Anno 7°

venerdì, 3 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Partiti e liste civiche di centrodestra: "No al rinvio del consiglio comunale su sanita"

sabato, 8 dicembre 2018, 18:53

"La maggioranza di centrosinistra insiste per far slittare il consiglio comunale straordinario su situazione ospedale San Luca e sistema salute territoriale fissato per martedì 18 dicembre alle 21 grazie alle firme raccolte da partiti e liste civiche di centrodestra. E' una scusa per evitare di affrontare la questione dal punto di vista degli operatori". Lo sostengono in una nota Forza Italia, Fratelli d'Italia, Lega con le liste civiche SìAmoLucca e Lucca in Movimento.

"Partiti e liste di centrosinistra affermano  che la seduta si debba svolgere all'anno nuovo, quando sarà nominato il nuovo direttore generale dell'Asl Nord Ovest - spiegano i consiglieri di centrodestra e civici - ma si tratta di una giustificazione che non sta in piedi, perchè noi abbiamo deciso di far convocare il consiglio straordinario in forma aperta per ascoltare tutti gli attori della sanità, dai vertici delle direzione ospedaliera, nominati da tempo e  quindi operativi, all'Ordine dei Medici, Collegio Infermieri, sindacati di settore, associazioni, comitati e altri che vorranno dare il proprio contributo per avere un quadro dei problemi.  Ecco perchè non c'è motivo per rinviare la seduta, proprio perchè voluta da noi per ascoltare testimonianze ed esigenze. Anzi, riteniamo che attraverso le parole di quanti interverranno al consiglio comunale, il nuovo direttore generale dell'Asl Nord Ovest che verra', potra' avvalersi di  una fotografia chiara delle questioni da affrontare". Concludono i consiglieri comunali:  "Già abbiamo spiegato che è nelle nostre intenzioni realizzare un confronto costruttivo, quindi riteniamo che la maggioranza non abbia alibi. A meno che si voglia evitare il dibattito per timore di cosa possa emergere. Dunque nessun arretramento da parte nostra: si faccia il consiglio comunale straordinario già fissato per il 18, dando spazio all'intervento di esterni che ci rappresentino le attuali condizioni della sanità".


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400

elettroKDM

tambellini

tuscania

toscano

auditerigi

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


venerdì, 3 luglio 2020, 18:15

"Strade insicure: questa è la fotografia di Lucca guidata dalla sinistra"

Lo dichiara il capogruppo di opposizione di centrodestra Marco Martinelli a margine di un sopralluogo svolto in Via di Moriano a San Cassiano di Moriano


venerdì, 3 luglio 2020, 18:12

Mascherine gratuite: il Comune consegna i dispositivi di sicurezza

Mascherine gratuite: il Comune consegna i dispositivi di sicurezza nelle zone più periferiche del territorio, rimaste scoperte dalla distribuzione della Regione


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 3 luglio 2020, 12:45

Guidotti: "Manifattura, opposizione incoerente"

Così il consigliere di maggioranza del comune di Lucca, Roberto Guidotti, commenta quanto dichiarato dall'opposizione durante la conferenza stampa di ieri


venerdì, 3 luglio 2020, 12:27

Un albero per ogni nuovo bimbo: il presidente del Consorzio Ridolfi scrive ai primi cittadini

“Caro sindaco, piantiamo tanti alberi insieme”. Il presidente del Consorzio Ridolfi scrive ai primi cittadini, e propone una collaborazione per il progetto “un albero per ogni nuovo bimbo” e per ottenere i 5milioni di euro messi a bando dalla Regione per nuove piantumazioni.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 3 luglio 2020, 11:46

Raccolta firme Lega, week-end di gazebo in tutta la provincia

Segretari, militanti e sostenitori si sono impegnati ancora una volta per lanciare questa iniziativa in tutto il territorio provinciale: dalla Versilia a Lucca e alla piana, passando per la Garfagnana


giovedì, 2 luglio 2020, 11:45

L'opposizione chiede a gran voce Catella e Bertocchini sul banco... del consiglio comunale

Sette firme per sette 'fratelli', necessarie a chiedere la convocazione di un secondo consiglio comunale straordinario sulla ex Manifattura tabacchi