Anno 5°

mercoledì, 18 luglio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Betti (SìAmoLucca): "L'Asl vuole abolire l'ortopedico in servizio la notte e nei festivi al San Luca, no ad altri tagli"

giovedì, 12 luglio 2018, 15:28

"Ci risulta che la direzione generale dell'Asl NordOvest vuole sopprimere la guardia medica nelle ore notturne e nei giorni festivi all'interno del reparto di Ortopedia e Traumatologia dell'ospedale San Luca, affidandosi al servizio di reperibilità solo per le urgenze. Una decisione che sarebbe incomprensibile, in considerazione del fatto che si tratta di una figura professionale presente dal 2000, visto anche che l'organico dei medici è sempre più in numero insufficiente e soprattutto considerato che i traumi sono da sempre il motivo maggiore degli accessi al Pronto soccorso sia di giorno che di notte". A denunciare la negativa prospettiva è Roberta Betti, segretario della lista civica SìAmoLucca. "La presenza dell'ortopedico reperibile solo per le urgenze comporterebbe che chi arriva al Pronto soccorso, debba attendere l'arrivo del medico che magari abita fuori Lucca, ingolfando ancora di più il lavoro del Pronto soccorso stesso, con un aggiunto rischio clinico per i pazienti - aggiunge la Betti -. La popolazione dovrebbe rivolgersi inevitabilmente, in caso di necessità, al Pronto Soccorso dell'ospedale di Cisanello, dove il medico di guardia è disponibile 24 ore su 24. Insomma, si va verso un ulteriore impoverimento dell'ospedale di Lucca". Il segretario di SìAmoLucca, evidenziando come l'assenza del medico di guardia lascerebbe anche tutti i ricoverati del reparto scoperti di questa figura sia di notte che nei giorni festivi,  chiede all'Asl di rivedere questa decisione e invita Tambellini, in qualità di presidente della Conferenza dei sindaci, a farsi carico di questo problema, bloccando il provvedimento. 


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


LUCAR_2016



il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


mercoledì, 18 luglio 2018, 01:13

Consiglio, bocciata la proposta M5S di un garante per le vittime di reato

No all'istituzione di un garante per le vittime di reato. Il consiglio comunale ha bocciato la proposta del consigliere Massimiliano Bindocci (M5S), ma ha invece approvato a larga maggioranza un ordine del giorno elaborato dalle commissioni partecipazione e sociale che impegna la giunta e il sindaco a far conoscere e...


martedì, 17 luglio 2018, 20:42

FdI: "Sito turistico comunale, l'amministrazione dia risposte chiare ai cittadini"

Il circolo lucchese di Fratelli d'Italia, dopo gli interrogativi in merito sollevati dalla lista civica SìAmo Lucca, annuncia di voler presentare un'interrogazione riguardo agli affidamenti per la manutenzione del sito turistico comunale


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 17 luglio 2018, 18:00

Cantiere Geal a San Filippo: il sindaco ha incontrato una delegazione dei commercianti della zona

Stamani il sindaco Alessandro Tambellini ha voluto incontrare una delegazione degli esercenti di via di Tiglio che hanno segnalato nei giorni scorsi i disagi che provocherà alle loro attività la chiusura di un tratto della strada in programma da domani e fino all'11 agosto per i lavori che porteranno alla...


martedì, 17 luglio 2018, 16:42

Moratoria, parere favorevole della Soprintendenza, Mercanti: "Giornata bellissima"

Parere favorevole dalla Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per le provincie di Lucca e Massa Carrara al blocco delle licenze per le nuove attività commerciali in centro storico. Entusiasta il commento dell'assessore alle attività produttive Valentina Mercanti


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 16 luglio 2018, 18:01

Maniglia (Lega): "Disagi per lavori a San Filippo, protestano gli abitanti"

"Dal 18 luglio all'11 agosto alcune attività poste in via di Tiglio e altre nella zona di San Marco non potranno lavorare perché il primo cittadino ha deciso questo": così inizia il comunicato di Marcella Maniglia


lunedì, 16 luglio 2018, 17:59

Lavori a S.Filippo, sopralluogo di Borselli e Santini: "Il Comune limiti i disagi per residenti e negozianti"

"Stiamo dalla parte dei residenti, impauriti dei disagi che dovranno sopportare, e stiamo dalla parte dei commercianti, che temono di ricevere un colpo di grazia agli affari che già vanno male"