Anno 7°

giovedì, 21 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Le opposizioni: "Altre due assunzioni nello staff del sindaco, ma ai cittadini si dice che i soldi per fare i lavori non ci sono"

venerdì, 14 settembre 2018, 15:37

"Dopo essersi fatto il regalo di Natale lo scorso anno, assumendo un portavoce e un altro addetto alla comunicazione, stavolta Tambellini e la sua giunta di centrosinistra si sono fatti il regalo per Santa Croce: in questi giorni infatti l'amministrazione ha assunto altre due persone con incarichi di "immagine" che vanno così a ingrossare lo staff del primo cittadino ".  A intervenire sulla questione sono i gruppi consiliari di Forza Italia, Fratelli d'italia, Lega, Movimento 5 Stelle, SìAmoLucca, Casa Pound e Lucca in Movimento. "Con questa operazione gli addetti ai rapporti con la stampa salgono addirittura a 4, se consideriamo che nella pianta organica del Comune c'è già una dipendente che svolge queste mansioni. Emerge dunque che per il secondo mandato a Palazzo Orsetti (quindi fino al 2022) la giunta Tambellini spenderà abbondantemente oltre 300mila euro per curare l'informazione: comunicati, scrittura di discorsi da tenere in pubblico, gestione del profilo Facebook e quant'altro - sostengono partiti e civiche -. A questo va aggiunto il fatto che è stata assunta a tempo determinato anche un'altra persona nella segreteria particolare del sindaco, per altri 60mila euro da qui alla fine del mandato. Senza volere entrare nel merito delle professionalità scelte, c'è da registrare come queste assunzioni siano in contrasto con quanto Tambellini e i suoi assessori vanno sostenendo spesso e volentieri nei confronti dei cittadini e delle nostre sollecitazioni rispetto ai problemi dei quartieri e delle frazioni, ovvero che non ci sono soldi. Per rimpolpare la schiera dei curatori di immagine - concludono partiti e civiche - le risorse invece si trovano eccome. Una situazione che si commenta da sola, un vero spreco di fronte alle tante manutenzioni incompiute da questa amministrazione".  

 


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


LUCAR_2016


q3


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


mercoledì, 20 febbraio 2019, 11:29

Cub Trasporti attacca: “Basta con i disservizi nel trasporto pubblico locale”

“Disservizi del trasporto pubblico in una situazione giunta al limite di ogni ragionevole sopportazione”. Prosegue la battaglia di CUB Trasporti che denuncia lo stato di abbandono del servizio pubblico locale


martedì, 19 febbraio 2019, 17:23

Fratelli d’Italia Lucca Dipartimento Tutela Ambientale e Mobilità: "Continuiamo ad emettere ordinanze che non servono a nulla"

Fratelli d’Italia Lucca Dipartimento Tutela Ambientale e Mobilità interviene in merito all’ordinanza di divieto alla circolazione veicolare ed utilizzo di legna da ardere


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 19 febbraio 2019, 16:49

Elettrodotto Terna, ok unanime a mozione Baccelli (Pd): "Sostegno alle posizioni dei nostri amministratori"

Il consigliere regionale Pd e presidente commissione Trasporti e infrastrutture interviene nel dibattito sul progetto per il riassetto dell'elettrodotto nell'area lucchese, con un atto approvato all'unanimità


martedì, 19 febbraio 2019, 15:16

Barsanti (CasaPound) replica a Potere al Popolo: "Attendo condanna della bomba e delle minacce contro CasaPound"

Fabio Barsanti di CasaPound risponde a Potere al Popolo: "Sono costretto mio malgrado ad abbassarmi al livello di Potere al Popolo per rispondere alle loro patetiche accuse"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 19 febbraio 2019, 12:38

SìAmoLucca e Lucca in Movimento: "Campo di Marte sia dichiarato esclusivamente struttura pubblica e sanitaria con atto ufficiale"

Lo sostengono in una nota le liste civiche SìAmoLucca e Lucca in Movimento. Le liste civiche ampliano il discorso anche su recenti prese di posizione dei comuni vicini


martedì, 19 febbraio 2019, 10:02

Sanità penitenziaria, Marchetti (FI) interroga la giunta regionale

Il quadro complessivo sulle soluzioni di media sicurezza pianificate ormai anni fa dalla giunta regionale in materia di sanità penitenziaria per pazienti con disagio mentale: è quel che chiede con un’interrogazione il capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale Maurizio Marchetti