fa Itinera, una attività specifica di promozione o rilanciare iniziative nella bassa stagione, ma anche l’abbellimento della città, la formazione per gli operatori... invece si alza la tassa dai soggiorno in bassa stagione con lo scopo parziale che tutti la paghino”.

 


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


LUCAR_2016


scopri la Q3


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


mercoledì, 17 ottobre 2018, 11:44

Bindocci a Ragghianti: "Non utilizzate i tirocinanti per scoprire gli abusivi"

Il portavoce dei pentastellati Massimiliano Bindocci ha indirizzato uno scritto all'assessore Ragghianti invitandolo a non utilizzare dei tirocinanti per scovare coloro che affittano abusivamente le case ai turisti


martedì, 16 ottobre 2018, 23:53

Consiglio, addio a Itinera e a Gesam Energia, ma è scontro sulle partecipate

Cala il sipario su Itinera e Gesam Energia. Le due società controllate dal comune di Lucca tramite Lucca Holding vengono infatti rispettivamente incorporate in Metro e in Lucca Holding Servizi. Lo ha deciso l'aula di Palazzo Santini, a maggioranza


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 16 ottobre 2018, 15:36

Santini su vendita Gesam Gas e Luce: "Comune non rispetta la legge, si rischia il danno erariale"

A svelarlo, durante il consiglio comunale di lunedì sera, è stato il consigliere comunale Remo Santini, leader della liste civiche SìAmoLucca e Lucca in Movimento, sollevando una bagarre con il vicesindaco Lemucchi


martedì, 16 ottobre 2018, 12:51

Soccorso animali, Marchetti (FI): "Che fine hanno fatto soldi e servizio?"

Lo domanda il capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale Maurizio Marchetti all’indomani dell’incidente verificatosi nella sua Lucca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 16 ottobre 2018, 12:41

Bindocci: "Sbagliata la fusione di Itinera con Metro"

Massimiliano Bindocci, portavoce del Movimento 5 Stelle di Lucca, interviene sulla questione, in vista della votazione di stasera, relativa alla fusione di Itinera con Metro


martedì, 16 ottobre 2018, 08:54

Minniti (Lega): “Sulla Spirale Group il Pd chieda scusa”

Ieri sera il consigliere comunale della Lega Giovanni Minniti ha votato si all’ordine del giorno presentato dal consigliere Roberto Guidotti del PD per esprimere solidarietà ai lavoratori della Spirale Group di Monsagrati