Anno 7°

sabato, 23 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Lucca ostaggio dell'aria inquinata, Marchetti (FI): "Dalla regione politiche ambientali prive di efficacia"

martedì, 15 gennaio 2019, 11:59

«Non è da ora che a Lucca e nella Piana tira una cattiva aria. Lo evidenziavano le elaborazioni regionali sui rilevamenti delle centraline nel 2014, nel 2015, poi ancora nel 2017 all'interno del Rapporto Ambientale allegato al Piano regionale sulla qualità dell'aria (Prqa) con livelli allarmanti di particolato fine, ovvero PM10 e PM 2.5. Bene: e una volta saputo cosa si è fatto? Evidentemente nulla di strategico. Se la Regione avesse messo in campo politiche ambientali efficaci oggi non si sarebbe allo sforamento perpetuo, con conseguenti blocchi del traffico e pericoli per la salute pubblica»: la sottolineatura arriva dal capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale Maurizio Marchetti, non nuovo ad esprimere preoccupazione per i livelli di inquinamento atmosferico oltre i limiti di guardia ripetutamente rilevati a Lucca e nella Piana.

«I 'nasi elettronici', ovvero le centraline Arpat, non fanno che restituirci dati di superamento, e ormai sono anni. A fronte di tutto questo c'è anche chi medita di inserire sul territorio nuove emissioni con templi crematori per i quali la Regione è, al contrario di quanto la legge prescrive, priva di piano di coordinamento. Sempre la Regione ha sulle politiche ambientali e sull'inquinamento atmosferico strumenti di intervento. Evidentemente – osserva Marchetti – li ha attuati poco e male. Vogliamo rimetterci al nuovo recente Piano Regionale per la qualità dell'aria ambiente? Posso concedere il beneficio d'inventario. Però è comunque tardi e la situazione a Lucca ha livelli di criticità e pericolosità evidenti a tutti».


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


LUCAR_2016


q3


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


sabato, 23 febbraio 2019, 09:29

Fagni (Giovani Leghisti): "Massima solidarietà al 15enne brutalmente aggredito"

Giacomo Fagni del Movimento Giovani Leghisti Sezione Lucca interviene in merito all'aggressione di piazza Napoleone, a Lucca, del giovane ragazzo, avvenuta qualche giorno fa


venerdì, 22 febbraio 2019, 17:23

Borselli: "Nuova aggressione in città, preoccupati per i nostri figli. Fate qualcosa"

Serena Borselli capogruppo Lucca in Movimento al brutto episodio di cronaca accaduto in Piazza Napoleone, dove un ragazzo 15enne è stato aggredito da un gruppo di nordafricani


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 22 febbraio 2019, 15:26

DDL Pillon: una tavola rotonda a San Micheletto

“DDL Pillon: dalla parte di chi? Un confronto sul disegno di legge – proposte e criticità” è il titolo della tavola rotonda che si terrà sabato 23 febbraio dalle 9 alle 13 nell'auditorium di San Micheletto a Lucca organizzata dalla Commissione pari opportunità del comune di Lucca


venerdì, 22 febbraio 2019, 13:28

Santini: "Maria Pia Bertolucci ci lascia un'eredità morale che va ben oltre la sua morte"

Così Remo Santini, a nome delle liste civiche SìAmoLucca e Lucca in Movimento, sulla prematura scomparsa della Bertolucci


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 22 febbraio 2019, 08:44

Comitati Sanità Lucca: "Campo di Marte, sia ad esclusivo utilizzo sociosanitario"

Continua il "dibattito" intorno a Campo di Marte. I Comitati Sanità Lucca (in memoria di Raffaello Papeschi), in attesa di chiarezza a seguito del consiglio comunale aperto dei primi di febbraio, ribadiscono la propria posizione


venerdì, 22 febbraio 2019, 08:38

"Non c'è libertà senza sovranità": presidio di Forza Nuova a Lucca

Giovanni Damiani, segretario di Forza Nuova Lucca, annuncia che il movimento effettuerà un presidio nel Centro Storico in Piazzetta Pieri, domenica 24 febbraio dalle 16