Anno 7°

sabato, 19 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Spaccio a piazzale don Baroni, il centrodestra plaude all'operazione della polizia

giovedì, 6 dicembre 2018, 17:25

Il centrodestra plaude all'operazione delle forze dell'ordine che ha visto finire nei guai tre nigeriani per spaccio di droga nei pressi del centro di accoglienza in piazzale don Baroni. I commenti della Lega, SìAmo Lucca, Lucca in Movimento e CasaPound.
"Complimenti alle forze dell'ordine che hanno arrestato iprofughi spacciatori - scrive Susanna Ceccardi, coordinatrice regionale della Lega in Toscana e consigliere del ministro degli Interni Matteo Salvini -. Finalmente questi casi di richiedenti asilo che si approfittano del sistema di accoglienza saranno
sempre meno, grazie alle nuove misure più restrittive del ministro Salvini. Adesso chiediamo che i malviventi vengano rimpatriati quanto prima". Sulla stessa lunghezza d'onda il responsabile provinciale della
Lega di Lucca. "Non contenti di essere stati mantenuti per anni con i soldi dei cittadini grazie alle scelte della sinistra queste "risorse" investivano il tempo vendendo morte ai nostri ragazzi - esordisce Andrea Recaldin -. Se ne faccia una ragione il PD buonista che a Lucca ha permesso l'invasione: la Lega è e sarà sempre contro l'immigrazione clandestina."

"Che l'area del centro accoglienza migranti alle Tagliate era a rischio lo denunciavamo da tempo, mentre il comune ci criticava, definendoci allarmisti e razzisti: invece eravamo solo realisti. Inquietano le notizie sullo spaccio di droga e sulle presenze di irregolari all'interno della struttura, la verità alla fine viene a galla. Complimenti alle forze dell'ordine" scrivono i cinque consiglieri comunali di Lucca delle liste civiche SìAmoLucca e Lucca in Movimento.

"Una situazione gravissima ma purtroppo annunciata. È il fallimento del sistema di accoglienza" commenta Fabio Barsanti, consigliere comunale di CasaPound. "CasaPound - continua Barsanti  - ha sollevato più volte il problema dello spaccio e della delinquenza legata ai richiedenti asilo, trovando il muro di gomma della sinistra. Avevamo contestato anche le modalità di controllo presso il centro, ma inutilmente. Ora gli arresti della polizia confermano gli allarmi lanciati: il campo profughi era diventato una piazza di spaccio. Se consideriamo il basso numero di presenti nel centro, emerge ancora con più gravità il mancato controllo da parte della Croce Rossa. Tutto questo ha danneggiato Lucca amministrata purtroppo da una sinistra impegnata a criticare il Decreto sicurezza invece che ad aprire gli occhi sulla realtà disastrosa che hanno creato." 



Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


tambellini


brico


auditerigi


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


sabato, 19 ottobre 2019, 18:51

Baccini porta "Italia Viva" a Lucca

Sta per nascere anche a Lucca un comitato locale di Italia Viva, il partito politico fondato dall'ex presidente del consiglio Matteo Renzi. A prendere l'iniziativa sul territorio è Alberto Baccini, ex primo cittadino di Porcari


sabato, 19 ottobre 2019, 17:49

Borselli e Di Vito alla manifestazione del centrodestra a Roma per SìAmoLucca

I consiglieri comunali Serena Borselli e Alessandro Di Vito, insieme ad altri simpatizzanti e sostenitori della lista civica, hanno rappresentato SìAmoLucca alla manifestazione di Roma a cui hanno preso parte tutti i partiti di centrodestra


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 18 ottobre 2019, 16:42

Santi Guerrieri: "Come si intende disporre la localizzazione ed il tracciato degli stalli in via Nottolini?"

Marco Santi Guerrieri, presidente della libera associazione di cittadini "Lucca Ti Voglio Bene" interviene sulla questione parcheggi di Via Nottolini


venerdì, 18 ottobre 2019, 14:59

SiAmoLucca aderisce alla manifestazione di tutto il centrodestra a Roma

La lista civica SiAmoLucca aderisce alla manifestazione di Roma prevista per domani, a cui saranno presenti tutti i partiti di centrodestra, in coerenza con la stretta alleanza siglata a livello locale per le elezioni a sindaco nel 2017 e che ancora prosegue con slancio


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 17 ottobre 2019, 19:02

Prove di inciucio

L'assessore al commercio e alle attività produttive del comune di Lucca Valentina Mercanti sorpresa a 'schioccare', letteralmente, un bacio sulla guancia dell'(ir)responsabile direttore della Gazzetta di Lucca. Scandalo a palazzo dei Bradipi


giovedì, 17 ottobre 2019, 16:46

Il Comune acquisisce sei nuovi appartamenti di edilizia residenziale pubblica

Lucca rientra fa i 10 Comuni che beneficiano di risorse da parte della Regione Toscana nell'ambito del bando per l'emergenza abitativa. Verranno assegnati attraverso il nuovo bando, in pubblicazione dal 23 ottobre