Anno 7°

lunedì, 25 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Betti (SìAmoLucca): "Anche il senatore Marcucci (Pd) ha votato a favore del taglio dei fondi per i quartieri social di Lucca. Perché allora protesta?"

giovedì, 9 agosto 2018, 16:03

SìAmoLucca rivela che anche il senatore del Pd Andrea Marcucci ha votato a favore del taglio dei fondi governativi che colpisce i progetti dei quartieri social di San Vito e San Concordio, nonostante abbia protestato per l'accaduto. "Marcucci, con una dichiarazione a caldo, si è scagliato sul taglio dei fondi deciso dal Governo, e che riguarda anche i progetti per i quartieri social di San Concordio e San Vito" sostiene la lista civica.  "È il primo 'regalo' per Lucca - ha dichiarato infatti testualmente Marcucci alla stampa -. La decisione del governo M5S-Lega, sul decreto mille proroghe - ha poi aggiunto - toglie 3,8 miliardi alle città, fondi già assegnati alle periferie. Lucca è particolarmente colpita, perché questi finanziamenti riguardano anche gli interventi su San Concordio e San Vito, in fase di avanzata progettazione". "Ci sembrava che queste dichiarazioni pubblicate dalla stampa fossero un giusto sfogo su quanto avvenuto - commenta Roberta Betti, segretario politico di SìAmoLucca - finché non abbiamo scoperto, come risulta dagli atti ufficiali della seduta del Senato in questione, consultabile da tutti on line, che anche Marcucci ha votato a favore del blocco dei fondi. Ma perché il senatore ha criticato il taglio, nascondendoci il fatto che invece lo ha avallato anche lui? Che credibilità possono avere le istituzioni in questo Paese se si attacca una scelta che si è contribuito a far passare? Restiamo allibiti. Cosa ne penseranno il sindaco Tambellini (secondo cui il Governo con quel voto ha preso un brutto colpo di calore) e la maggioranza di centrosinistra che purtroppo regge le sorti del nostro Comune? Una figuretta meschina".


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


LUCAR_2016


q3


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


lunedì, 25 marzo 2019, 16:59

SìAmoLucca e Lucca in Movimento sulla mostra di Sgarbi: "Dal comune 12mila euro di contributo e sei mesi di utilizzo gratis dell'ex Cavallerizza"

Lo sottolineano in una nota Roberta Betti e Cinzia Barabini, rispettivamente segretario e presidente delle liste civiche SìAmoLucca e Lucca in Movimento


lunedì, 25 marzo 2019, 15:59

Nomine partecipate, Barsanti (CasaPound): "Una farsa le candidature e le audizioni. Amicizie e appoggi elettorali i veri requisiti"

Nella selezione dei nomi dei candidati a ricoprire ruoli nei Cda delle partecipate del Comune - secondo il consigliere comunale di CasaPound - non criteri oggettivi ma i soliti metodi di vicinanza politica, con l'aggravante delle finte audizioni e di una trasparenza solo di facciata


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 23 marzo 2019, 17:31

Il Consorzio chiama a raccolta le associazioni, le scuole, i migranti che hanno adottato i corsi d’acqua

Il Consorzio chiama a raccolta le associazioni, le scuole, i migranti che hanno adottato i corsi d’acqua. E l’assessore regionale Bugli annuncia: “Il progetto pilota delle pulizia dei rii dalle plastiche, per prevenire i cambiamenti climatici, sarà rilanciato in tutta la Toscana”


sabato, 23 marzo 2019, 17:28

Bimbo caduto dalle Mura, Barsanti: "Giù le mani dal monumento. Dobbiamo tutelare il Comune di Lucca"

È una difesa del monumento e dell'ente Comune di Lucca, quella del consigliere Barsanti (CasaPound), che vede nell'ostinazione della Procura e della sua inchiesta contro i dirigenti comunali un pericoloso precedente


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 23 marzo 2019, 09:12

Nicolini: “118, servizio basiliare per l’emergenza urgenza territoriale"

100 mila interventi l’anno e migliaia di chiamate nel comprensorio Alta Toscana. Questo il sintetico bilancio fatto dal dottor Andrea Nicolini, direttore della centrale operativa 118 Alta Toscana h 24, che comprende la provincia di Massa-Carrara, Lucca ed il comprensorio di Viareggio in occasione del convegno interregionale sull’Ecmo


venerdì, 22 marzo 2019, 23:42

Il comitato Salute e Ambiente di S. Donato e S. Anna chiede alla giunta una commissione di esperti per valutare le nuove antenne telefoniche

«Non si è ancora spenta l'eco delle migliaia di partecipanti all'Earth Strike di venerdi scorso e per questo vogliamo aggiungere anche la nostra». Non si placa la protesta degli abitanti di Sant'Anna e San Donato, riuniti nel neo costituito Comitato Ambiente e Salute dopo l'installazione di un'enorme antenna telefonica in...