Anno 5°

mercoledì, 18 luglio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Lucchese, Santini critico in commissione: "L'amministrazione sta alla finestra""

giovedì, 12 luglio 2018, 11:45

di eliseo biancalana

Lucchese, il sindaco segue l'evolversi delle trattative. È quanto assicurato dall'assessore allo sport Stefano Ragghianti, durante la riunione odierna della commissione controllo e garanzia. "Si conferma che l'amministrazione sta alla finestra" è stato a fine seduta il commento critico di Remo Santini (SìAmo Lucca) sull'audizione dell'assessore.

"Nessuno vuole mettere sotto accusa l'amministrazione" ha affermato a inizio riunione il presidente della commissione Santini, spiegando di aver voluto la seduta per fare il punto sulla vicenda della Lucchese e sui rapporti tra la società e il comune in relazione alla gestione dello stadio. Perplessità sull'ordine del giorno sono state però espresse dagli altri membri della commissione, Pilade Ciardetti (Sinistra con Tambellini) ed Enzo Giuntoli (PD), che hanno ricordato che la commissione non ha un ruolo di controllo politico. In ogni caso, l'assessore Ragghianti non si è sottratto né alle domande dei consiglieri, né a quelle della stampa, anche se nel complesso ha ripetuto quello che già aveva detto il sindaco in consiglio comunale martedì. Ovvero che l'amministrazione ha cercato nei mesi scorsi di formare una cordata di imprenditori locali che sostenesse la Lucchese (o acquisendo piccole quote societarie o attraverso sponsorizzazioni), ma il tentativo si è infranto con l'entrata in scena di Grassini. Adesso sono in corso frenetiche trattative per consentire alla squadra di iscriversi al campionato, trattative che il sindaco segue con "discrezione". In teoria, ha sostenuto Ragghianti, la mancata iscrizione non comporterebbe necessariamente lo scioglimento della società, perché la Lucchese potrebbe cambiare oggetto sociale (passando dal professionismo al dilettantismo) ma è comunque necessaria la ricapitalizzazione.

Per quanto riguarda lo stadio, il Porta Elisa è in concessione alla Lucchese fino al 2022, a fronte di un canone di 20mila euro l'anno. La società è in debito con il comune di circa 62mila euro, anche se è chiaro che al momento non è questo il principale problema della Pantera.


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


LUCAR_2016



il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


mercoledì, 18 luglio 2018, 01:13

Consiglio, bocciata la proposta M5S di un garante per le vittime di reato

No all'istituzione di un garante per le vittime di reato. Il consiglio comunale ha bocciato la proposta del consigliere Massimiliano Bindocci (M5S), ma ha invece approvato a larga maggioranza un ordine del giorno elaborato dalle commissioni partecipazione e sociale che impegna la giunta e il sindaco a far conoscere e...


martedì, 17 luglio 2018, 20:42

FdI: "Sito turistico comunale, l'amministrazione dia risposte chiare ai cittadini"

Il circolo lucchese di Fratelli d'Italia, dopo gli interrogativi in merito sollevati dalla lista civica SìAmo Lucca, annuncia di voler presentare un'interrogazione riguardo agli affidamenti per la manutenzione del sito turistico comunale


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 17 luglio 2018, 18:00

Cantiere Geal a San Filippo: il sindaco ha incontrato una delegazione dei commercianti della zona

Stamani il sindaco Alessandro Tambellini ha voluto incontrare una delegazione degli esercenti di via di Tiglio che hanno segnalato nei giorni scorsi i disagi che provocherà alle loro attività la chiusura di un tratto della strada in programma da domani e fino all'11 agosto per i lavori che porteranno alla...


martedì, 17 luglio 2018, 16:42

Moratoria, parere favorevole della Soprintendenza, Mercanti: "Giornata bellissima"

Parere favorevole dalla Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per le provincie di Lucca e Massa Carrara al blocco delle licenze per le nuove attività commerciali in centro storico. Entusiasta il commento dell'assessore alle attività produttive Valentina Mercanti


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 16 luglio 2018, 18:01

Maniglia (Lega): "Disagi per lavori a San Filippo, protestano gli abitanti"

"Dal 18 luglio all'11 agosto alcune attività poste in via di Tiglio e altre nella zona di San Marco non potranno lavorare perché il primo cittadino ha deciso questo": così inizia il comunicato di Marcella Maniglia


lunedì, 16 luglio 2018, 17:59

Lavori a S.Filippo, sopralluogo di Borselli e Santini: "Il Comune limiti i disagi per residenti e negozianti"

"Stiamo dalla parte dei residenti, impauriti dei disagi che dovranno sopportare, e stiamo dalla parte dei commercianti, che temono di ricevere un colpo di grazia agli affari che già vanno male"