Anno 7°

domenica, 18 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Partiti e liste civiche di centrodestra: "No al rinvio del consiglio comunale su sanita"

sabato, 8 dicembre 2018, 18:53

"La maggioranza di centrosinistra insiste per far slittare il consiglio comunale straordinario su situazione ospedale San Luca e sistema salute territoriale fissato per martedì 18 dicembre alle 21 grazie alle firme raccolte da partiti e liste civiche di centrodestra. E' una scusa per evitare di affrontare la questione dal punto di vista degli operatori". Lo sostengono in una nota Forza Italia, Fratelli d'Italia, Lega con le liste civiche SìAmoLucca e Lucca in Movimento.

"Partiti e liste di centrosinistra affermano  che la seduta si debba svolgere all'anno nuovo, quando sarà nominato il nuovo direttore generale dell'Asl Nord Ovest - spiegano i consiglieri di centrodestra e civici - ma si tratta di una giustificazione che non sta in piedi, perchè noi abbiamo deciso di far convocare il consiglio straordinario in forma aperta per ascoltare tutti gli attori della sanità, dai vertici delle direzione ospedaliera, nominati da tempo e  quindi operativi, all'Ordine dei Medici, Collegio Infermieri, sindacati di settore, associazioni, comitati e altri che vorranno dare il proprio contributo per avere un quadro dei problemi.  Ecco perchè non c'è motivo per rinviare la seduta, proprio perchè voluta da noi per ascoltare testimonianze ed esigenze. Anzi, riteniamo che attraverso le parole di quanti interverranno al consiglio comunale, il nuovo direttore generale dell'Asl Nord Ovest che verra', potra' avvalersi di  una fotografia chiara delle questioni da affrontare". Concludono i consiglieri comunali:  "Già abbiamo spiegato che è nelle nostre intenzioni realizzare un confronto costruttivo, quindi riteniamo che la maggioranza non abbia alibi. A meno che si voglia evitare il dibattito per timore di cosa possa emergere. Dunque nessun arretramento da parte nostra: si faccia il consiglio comunale straordinario già fissato per il 18, dando spazio all'intervento di esterni che ci rappresentino le attuali condizioni della sanità".


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


Lucar


auditerigi


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


sabato, 17 agosto 2019, 18:24

“Lucca nel degrado: erba incolta nel cuore della città”

Lo dichiara il consigliere Marco Martinelli che su sollecitazione di diversi cittadini e titolari di attività ha svolto un sopralluogo anche in centro storico dopo aver denunciato nelle settimane passate il degrado presente nei quartieri periferici


venerdì, 16 agosto 2019, 11:46

Gender, un'ideologia totalitaria. Così ha generato l'eterofobia

Il gender e la finestra di Overton. Parla la giurista e studiosa Elisabetta Frezza. VIDEO. Si fanno sempre più numerose le segnalazioni di genitori allarmati e preoccupati per la diffusione delle teorie gender a scuola, nel doposcuola, nelle comunità di vacanze


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 15 agosto 2019, 17:25

1, 10, 100, 1000 Matteo Salvini

Riaprono i porti: la Sinistra e i Pentastellati non rinunciano all'invasione e alla distruzione di ogni di identità nazionale. Ecco perché, in ogni caso, Salvini forever contro i nemici dell'Italia


giovedì, 15 agosto 2019, 12:24

"Bendiamoci anche noi con un fazzoletto, ma macchiato di rosso, che ricorda il sangue del vice-brigadiere Mario Cerciello Rega"

Lo diciamo delicatamente e lo gridiamo energicamente, noi tutti, così come Franco Maccari (Vice-Presidente dell’FSP – Federazione sindacale di polizia), Giovanni Monorchio (Vice-Presidente della D.C. Internazionale), così come tanti amici di buona volontà, che oggi decidono di bendare gli occhi, come Finnegan Lee Elder, ma con un fazzoletto macchiato di...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 14 agosto 2019, 22:42

Salvini, kopfuber gehangt

D'accordo, non l'avrà pubblicata Der Spiegel, ma l'autore di queste vignette, slovacco e abitante in Austria, qualche legame con la lingua, la storia e la pubblicistica teutonica ce l'ha eccome


martedì, 13 agosto 2019, 20:51

Carabinieri e polizia, soli, derisi, vilipesi, picchiati, puniti, abbandonati e, talvolta, uccisi

Lo ha massacrato con 11 coltellate un giovane americano che cercava cocaina e il principale problema è stato trasferire il militare che aveva bendato l'assassino