Anno 7°

lunedì, 25 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Spaccio a piazzale don Baroni, il centrodestra plaude all'operazione della polizia

giovedì, 6 dicembre 2018, 17:25

Il centrodestra plaude all'operazione delle forze dell'ordine che ha visto finire nei guai tre nigeriani per spaccio di droga nei pressi del centro di accoglienza in piazzale don Baroni. I commenti della Lega, SìAmo Lucca, Lucca in Movimento e CasaPound.
"Complimenti alle forze dell'ordine che hanno arrestato iprofughi spacciatori - scrive Susanna Ceccardi, coordinatrice regionale della Lega in Toscana e consigliere del ministro degli Interni Matteo Salvini -. Finalmente questi casi di richiedenti asilo che si approfittano del sistema di accoglienza saranno
sempre meno, grazie alle nuove misure più restrittive del ministro Salvini. Adesso chiediamo che i malviventi vengano rimpatriati quanto prima". Sulla stessa lunghezza d'onda il responsabile provinciale della
Lega di Lucca. "Non contenti di essere stati mantenuti per anni con i soldi dei cittadini grazie alle scelte della sinistra queste "risorse" investivano il tempo vendendo morte ai nostri ragazzi - esordisce Andrea Recaldin -. Se ne faccia una ragione il PD buonista che a Lucca ha permesso l'invasione: la Lega è e sarà sempre contro l'immigrazione clandestina."

"Che l'area del centro accoglienza migranti alle Tagliate era a rischio lo denunciavamo da tempo, mentre il comune ci criticava, definendoci allarmisti e razzisti: invece eravamo solo realisti. Inquietano le notizie sullo spaccio di droga e sulle presenze di irregolari all'interno della struttura, la verità alla fine viene a galla. Complimenti alle forze dell'ordine" scrivono i cinque consiglieri comunali di Lucca delle liste civiche SìAmoLucca e Lucca in Movimento.

"Una situazione gravissima ma purtroppo annunciata. È il fallimento del sistema di accoglienza" commenta Fabio Barsanti, consigliere comunale di CasaPound. "CasaPound - continua Barsanti  - ha sollevato più volte il problema dello spaccio e della delinquenza legata ai richiedenti asilo, trovando il muro di gomma della sinistra. Avevamo contestato anche le modalità di controllo presso il centro, ma inutilmente. Ora gli arresti della polizia confermano gli allarmi lanciati: il campo profughi era diventato una piazza di spaccio. Se consideriamo il basso numero di presenti nel centro, emerge ancora con più gravità il mancato controllo da parte della Croce Rossa. Tutto questo ha danneggiato Lucca amministrata purtroppo da una sinistra impegnata a criticare il Decreto sicurezza invece che ad aprire gli occhi sulla realtà disastrosa che hanno creato." 



Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


LUCAR_2016


q3


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


lunedì, 25 marzo 2019, 16:59

SìAmoLucca e Lucca in Movimento sulla mostra di Sgarbi: "Dal comune 12mila euro di contributo e sei mesi di utilizzo gratis dell'ex Cavallerizza"

Lo sottolineano in una nota Roberta Betti e Cinzia Barabini, rispettivamente segretario e presidente delle liste civiche SìAmoLucca e Lucca in Movimento


lunedì, 25 marzo 2019, 15:59

Nomine partecipate, Barsanti (CasaPound): "Una farsa le candidature e le audizioni. Amicizie e appoggi elettorali i veri requisiti"

Nella selezione dei nomi dei candidati a ricoprire ruoli nei Cda delle partecipate del Comune - secondo il consigliere comunale di CasaPound - non criteri oggettivi ma i soliti metodi di vicinanza politica, con l'aggravante delle finte audizioni e di una trasparenza solo di facciata


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 23 marzo 2019, 17:31

Il Consorzio chiama a raccolta le associazioni, le scuole, i migranti che hanno adottato i corsi d’acqua

Il Consorzio chiama a raccolta le associazioni, le scuole, i migranti che hanno adottato i corsi d’acqua. E l’assessore regionale Bugli annuncia: “Il progetto pilota delle pulizia dei rii dalle plastiche, per prevenire i cambiamenti climatici, sarà rilanciato in tutta la Toscana”


sabato, 23 marzo 2019, 17:28

Bimbo caduto dalle Mura, Barsanti: "Giù le mani dal monumento. Dobbiamo tutelare il Comune di Lucca"

È una difesa del monumento e dell'ente Comune di Lucca, quella del consigliere Barsanti (CasaPound), che vede nell'ostinazione della Procura e della sua inchiesta contro i dirigenti comunali un pericoloso precedente


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 23 marzo 2019, 09:12

Nicolini: “118, servizio basiliare per l’emergenza urgenza territoriale"

100 mila interventi l’anno e migliaia di chiamate nel comprensorio Alta Toscana. Questo il sintetico bilancio fatto dal dottor Andrea Nicolini, direttore della centrale operativa 118 Alta Toscana h 24, che comprende la provincia di Massa-Carrara, Lucca ed il comprensorio di Viareggio in occasione del convegno interregionale sull’Ecmo


venerdì, 22 marzo 2019, 23:42

Il comitato Salute e Ambiente di S. Donato e S. Anna chiede alla giunta una commissione di esperti per valutare le nuove antenne telefoniche

«Non si è ancora spenta l'eco delle migliaia di partecipanti all'Earth Strike di venerdi scorso e per questo vogliamo aggiungere anche la nostra». Non si placa la protesta degli abitanti di Sant'Anna e San Donato, riuniti nel neo costituito Comitato Ambiente e Salute dopo l'installazione di un'enorme antenna telefonica in...