Anno 7°

sabato, 23 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Lucchese, Barsanti (CasaPound): "Giunta immobile, Ragghianti rimetta la delega allo sport e Tambellini convochi Moriconi"

sabato, 29 dicembre 2018, 12:19

"Quello che sta succedendo alla Lucchese è grave e purtroppo annunciato da tempo. Arnaldo Moriconi deve spiegazioni a un'intera città, ma il sindaco e l'assessore allo sport dov'erano?". Se lo chiede il consigliere Fabio Barsanti (CasaPound), all'indomani della conferenza stampa di presentazione dei nuovi proprietari della Lucchese Libertas, contestati dai  tifosi al Porta Elisa.

"Dai primi di luglio CasaPound ha portato in Consiglio comunale la situazione della Lucchese - continua Barsanti - stimolando la nascita di una commissione straordinaria, che però non ha raggiunto alcun esito. Anzi, il centrosinistra si è impegnato solo a garantirsi la maggioranza dei consiglieri partecipanti. Il Comune di Lucca non riscuote nemmeno i canoni del Porta Elisa, rinunciando all'arma dello sfratto per fare pressione su Moriconi. Siamo al nulla più totale".

"Nonostante gli avvertimenti - continua la nota - il sindaco ha continuato nel suo atteggiamento da Ponzio Pilato, senza intervenire come sarebbe invece stato doveroso. Ancora peggio l'assessore allo sport Ragghianti, che di fatto non ha mai esercitato la sua delega. La situazione dello sport a Lucca è grave e oggi, con il rischio che corre la Lucchese, è diventata drammatica. Ora Tambellini convochi Moriconi ed esprima una posizione: il silenzio del sindaco in questa situazione è inaccettabile". 

"Ognuno avrebbe dovuto fare la sua parte: tifosi, giornalisti e istituzioni. Ieri ero l'unico consigliere presente, mentre il sindaco e la sua giunta sono ancora una volta mancati all'appello. Non c'è più tempo per nascondersi dietro i paraventi. Durante l'ultimo consiglio comunale il sindaco Tambellini ha dichiarato di saperne quanto i tifosi, e l'assessore Ragghianti era assente. A questo punto ognuno si prenda le proprie responsabilità - conclude Barsanti - l'assessore rimetta una delega che non è evidentemente in grado di svolgere. Per il bene di Lucca".


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


LUCAR_2016


q3


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


sabato, 23 febbraio 2019, 09:29

Fagni (Giovani Leghisti): "Massima solidarietà al 15enne brutalmente aggredito"

Giacomo Fagni del Movimento Giovani Leghisti Sezione Lucca interviene in merito all'aggressione di piazza Napoleone, a Lucca, del giovane ragazzo, avvenuta qualche giorno fa


venerdì, 22 febbraio 2019, 17:23

Borselli: "Nuova aggressione in città, preoccupati per i nostri figli. Fate qualcosa"

Serena Borselli capogruppo Lucca in Movimento al brutto episodio di cronaca accaduto in Piazza Napoleone, dove un ragazzo 15enne è stato aggredito da un gruppo di nordafricani


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 22 febbraio 2019, 15:26

DDL Pillon: una tavola rotonda a San Micheletto

“DDL Pillon: dalla parte di chi? Un confronto sul disegno di legge – proposte e criticità” è il titolo della tavola rotonda che si terrà sabato 23 febbraio dalle 9 alle 13 nell'auditorium di San Micheletto a Lucca organizzata dalla Commissione pari opportunità del comune di Lucca


venerdì, 22 febbraio 2019, 13:28

Santini: "Maria Pia Bertolucci ci lascia un'eredità morale che va ben oltre la sua morte"

Così Remo Santini, a nome delle liste civiche SìAmoLucca e Lucca in Movimento, sulla prematura scomparsa della Bertolucci


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 22 febbraio 2019, 08:44

Comitati Sanità Lucca: "Campo di Marte, sia ad esclusivo utilizzo sociosanitario"

Continua il "dibattito" intorno a Campo di Marte. I Comitati Sanità Lucca (in memoria di Raffaello Papeschi), in attesa di chiarezza a seguito del consiglio comunale aperto dei primi di febbraio, ribadiscono la propria posizione


venerdì, 22 febbraio 2019, 08:38

"Non c'è libertà senza sovranità": presidio di Forza Nuova a Lucca

Giovanni Damiani, segretario di Forza Nuova Lucca, annuncia che il movimento effettuerà un presidio nel Centro Storico in Piazzetta Pieri, domenica 24 febbraio dalle 16