Anno 7°

sabato, 20 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

SìAmoLucca: "Stop a bar e ristoranti fuori tempo massimo, ormai il danno è fatto"

sabato, 11 agosto 2018, 18:16

"Non sempre vale la regola "meglio tardi che mai". Ci sono occasioni in cui quando è tardi, significa che chi doveva lavorare per stare nei tempi ha sbagliato e dovrebbe quanto meno ammettere i propri errori, giustificandoli".  Lo sostiene in una nota la lista civica SìAmoLucca, dopo l'annuncio dell'intesa raggiunta tra Comune di Lucca e Regione Toscana, che bloccherà per i prossimi tre anni l'apertura di nuovi bar e ristoranti nel centro storico.

"Quando parliamo di ritardi, è di certo il caso della moratoria per i pubblici esercizi, provvedimento senz'altro condivisibile, che a breve andrà all'approvazione del consiglio comunale, ovvero quell'azione amministrativa per cui si interrompe di fatto l'apertura di nuove attività di somministrazione a tutela delle bellezze artistico-culturali e della vivibilità dei cittadini  - spiega SìAmoLucca -. L'assessore Mercanti si era lanciata con annunci su questo tema oramai troppi mesi fa, sulla scia della sua nuova nomina e dell'entusiasmo, salvo poi rimandare più e più volte l'attuazione del provvedimento attaccandosi ad un improbabile tira e molla con la Soprindentenza e con la Regione Toscana, enti sui quali ha tentato goffamente di scaricare le responsabilità dei suoi ritardi".

Aggiunge la lista civica: "Di fatto la moratoria ad ora non c'è, e prima quindi di chiudere i recinti c'è tempo per i pochissimi buoi rimasti di scappare. Già, perché oltre al fortissimo ritardo, altro errore è stato quello di dare l'annuncio in pompa magna sventolandolo su tutti gli organi di informazione, cosa che ha  ha generato una numerosa richiesta di inizio attività con una corsa contro il tempo e contro soprattutto l'avvio della nuova moratoria. Chi se l'aspettava che ci voleva un anno?".

Conclude SìAmoLucca: "Nel periodo in cui è stata in vigore l'ultima moratoria studiata dalla precedente giunta Tambellini, di cui questa è purtroppo la prosecuzione, (parliamo del provvedimento che lasciava la possibilità di apertura ai ristoranti) sono comparse dentro Lucca oltre 60 nuove attività di somministrazione. Adesso ci sarà ancora tempo fino a settembre per avviare le procedure di questa nuova e più strutturata pratica di moratoria, e nel frattempo professionisti e operatori immobiliari sono alla ricerca di imprenditori  a cui dare  la gestione dei pochi fondi rimasti liberi in barba alla vivibilità ed alle bellezze artistiche cittadine". 

 


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


LUCAR_2016


scopri la Q3


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


venerdì, 19 ottobre 2018, 16:53

Opere pubbliche, nel 2019 lavori per 37milioni di euro

È stata pubblicata sull'albo pretorio del comune di Lucca la delibera di giunta che approva l'adozione dello schema di programma triennale dei lavori pubblici per il triennio 2019-2021 e l'elenco annuale del 2019


venerdì, 19 ottobre 2018, 08:37

Guidotti (PD) esprime solidarietà ai lavoratori della Spirale

Pubblichiamo questo intervento di Roberto Guidotti (PD), presidente della commissione speciale per la sicurezza dei luoghi di lavoro, che esprime solidarietà ai lavoratori della Spirale di Monsagrati (Pescaglia)


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 18 ottobre 2018, 13:59

Santini denuncia: "Accesso agli atti, il comune inadempiente dilata i tempi. Che vuole nascondere?"

A denunciarlo è Remo Santini, ex candidato sindaco e leader delle liste civiche di centrodestra SìAmoLucca e Lucca in Movimento


mercoledì, 17 ottobre 2018, 20:05

Fratelli d'Italia interroga l'amministrazione sulle piazze mercatali

Il direttivo di Fratelli d'Italia di Lucca interviene con un comunicato sulle piazze mercatali ponendo all'amministrazione comunale alcuni interrogativi


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 17 ottobre 2018, 14:31

Montemagni (Lega): “Al San Luca due tac fuori-uso in contemporanea"

"L'ospedale San Luca di Lucca-afferma Elisa Montemagni, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega-è spesso sotto i riflettori per varie problematiche che, alle fine, comportano disagi non indifferenti ai pazienti"


mercoledì, 17 ottobre 2018, 11:44

Bindocci a Ragghianti: "Non utilizzate i tirocinanti per scoprire gli abusivi"

Il portavoce dei pentastellati Massimiliano Bindocci ha indirizzato uno scritto all'assessore Ragghianti invitandolo a non utilizzare dei tirocinanti per scovare coloro che affittano abusivamente le case ai turisti