Anno 7°

venerdì, 19 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

SìAmoLucca e Lucca in Movimento: "Commissione di inchiesta su incarichi e assunzioni nelle Partecipate"

giovedì, 8 novembre 2018, 16:40

"Incredibile ma vero: nell'ultimo consiglio comunale il sindaco ha proposto una commissione d'inchiesta sulla gestione delle aziende partecipate del Comune quando governava il centrodestra, ovvero dieci anni fa. Su questa necessità siamo d'accordo, ma non per quanto riguarda il periodo su cui indagare. Ricordiamo infatti a Tambellini che stiamo stati eletti per affrontare questioni del presente e del futuro, e noi in particolare che siamo all'opposizione dobbiamo e vogliamo occuparci di quanto sta facendo il centrosinistra al governo della città, così come da mandato conferitoci dagli elettori". 

 

A sostenerlo sono i cinque consiglieri comunali delle liste civiche SìAmoLucca e Lucca in Movimento.

"Sembra di essere su scherzi a parte ma non è così - spiegano Serena Borselli, Cristina Consani, Alessandro Di Vito, Remo Santini e Enrico Torrini - anziché darci risposte sulle tante incongruenze dell'attuale amministrazione,  il primo cittadino vorrebbe deviare l'attenzione su un passato lontano dieci anni, probabilmente per nascondere ciò che di sbagliato viene fatto ora. Un atteggiamento inaccettabile, che si unisce alla denigrazione costante che viene fatta dai partiti di maggioranza nei confronti del nostro lavoro. Eppure Tambellini per tanti anni è stato all'opposizione, nello stesso ruolo che adesso ricopriamo noi. E ci ricordiamo delle battaglie che portava avanti e di come non facesse sconti a chi governava allora, finendo la strada in Procura: dovremmo quindi essere da meno? Perché? Una commissione d'inchiesta sulle aziende partecipate del Comune, sui meccanismi per il conferimento di incarichi e sulle assunzioni è auspicabile, ma riferita all'attuale mandato!".

SìAmoLucca e Lucca in Movimento aggiungono un'altra considerazione. "Invitiamo il Comune a non ostacolare l'attività dei consiglieri di opposizione, come sta avvenendo ad esempio sull'accesso agli atti - concludono i cinque esponenti delle civiche - e ad abbandonare gli atteggiamenti di strafottenza. Noi vogliamo confrontarci sui problemi reali, ma quelli odierni. Qui purtroppo siamo di fronte alla mancanza di un disegno strategico per la crescita di Lucca, alla mancanza di un coordinamento in settori chiave come quelli della sanità, della mobilità, del turismo di qualità, della manutenzione di quartieri e frazioni e del rilancio del centro storico, con scelte che vengono rinviate di anno in anno. E le poche attuate,  vengono fatte senza dialogare con i cittadini, facendole passare sulla loro testa".


-- 


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


Lucar


auditerigi


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


giovedì, 18 aprile 2019, 16:50

Consiglio comunale aperto sulle prospettive future di Lucca del 9 maggio: fino al 30 aprile sarà possibile richiedere di intervenire

C'è tempo fino alle 13 del 30 aprile per segnalare la richiesta di eventuale intervento alla seduta di consiglio comunale dedicato al futuro di Lucca. Il consiglio comunale si riunirà, infatti, su richiesta del consigliere capogruppo di SiAmoLucca più altri otto consiglieri, in seduta straordinaria e aperta sul tema “2030:...


giovedì, 18 aprile 2019, 15:05

Assi viari, centrodestra e civiche: "Vogliamo vedere le osservazioni presentate dal Comune"

Lo dichiarano in una nota i gruppi consiliari di centrodestra (partiti e liste civiche) che in vista degli step previsti per la presentazione di modifiche al progetto del sistema tangenziale, tornano a puntare il dito contro la giunta di centro sinistra


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 17 aprile 2019, 23:47

Presentata la lista per le europee La Sinistra

Si è tenuta questa mattina presso l'ARCI di Via Santa Gemma a Lucca la presentazione de La Sinistra, lista che parteciperà alle prossime elezioni europee del 26 maggio e che racchiude al suo interno, oltre a numerosi membri della società civile, soggetti politi quali Rifondazione Comunista, Sinistra Italiana, L'Altra Europa...


mercoledì, 17 aprile 2019, 17:51

Sanità: "Pronta la mozione di sfiducia a Rossi firmata da tutti i capigruppo del centrodestra"

I Capigruppo regionale Paolo Marcheschi (Fdi), Elisa Montemagni (Lega), Maurizio Marchetti (Forza Italia) annunciano la firma su una mozione contro il Governatore toscano dopo i problemi della sanità regionale


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 17 aprile 2019, 15:59

Ennesimo incidente coi risciò, Barsanti (CasaPound): "Che fine hanno fatto le belle intenzioni dell'amministrazione?"

Un nuovo incidente a causa dei risciò fa tornare di attualità il problema della loro compatibilità con il centro storico. Il consigliere di CasaPound Fabio Barsanti incalza l'Amministrazione, che dopo un anno dall'ennesima tragedia sfiorata e dopo una mozione della maggioranza giunta in Consiglio nell'aprile 2018, ancora non ha fatto...


mercoledì, 17 aprile 2019, 13:55

Centrodestra e civiche: "Assi viari, sindaco e maggioranza allo sbando. Incapaci di dialogare con i cittadini"

"Una maggioranza e un sindaco allo sbando, sono usciti con le ossa rotte dal consiglio comunale straordinario sugli assi viari, manifestando totale incapacità di dialogo con i cittadini". Lo sostengono in una nota in gruppi consiliari del centrodestra e delle liste civiche