Anno 7°

mercoledì, 23 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Maniglia e Montemagni (Lega): "Troviamo fuori luogo e squallido usare una tragedia per colpire il nostro leader"

lunedì, 10 dicembre 2018, 16:59

Marcella Maniglia, segretario Lega Lucca e piana ed Elisa Montemagni, capogruppo consiglio regionale intervengono in merito al commento del presidente Enrico Rossi, e del sindaco di Capannori,  Luca Menesini,  sull'uso dello spray al peperoncino. 

"In amore e in guerra tutto è lecito, recita un antico detto, ma in politica? Esiste una vana, seppur recondita possibilità,  che in campagna elettorale si usi l'etica morale? Nella notte tra venerdì e sabato hanno perso la vita sei persone e la colpa, secondo gli esponenti del PD, ovviamente é di Salvini. I fatti dicono che probabilmente sia stato usato spray al peperoncino in un locale di Ancona e, sia il Presidente Enrico Rossi, che il sindaco di Capannori,  Luca Menesini,  lo collegano alla campagna della Lega e alla distribuzione dello spray alle donne. Troviamo fuori luogo e squallido usare una tragedia per colpire il nostro leader.Come Lega, abbiamo portato avanti l'iniziativa di donare lo spray al peperoncino alle donne che sottoscrivevano la tessera, non per armare pericolosi criminali, bensì per fornire uno strumento utile a persone indifese. Qualsiasi cosa può diventare pericolosa a seconda della mano che la impugna, per cui se si condanna la vendita dello spray al peperoncino, é  legittimo pensare di regolamentare la vendita di forbici, coltelli, martelli ecc. Ogni strumento può essere pericoloso,  bottiglie comprese, che invece vengono vendute con estrema libertà "
Purtroppo abbiamo dovuto creare un diversivo per difendere le donne, perché dopo anni di gestione PD dell'Italia, reati come lo stalking erano stati depenalizzati e la maggior parte delle vittime aveva sporto denuncia prima di morire. Matteo Salvini non ha la bacchetta magica, ma in 6 mesi di governo ha attuato molte più iniziative per la sicurezza dei Comuni, che non il Pd in tanti anni di governo. Suggeriamo pertanto agli amministratori locali e regionali di preoccuparsi di controllare i locali e le norme degli stessi, nonché di predisporre dei seri controlli all'ingresso. Marcella Maniglia, segretario Lega Lucca e piana ed Elisa Montemagni, capogruppo consiglio regionale. 


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


LUCAR_2016


q3


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


mercoledì, 23 gennaio 2019, 20:35

Patto di confine fra Lucca e Camaiore: i cittadini di Piazzano e Fibbialla rispondono positivamente

Patto di confine fra Lucca e Camaiore: i cittadini di Piazzano e Fibbialla rispondono positivamente all'invito delle due amministrazioni. Ieri si sono svolte le assemblee nelle due frazioni. Ora avanti con i Patti Lucca-Pescaglia e Lucca-Capannori


mercoledì, 23 gennaio 2019, 20:28

Grandi eventi e utilizzo dell'ex Balilla: l'assessore Ragghianti ne ribadisce l'importanza

L'assessore alla cultura Stefano Ragghianti interviene nel dibattito sull'utilizzo degli spalti e, in particolare, dell'area ex Balilla, per eventi di grande richiamo, ribadendo l'importanza per Comics e Summer Festival dell'attuale location


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 23 gennaio 2019, 17:15

CasaPound: "Il mercato del Carmine serviva solo in campagna elettorale"

Dopo la notizia del bando deserto per la concessione del mercato del Carmine, interviene anche CasaPound: "Il Carmine è stata un'operazione principalmente elettorale"


martedì, 22 gennaio 2019, 10:36

"Concorso per dirigente infermieristico, bocciati lucchesi ex Usl2"

Un'analisi lucida, carica di rimpianti, che arriva dai segretari dei sindacati di categoria, Cgil Fp, Cisl Fp e Uil Fpl. Le graduatorie della prova scritta per il maxi concorso da dirigente infermieristico sono state pubblicate mercoledì scorso sul sito Estar e la tabella non lascia spazio a interpretazioni


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 21 gennaio 2019, 21:40

Lucchese, Dinelli (Pd) risponde a Bindocci: "Se ha una soluzione, la tiri fuori lui"

Sulla difficile situazione societaria che sta vivendo la società calcistica Lucchese Libertas 1905, il consigliere comunale di maggioranza Leonardo Dinelli risponde alle critiche rivolte dal consigliere grillino Massimiliano Bindocci all'indirizzo della giunta Tambellini e della sua presunta inerzia


lunedì, 21 gennaio 2019, 17:04

Lucchese, Barsanti (CasaPound): "Il corteo dei tifosi è un segnale forte e importante. Adesso il comune vada fino in fondo"

Era presente in mezzo al corteo dei tifosi il consigliere comunale di CasaPound Fabio Barsanti, il quale plaude all'iniziativa della Curva Ovest e manda un messaggio all'amministrazione Tambellini: "Adesso si passi ai fatti. Il Comune deve agire nei confronti della società per i debiti relativi alla concessione dello stadio"