Anno 7°

sabato, 24 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Di Vito (SìAmoLucca): "Nuovo direttore generale Asl, serve nomina di livello, non politica"

mercoledì, 16 gennaio 2019, 16:41

"Per la nomina del nuovo direttore generale dell'Asl Nord Ovest, bisogna evitare che si facciano scelte in base a logiche politiche o partitiche, che la nomina stessa sia lasciata ad un ampia  discrezionalità del Presidente della Regione, vengano meno le regole legislative  nella scelta di una cosi importante figura amministrativa e che l'azione amministrativa si svincoli  dal rispetto dei principi di trasparenza, di  imparzialità e del giusto procedimento". Lo sostiene il consigliere comunale Alessandro Di Vito (SìAmoLucca) in un'interrogazione rivolta al sindaco.  "Tambellini è il Presidente della Conferenza Zonale Integrata dell' Area Territoriale dell' ex Azienda USL 2 Lucca  e al tempo stesso è uno dei cinque membri dell'Esecutivo della Conferenza dei Sindaci dell'Azienda USL Toscana Nord-Ovest - spiega Di Vito -.  I gestori della sanità devono essere scelti secondo la competenza e il merito, sulla professionalità dimostrata e su una ottimale formazione che garantisca ai cittadini  la sostenibilità e la qualità del sistema sanitario. Sulla stampa è stata pubblicata l'anticipazione che alla direzione generale dell'Asl verrebbe nominata l'attuale direttore amministrativo Maria Letizia Casani". Nell'interrogazione, Di Vito chiede di relazionare sul percorso che sta portando dal 1 novembre 2018 alla nomina del Direttore Generale, se c'è stato un confronto tra Presidente della Regione e Conferenza Aziendale dei Sindaci, la posizione che ha preso o intende prendere il sindaco di Lucca a nome dei residenti nell'Area Territoriale dell'ex-Azienda USL 2 di Lucca, le motivazioni per l'esclusione di altri importanti candidati che avevano già avuto una precedente esperienza sui nostri territori e che erano di nuovo interessati alla Direzione dell'Azienda USL Toscana Nord e se la Conferenza Aziendale dei Sindaci è arrivata ad una deliberazione con il voto favorevole della maggioranza dei rappresentanti e con il voto favorevole dei componenti che rappresentano almeno il 67 per cento delle quote di partecipazione. 


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


Lucar


auditerigi


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


venerdì, 23 agosto 2019, 15:33

Qualità della vita, Dinelli (Pd): "Sterile polemica"

Il consigliere comunale Leonardo Dinelli (Pd) interviene in merito alla classifica Qualità della vita' de Il Sole 24 ore che vedrebbe Lucca alla 15^ posizione in Italia per qualità dell'offerta del tempo libero


venerdì, 23 agosto 2019, 13:10

Bindocci non ci sta: "Anche se Pd e M5S si alleassero, Tambe resta il male ed io la cura"

Massimiliano Bindocci esce allo scoperto e di fronte a un inciucio tra Pd e M5S annuncia che continuerà a combattere questa amministrazione


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 22 agosto 2019, 14:12

Massimiliano Bindocci, essere o non essere... nella merda: questo è il problema

Mentre a Roma il presidente della Repubblica non Italiana sta per assegnare l'incarico all'inciucio Pd-5Stelle, a Lucca qualcuno se la sta facendo sotto


giovedì, 22 agosto 2019, 09:45

M5S: "Basta polemiche, si completi l'asse suburbano"

Il M5S di Lucca espone la sua proposta in merito all'asse suburbano e chiede che, al posto di sterili polemiche, ci si attivi per realizzarlo al più presto in modo da evitare così opere più pesanti, rilanciare diverse attività commerciali della zona, liberando la circonvallazione dal traffico


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 20 agosto 2019, 16:09

SiAmoLucca e Lucca in Movimento: "Turismo, si torni a investire in promozione e ad essere presenti nelle principali fiere internazionali"

A commentare la situazione sono i gruppi consiliari di SìAmoLucca e Lucca in Movimento


martedì, 20 agosto 2019, 15:13

Quirinale, il deserto dei... barbari

Mentre Conte sale verso il Quirinale a trovare Mattarella (sic) Matteo Salvini non ci sta e risponde a critiche e accuse. Inciucio Pd-5Stelle, italiani presi per il culo