Anno 7°

mercoledì, 24 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Cisl Fp: "Orario riabilitazione, decisione assurda e provocatoria"

domenica, 6 gennaio 2019, 09:44

La Cisl Fp Toscana Nord per l’ambito territoriale Lucca-Viareggio denuncia che i rapporti con i dirigenti del settore relazioni sindacali sono arrivati ad un punto limite.

"L’ultimo episodio - esordisce - risale a ieri e rischia di “far strappare la corda” della pazienza, del buon senso e del rispetto, dimostrati fino ad oggi dalla nostra organizzazione sindacale".

"Ci hanno riferito i lavoratori del settore - spiega - che ieri (venerdì 4 gennaio) a Lucca, durante una riunione di reparto, l’azienda ha comunicato al personale lì operante, che da lunedì 7 gennaio partirà una nuova organizzazione dell’orario di lavoro ed ha illustrato il nuovo modello organizzativo dell’orario di servizio. Il personale era stato rassicurato sullo stop dell’iniziativa, in attesa dello svolgimento dell’incontro tra OO.SS. e Azienda per il confronto sullo specifico tema. Senonché l’azienda, ancora una volta in modo unilaterale, decide di far partire la nuova articolazione oraria presso la Riabilitazione di Lucca, paradossalmente un giorno prima dell’incontro fissato con le OO.SS. per il confronto sullo specifico tema, senza considerare peraltro che il passaggio di detto confronto è obbligatorio, secondo quanto prescritto dalla normativa statale e contrattuale vigente".

"Chiediamo - incalza - al Commissario Usl Toscana nord ovest di farsi carico del problema e di cercare una definitiva soluzione a questa imbarazzante situazione, sulla gestione delle relazioni sindacali da parte dei dirigenti responsabili i quali, purtroppo, in questo settore si esprimono con atteggiamenti prepotenti, provocatori oltre che arroganti, come confermato anche dall’ultimo episodio sopra rappresentato. Non può, a questo punto, negarsi che l’azienda, proprio tramite detti dirigenti, continua ad operare dimostrando inadeguatezza nella gestione delle relazioni sindacali che rischiano di compromettersi in modo irreversibile, provocando peraltro gravi danni all’immagine sindacale".

"Cisl Fp Toscana Nord, fiduciosa, resta in attesa di un urgentissimo interessamento del commissario alla questione - conclude - e chiede contestualmente che venga sospesa l’attivazione del nuovo modello orario presso la Riabilitazione dell’ambito territoriale di Lucca e Viareggio, in attesa del confronto fissato per l'8 gennaio".


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


Lucar


auditerigi


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


mercoledì, 24 aprile 2019, 08:45

M5S: “Ricordare per andare in un'unica giusta direzione la pace”

Il Movimento 5 Stelle, giovedì 25 aprile a Lucca, parteciperà alle celebrazioni della Liberazione guidato dal portavoce al Senato Gianluca Ferrara


mercoledì, 24 aprile 2019, 08:42

Una mozione di CasaPound per candidare Lucca ad organizzare l'evento Spartan Race

Candidare Lucca ad organizzare nel prossimo futuro la manifestazione sportiva SpartanRace, la corsa di richiamo internazionale ad ostacoli disegnata per mettere a dura prova la resistenza fisica dei partecipanti, la loro forza, le loro abilità. E' questa la mozione che il consigliere di CasaPound, Fabio Barsanti, ha protocollato nei giorni...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 21 aprile 2019, 22:45

"Sindaci della Garfagnana a favore del progetto ANAS. Strano... chi se lo sarebbe mai aspettato!?"

Il comitato assi viari Lucca critica ironicamente la scelta dei sindaci della Garfagnana di dichiararsi favorevoli al progetto Anas per la realizzazione degli assi viari


domenica, 21 aprile 2019, 12:49

I sindaci della Garfagnana: "Assi viari, opera fondamentale"

I sindaci dell’Unione dei Comuni della Garfagnana intervengono in merito al progetto degli assi viari ritenendo il nuovo sistema tangenziale un'opera fondamentale per l'intera provincia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 18 aprile 2019, 16:50

Consiglio comunale aperto sulle prospettive future di Lucca del 9 maggio: fino al 30 aprile sarà possibile richiedere di intervenire

C'è tempo fino alle 13 del 30 aprile per segnalare la richiesta di eventuale intervento alla seduta di consiglio comunale dedicato al futuro di Lucca. Il consiglio comunale si riunirà, infatti, su richiesta del consigliere capogruppo di SiAmoLucca più altri otto consiglieri, in seduta straordinaria e aperta sul tema “2030:...


giovedì, 18 aprile 2019, 15:05

Assi viari, centrodestra e civiche: "Vogliamo vedere le osservazioni presentate dal Comune"

Lo dichiarano in una nota i gruppi consiliari di centrodestra (partiti e liste civiche) che in vista degli step previsti per la presentazione di modifiche al progetto del sistema tangenziale, tornano a puntare il dito contro la giunta di centro sinistra