Anno 7°

sabato, 24 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Sinistra con: "Le posizioni di Bolsonaro non sono conciliabili con la cultura della Città"

giovedì, 17 gennaio 2019, 14:25

"Sono a favore della tortura e anche il popolo lo è". "Durante la dittatura militare non si è ucciso abbastanza". "Non assumerei donne e uomini con lo stesso stipendio". "Quando ho fatto il mio quinto figlio non ero molto informa, infatti è nato femmina". "Lei, signora, non merita nemmeno di essere stuprata!". "Dobbiamo smetterla con questa lagna del femminicidio". "Preferisco che mio figlio muoia, piuttosto che diventi omosessuale". Sono solo alcune delle frasi-choc che il neo-presidente del Brasile, Bolsonaro, ha pronunciato pubblicamente, nel suo Paese. Bene ha fatto, quindi, il sindaco Tambellini a sottolineare la profonda distanza tra la Città di Lucca e le idee del presidente. Una diversità che, queste frasi pubbliche dimostrano, non è certo ideologica o preconcetta: ma che è importante affermare con forza, affinché i normali doveri istituzionali di ospitalità non siano scambiati, neppure lontanamente, per una vicinanza a posizioni che non sono conciliabili con la nostra cultura; che, da sempre, è invece caratterizzata da rispetto, democrazia, accoglienza e pace".

Così Enrico Cecchetti e Daniele Bianucci, rispettivamente coordinatore dell'associazione "Sinistra con" e capogruppo di "Sinistra con Tambellini", sulla vicenda del possibile arrivo a Lucca del presidente brasiliano Bolsonaro.

"Il nostro auspicio è che, il dibattito sul possibile arrivo di Bolsonaro a Lucca, non si trasformi in una contrapposizione di tifoserie, tra destra e sinistra – evidenziano Cecchetti e Bianucci – I valori fondamentali quali la democrazia, il rispetto delle donne, la condanna dell'omofobia e di ogni forma di violenza, appartengono infatti all'intera Città, nessuno escluso. Riaffermare questi principi, anche di fronte alle posizioni del presidente brasiliano, è un dovere, che il sindaco Tambellini ha giustamente voluto onorare: e a cui crediamo, nessuno si debba sottrarre".


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


Lucar


auditerigi


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


venerdì, 23 agosto 2019, 15:33

Qualità della vita, Dinelli (Pd): "Sterile polemica"

Il consigliere comunale Leonardo Dinelli (Pd) interviene in merito alla classifica Qualità della vita' de Il Sole 24 ore che vedrebbe Lucca alla 15^ posizione in Italia per qualità dell'offerta del tempo libero


venerdì, 23 agosto 2019, 13:10

Bindocci non ci sta: "Anche se Pd e M5S si alleassero, Tambe resta il male ed io la cura"

Massimiliano Bindocci esce allo scoperto e di fronte a un inciucio tra Pd e M5S annuncia che continuerà a combattere questa amministrazione


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 22 agosto 2019, 14:12

Massimiliano Bindocci, essere o non essere... nella merda: questo è il problema

Mentre a Roma il presidente della Repubblica non Italiana sta per assegnare l'incarico all'inciucio Pd-5Stelle, a Lucca qualcuno se la sta facendo sotto


giovedì, 22 agosto 2019, 09:45

M5S: "Basta polemiche, si completi l'asse suburbano"

Il M5S di Lucca espone la sua proposta in merito all'asse suburbano e chiede che, al posto di sterili polemiche, ci si attivi per realizzarlo al più presto in modo da evitare così opere più pesanti, rilanciare diverse attività commerciali della zona, liberando la circonvallazione dal traffico


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 20 agosto 2019, 16:09

SiAmoLucca e Lucca in Movimento: "Turismo, si torni a investire in promozione e ad essere presenti nelle principali fiere internazionali"

A commentare la situazione sono i gruppi consiliari di SìAmoLucca e Lucca in Movimento


martedì, 20 agosto 2019, 15:13

Quirinale, il deserto dei... barbari

Mentre Conte sale verso il Quirinale a trovare Mattarella (sic) Matteo Salvini non ci sta e risponde a critiche e accuse. Inciucio Pd-5Stelle, italiani presi per il culo