Anno 7°

lunedì, 18 novembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Droga e cessione di stupefacenti in città

venerdì, 7 dicembre 2018, 16:35

Così Marco Santi Guerrieri presidente dell’associazione cittadina “Lucca Ti Voglio Bene” timbra i migranti d’oltremare per eccellenza che grazie all’uso improprio di una struttura, quella della tendopoli della Croce Rossa a Lucca, fanno i loro comodi. Perennemente con i cancelli aperti e vari varchi perimetrali il campo, la tendopoli ben si presta per la felicità dei richiedenti asilo all’andirivieni di amici, ospiti, clienti e pusher tanto per non farsi mancare niente

Nulla accade per caso - incalza Guerrieri - basti ricordare quanto fu eclatante la protesta dei volontari della CRI del maggio 2015 che scatenarono un vero e proprio putiferio relativamente gravi inefficienze sulla sicurezza dei medesimi all'interno del campo, al punto che fu formulata richiesta proprio alla Prefettura di posizionare all'interno della struttura ricettiva una postazione di polizia o carabinieri

Ho combattuto per la chiusura di quella struttura sin dal 2015 - prosegue  Santi Guerrieri - data in cui la CRI Lucchese viene iscritta nel registro regionale dell’associazionismo di promozione sociale, sezione B “Socio Sanitario”, grazie al quale, dopo aver annunciato di sospendere l’assistenza a circa quattrocento famiglie lucchesi, in un paio d’anni diventa il maggior centro di accoglienza regionale sfiorando le 300 presenze a luglio 2017 e con milioni di euro di ricavi. Un esercito di migranti economici oggi ben organizzati in bande e dediti alla malavita che oggi invadono le nostre vie cittadine, anzi ne importiamo pure come appare dalle indagini della PS dalle provincie confinanti. A Lucca si smercia droga praticamente ovunque dal piazzale prospiciente la stazione ferroviaria come nell’ex scalo merci o nei sottopassi degli spalti murari, ma anche nei parcheggi sulla circonvallazione ed in pieno centro cittadino

Silenzio di tomba - conclude Guerrieri - da parte degli amministratori cittadini ovviamente, ma l’assessore al sociale Lucia Del Chiaro  quando nell'ottobre 2017 fantasticava sulla stampa circa l’insussistenza di problemi di ordine pubblico all'interno del campo della Croce Rossa, oggi non ha niente da dire?

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


tambellini


brico


auditerigi


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


sabato, 16 novembre 2019, 16:33

Il centrodestra: "Dal comune 1 milione e 420 mila euro al Teatro del Giglio per evitare ancora un bilancio in perdita"

"Che succede al Teatro del Giglio? Per evitare di chiudere nuovamente il bilancio in perdita come nel 2018 (quando il rosso fu di 214mila euro), il Comune aumenta il contributo che fornisce all'azienda speciale: da un milione e 365 mila euro dello scorso anno si passerà a un milione e...


sabato, 16 novembre 2019, 15:18

Conferenza su Bibbiano, Barsanti (CasaPound): "Duecento persone per dire no alla censura"

"Duecento persone sono venute alla nostra conferenza sui fatti del Forteto e di Bibbiano, due scandali enormi che si è cercato di silenziare in tutti i modi. Un grande risultato per l'informazione libera". E' questo il commento del consigliere comunale Fabio Barsanti, dopo la conferenza


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 16 novembre 2019, 12:59

Palazzina ex Onmi in vendita dall'Asl? La Uil Fpl non ci sta e chiede chiarezza

Lo sostiene il segretario Uil Fpl di Lucca, Pietro Casciani, dopo aver appreso della pubblicazione dell'elenco dei beni alienabili da parte della dirigenza Usl Toscana Nord Ovest


sabato, 16 novembre 2019, 11:09

Comitati Sanità: "Su Campo di Marte chiediamo serietà, onestà e correttezza"

I Comitati Sanità Lucca (in memoria di Raffaello Papeschi) intervengono sulla situazione dell'ex ospedale Campo di Marte


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 15 novembre 2019, 13:14

"Un caffè con SìAmoLucca", prossima tappa al Piaggione

Prosegue l'iniziativa "Un caffè con SìAmoLucca", la serie di incontri che la lista civica (rappresentata in consiglio comunale da cinque esponenti) sta svolgendo per ascoltare le esigenze del territorio


giovedì, 14 novembre 2019, 18:12

Il centrodestra: "Campo di Marte, Asl conferma che è in vendita. Il sindaco ha barato in consiglio?"

"Abbiamo tutta l'impressione che il sindaco e l'amministrazione comunale ci possano aver preso in giro". Lo sostengono in una nota i gruppi consiliari di SìAmoLucca, Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia