Anno 7°

martedì, 14 agosto 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Betti (SìAmoLucca): "Anche il senatore Marcucci (Pd) ha votato a favore del taglio dei fondi per i quartieri social di Lucca. Perché allora protesta?"

giovedì, 9 agosto 2018, 16:03

SìAmoLucca rivela che anche il senatore del Pd Andrea Marcucci ha votato a favore del taglio dei fondi governativi che colpisce i progetti dei quartieri social di San Vito e San Concordio, nonostante abbia protestato per l'accaduto. "Marcucci, con una dichiarazione a caldo, si è scagliato sul taglio dei fondi deciso dal Governo, e che riguarda anche i progetti per i quartieri social di San Concordio e San Vito" sostiene la lista civica.  "È il primo 'regalo' per Lucca - ha dichiarato infatti testualmente Marcucci alla stampa -. La decisione del governo M5S-Lega, sul decreto mille proroghe - ha poi aggiunto - toglie 3,8 miliardi alle città, fondi già assegnati alle periferie. Lucca è particolarmente colpita, perché questi finanziamenti riguardano anche gli interventi su San Concordio e San Vito, in fase di avanzata progettazione". "Ci sembrava che queste dichiarazioni pubblicate dalla stampa fossero un giusto sfogo su quanto avvenuto - commenta Roberta Betti, segretario politico di SìAmoLucca - finché non abbiamo scoperto, come risulta dagli atti ufficiali della seduta del Senato in questione, consultabile da tutti on line, che anche Marcucci ha votato a favore del blocco dei fondi. Ma perché il senatore ha criticato il taglio, nascondendoci il fatto che invece lo ha avallato anche lui? Che credibilità possono avere le istituzioni in questo Paese se si attacca una scelta che si è contribuito a far passare? Restiamo allibiti. Cosa ne penseranno il sindaco Tambellini (secondo cui il Governo con quel voto ha preso un brutto colpo di calore) e la maggioranza di centrosinistra che purtroppo regge le sorti del nostro Comune? Una figuretta meschina".


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


LUCAR_2016



il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


lunedì, 13 agosto 2018, 19:57

'Sinistra con' visita San Vito

Prende il via da San Vito la mobilitazione di Sinistra con per le risorse dei quartieri: "Abbiamo incontrato tanti cittadini preoccupati, la Camera ribalti la scelta decisa in Senato che colpisce la qualità della vita di molti"


lunedì, 13 agosto 2018, 17:20

Piano urbano della mobilità sostenibile (PUMS): fino al 12 settembre sarà possibile presentare osservazioni

Il PUMS è il piano strategico di programmazione e pianificazione territoriale che si propone di soddisfare la domanda di mobilità delle persone e delle merci in un contesto di sostenibilità ambientale per migliorare la qualità della vita dei cittadini


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 13 agosto 2018, 15:53

Notte Bianca, Torrini (SìAmo Lucca): "Mettere al centro l'interesse generale"

Il consigliere comunale risponde alle critiche che sono arrivate alla sua proposta di chiudere il traffico in centro storico in occasione della prossima Notte Bianca, che si terrà a Lucca il 25 agosto


lunedì, 13 agosto 2018, 14:38

Natali (SiAmoLucca): "Trasloco Civitali all'Itc Carrara, preoccupati per la sicurezza degli studenti"

SiAmoLucca condivide le preoccupazioni dei genitori degli studenti dell'Itc Carrara in merito alle modalità organizzative del trasloco degli alunni dell'Istituto Civitali


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 11 agosto 2018, 18:43

“Scuola Leone XII: da Tambellini ancora silenzio sul futuro”

Lo dichiarano Marco Martinelli e Simona Testaferrata che fin da subito si sono interessati a questo problema al fianco del personale della scuola e delle famiglie


sabato, 11 agosto 2018, 18:16

SìAmoLucca: "Stop a bar e ristoranti fuori tempo massimo, ormai il danno è fatto"

"Non sempre vale la regola "meglio tardi che mai". Ci sono occasioni in cui quando è tardi, significa che chi doveva lavorare per stare nei tempi ha sbagliato e dovrebbe quanto meno ammettere i propri errori, giustificandoli". Lo sostiene in una nota la lista civica SìAmoLucca