Anno 7°

venerdì, 22 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Bindocci attacca Tambellini: "Recuperare la questione del gemellaggio per attaccare il governo è pretestuoso"

sabato, 9 febbraio 2019, 18:28

Massimiliano Bindocci, consigliere comunale pentastellato, attacca il sindaco Tambellini sulla lettera di scuse inviata alla città di Colmar gemellata con Lucca a seguito dei dissapori esistenti tra Francia e Governo italiano:

Recuperare la questione del gemellaggio per attaccare il governo mostra davvero una ricerca del pretesto per l’incapacità di affrontare il merito.
Il problema del gemellaggio non è certamente colpa del governo, ma a Lucca è una tradizione che da anni è stata abbandonata dalla amministrazione attuale, Lucca come emerse anche sulla stampa da chi segue la cosa direttamente sta ormai facendo pochissimo.
Ho incontrato chi in questi anni ha gestito in modo di fatto volontaristico il gemellaggio ed ho verificato che il comportamento di Lucca è a dir poco imbarazzante, e senza alcun motivo.
Non risulta ancora operativo, e forse nemmeno designato il dirigente che doveva gestire il gemellaggio, gemellaggio che ormai sembra ridotto ad un pretesto per qualche viaggio pagato.
Riteniamo che la ricerca dell’essere Europa sta in una politica che unisca i popoli e non le finanze, che superi le burocrazie e risolva i problemi con politiche davvero comuni a partire da quella della gestione dell’accoglienza.
Il sindaco poi sul gemellaggio invece di tirarlo fuori alla bisogna si impegni creando le condizioni perché proceda la sua attività,, si nomini e si renda operativo un dirigente con un incarico specifico, Lucca non merita di chiudere questa esperienza per l’inefficienza di questa amministrazione, esperienza che va nel segno di una tradizione europea, di una cultura dell’integrazione con iniziative semplici, culturali, e sopratutto rivolte ai giovani.


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


LUCAR_2016


q3


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


venerdì, 22 febbraio 2019, 17:23

Borselli: "Nuova aggressione in città, preoccupati per i nostri figli. Fate qualcosa"

Serena Borselli capogruppo Lucca in Movimento al brutto episodio di cronaca accaduto in Piazza Napoleone, dove un ragazzo 15enne è stato aggredito da un gruppo di nordafricani


venerdì, 22 febbraio 2019, 15:26

DDL Pillon: una tavola rotonda a San Micheletto

“DDL Pillon: dalla parte di chi? Un confronto sul disegno di legge – proposte e criticità” è il titolo della tavola rotonda che si terrà sabato 23 febbraio dalle 9 alle 13 nell'auditorium di San Micheletto a Lucca organizzata dalla Commissione pari opportunità del comune di Lucca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 22 febbraio 2019, 13:28

Santini: "Maria Pia Bertolucci ci lascia un'eredità morale che va ben oltre la sua morte"

Così Remo Santini, a nome delle liste civiche SìAmoLucca e Lucca in Movimento, sulla prematura scomparsa della Bertolucci


venerdì, 22 febbraio 2019, 08:44

Comitati Sanità Lucca: "Campo di Marte, sia ad esclusivo utilizzo sociosanitario"

Continua il "dibattito" intorno a Campo di Marte. I Comitati Sanità Lucca (in memoria di Raffaello Papeschi), in attesa di chiarezza a seguito del consiglio comunale aperto dei primi di febbraio, ribadiscono la propria posizione


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 22 febbraio 2019, 08:38

"Non c'è libertà senza sovranità": presidio di Forza Nuova a Lucca

Giovanni Damiani, segretario di Forza Nuova Lucca, annuncia che il movimento effettuerà un presidio nel Centro Storico in Piazzetta Pieri, domenica 24 febbraio dalle 16


giovedì, 21 febbraio 2019, 13:17

Vigili di quartiere, Betti e Barabini (liste civiche): "Quando li proponemmo noi, Raspini disse che era contrario"

Lo sottolineano in una nota Roberta Betti e Cinzia Barabini, rispettivamente segretario politico e presidente delle liste civiche SìAmoLucca e Lucca in Movimento che fanno riferimento a Remo Santini