Anno 7°

mercoledì, 23 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Santini e Bindocci: "No a scuola nel parco, e attenti a possibile conflitto interessi di un assessore"

venerdì, 14 dicembre 2018, 17:24

Gli ex candidati sindaco Remo Santini (SìAmoLucca) e Massimiliano Bindocci (Movimento 5 Stelle) ora consiglieri comunali, con un sopralluogo congiunto hanno voluto manifestare la propria condivisione della battaglia che il comitato di San Concordio sta facendo (in totale autonomia) sulla scelta scellerata del Comune, che ha individuato come ubicazione di una nuova scuola, un parco tra l'altro ben tenuto e unica area verde della zona. "Ci siamo battuti in consiglio comunale su questa vicenda - affermano Bindocci e Santini - e sembra quasi che la struttura si debba fare per forza perchè si è vinto un bando, senza studiare invece una collocazione idonea: studi demografici hanno dimostrato la assoluta inutilità di una scuola in quel quartiere, per cui oltre al danno ambientale c'è anche la beffa. Invitiamo pertanto tutti i cittadini a firmare le petizione in corso in alcuni esercizi pubblici della zona, alla quale aderiremo anche noi. Non vanno confusi ambiente e scuole sicure con il partito del mattone". Santini e Bindocci fanno poi un'ultima considerazione e porgono una domanda al sindaco. "Chiediamo a Tambellini se sia opportuno che la difesa della scelta attraverso articoli di stampa, telefonate e incontri con la popolazione venga svolta dall'assessore alla pubblica istruzione, Ilaria Vietina, che risulta essere la consorte del dirigente scolastico che guida l'Istituto Comprensivo Lucca 2, sotto la cui giurisdizione ricadrebbe la nuova scuola. Noi vogliamo credere che questa circostanza sia estranea alla localizzazione, ma per evitare possibili polemiche su conflitti di interesse che potrebbero essere sollevati, crediamo che la cosa migliore sia che ad occuparsi dei possibili sviluppi della questione sia Tambellini direttamente o un altro membro della giunta: ricordiamo infatti che l'esposizione iniziale in consiglio comunale in merito a questa pratica, è stata fatta correttamente da un altro assessore, nella fattispecie Bove, che ha deleghe a servizi al cittadino e innovazione".

 


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


LUCAR_2016


q3


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


mercoledì, 23 gennaio 2019, 20:35

Patto di confine fra Lucca e Camaiore: i cittadini di Piazzano e Fibbialla rispondono positivamente

Patto di confine fra Lucca e Camaiore: i cittadini di Piazzano e Fibbialla rispondono positivamente all'invito delle due amministrazioni. Ieri si sono svolte le assemblee nelle due frazioni. Ora avanti con i Patti Lucca-Pescaglia e Lucca-Capannori


mercoledì, 23 gennaio 2019, 20:28

Grandi eventi e utilizzo dell'ex Balilla: l'assessore Ragghianti ne ribadisce l'importanza

L'assessore alla cultura Stefano Ragghianti interviene nel dibattito sull'utilizzo degli spalti e, in particolare, dell'area ex Balilla, per eventi di grande richiamo, ribadendo l'importanza per Comics e Summer Festival dell'attuale location


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 23 gennaio 2019, 17:15

CasaPound: "Il mercato del Carmine serviva solo in campagna elettorale"

Dopo la notizia del bando deserto per la concessione del mercato del Carmine, interviene anche CasaPound: "Il Carmine è stata un'operazione principalmente elettorale"


martedì, 22 gennaio 2019, 10:36

"Concorso per dirigente infermieristico, bocciati lucchesi ex Usl2"

Un'analisi lucida, carica di rimpianti, che arriva dai segretari dei sindacati di categoria, Cgil Fp, Cisl Fp e Uil Fpl. Le graduatorie della prova scritta per il maxi concorso da dirigente infermieristico sono state pubblicate mercoledì scorso sul sito Estar e la tabella non lascia spazio a interpretazioni


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 21 gennaio 2019, 21:40

Lucchese, Dinelli (Pd) risponde a Bindocci: "Se ha una soluzione, la tiri fuori lui"

Sulla difficile situazione societaria che sta vivendo la società calcistica Lucchese Libertas 1905, il consigliere comunale di maggioranza Leonardo Dinelli risponde alle critiche rivolte dal consigliere grillino Massimiliano Bindocci all'indirizzo della giunta Tambellini e della sua presunta inerzia


lunedì, 21 gennaio 2019, 17:04

Lucchese, Barsanti (CasaPound): "Il corteo dei tifosi è un segnale forte e importante. Adesso il comune vada fino in fondo"

Era presente in mezzo al corteo dei tifosi il consigliere comunale di CasaPound Fabio Barsanti, il quale plaude all'iniziativa della Curva Ovest e manda un messaggio all'amministrazione Tambellini: "Adesso si passi ai fatti. Il Comune deve agire nei confronti della società per i debiti relativi alla concessione dello stadio"