Anno 7°

venerdì, 23 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

FdI: "Bolsonaro a Lucca, chiusura inaccettabile del Pd"

giovedì, 17 gennaio 2019, 11:47

"La visita del presidente del Brasile Jair Bolsonaro sarebbe una magnifica opportunità di scambio per la nostra città. Il Paese latinoamericano ha un mercato che conta 210 milioni di consumatori e la Borsa, in un periodo caratterizzato da un'importante recessione, ha reagito positivamente all'elezione del nuovo capo dello Stato. Bolsonaro è mal visto dalle sinistre per i toni usati in campagna elettorale, ma queste si sono rivelate sorde quando, una volta insediatosi, il presidente ha dichiarato senza mezzi termini che governerà 'a vantaggio di tutti, senza differenza di classe sociale, razza, sesso, colore della pelle, età o religione'. Bolsonaro ha contribuito a restituirci un latitante come Cesare Battisti simbolo di quel terrorismo del quale i sedicenti democratici dovrebbero vergognarsi. Il Pd lucchese, che volenti o nolenti governa il comune, non ha avuto una sola parola per l'arresto di quell'assassino, mentre non ha perso tempo nell'attaccare un capo dello Stato di un Paese democratico" lo scrive Fratelli d'Italia Provincia di Lucca.

"Il consigliere comunale del Pd Gianni Giannini si è impegnato nel denigrare Bolsonaro utilizzando la vecchia parola magica 'fascista', con la quale politici come lui sono convinti di poter dire qualsiasi cosa e passare automaticamente dalla parte della ragione – prosegue FdI – Il sindaco Tambellini, anziché ammonire il suo compagno, sottolinea che qualora il presidente brasiliano arrivasse a Lucca sarebbe ricevuto per dovere istituzionale, ma 'rimarca' la sua distanza ideologica; in pratica il messaggio è: 'Venga pure, ma la farò sentire in imbarazzo'; un primo cittadino non può permettersi di 'rimarcare' in una simile occasione, vuoi per protocollo ma soprattutto perché significa che non sa svolgere il compito (istituzionale, appunto) che i cittadini gli hanno affidato".

"Il Pd dimostra quindi una chiusura inaccettabile – prosegue il partito di Giorgia Meloni – e un'incapacità di vedere cosa succede fuori dalla mura di Lucca e di coglierne le opportunità: rapportarsi con Bolsonaro sarebbe un prezioso scambio ad ogni livello (ideologico, economico, sociale e culturale) che potrebbe portare benefici sia alla piccola Lucca che al grande Brasile".

"FdI è a fianco a Ilaria Del Bianco e all'Associazione Lucchesi nel Mondo alla quale garantirà pieno sostegno in caso fosse attaccata su questa vicenda e alla quale chiede di andare avanti con coraggio e di far sì che un personaggio di origini lucchesi così illustre possa visitare la città – chiude Fratelli d'Italia –. Abbiamo capito che chi governa Lucca si troverebbe in imbarazzo per l'eventuale arrivo di Bolsonaro, quindi ci dichiariamo disponibili a ospitarlo come merita e a dare il nostro contribuito affinché il suo soggiorno possa essere piacevole".


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


Lucar


auditerigi


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


venerdì, 23 agosto 2019, 15:33

Qualità della vita, Dinelli (Pd): "Sterile polemica"

Il consigliere comunale Leonardo Dinelli (Pd) interviene in merito alla classifica Qualità della vita' de Il Sole 24 ore che vedrebbe Lucca alla 15^ posizione in Italia per qualità dell'offerta del tempo libero


venerdì, 23 agosto 2019, 13:10

Bindocci non ci sta: "Anche se Pd e M5S si alleassero, Tambe resta il male ed io la cura"

Massimiliano Bindocci esce allo scoperto e di fronte a un inciucio tra Pd e M5S annuncia che continuerà a combattere questa amministrazione


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 22 agosto 2019, 14:12

Massimiliano Bindocci, essere o non essere... nella merda: questo è il problema

Mentre a Roma il presidente della Repubblica non Italiana sta per assegnare l'incarico all'inciucio Pd-5Stelle, a Lucca qualcuno se la sta facendo sotto


giovedì, 22 agosto 2019, 09:45

M5S: "Basta polemiche, si completi l'asse suburbano"

Il M5S di Lucca espone la sua proposta in merito all'asse suburbano e chiede che, al posto di sterili polemiche, ci si attivi per realizzarlo al più presto in modo da evitare così opere più pesanti, rilanciare diverse attività commerciali della zona, liberando la circonvallazione dal traffico


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 20 agosto 2019, 16:09

SiAmoLucca e Lucca in Movimento: "Turismo, si torni a investire in promozione e ad essere presenti nelle principali fiere internazionali"

A commentare la situazione sono i gruppi consiliari di SìAmoLucca e Lucca in Movimento


martedì, 20 agosto 2019, 15:13

Quirinale, il deserto dei... barbari

Mentre Conte sale verso il Quirinale a trovare Mattarella (sic) Matteo Salvini non ci sta e risponde a critiche e accuse. Inciucio Pd-5Stelle, italiani presi per il culo