Anno 7°

martedì, 23 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Bindocci attacca Tambellini: "Recuperare la questione del gemellaggio per attaccare il governo è pretestuoso"

sabato, 9 febbraio 2019, 18:28

Massimiliano Bindocci, consigliere comunale pentastellato, attacca il sindaco Tambellini sulla lettera di scuse inviata alla città di Colmar gemellata con Lucca a seguito dei dissapori esistenti tra Francia e Governo italiano:

Recuperare la questione del gemellaggio per attaccare il governo mostra davvero una ricerca del pretesto per l’incapacità di affrontare il merito.
Il problema del gemellaggio non è certamente colpa del governo, ma a Lucca è una tradizione che da anni è stata abbandonata dalla amministrazione attuale, Lucca come emerse anche sulla stampa da chi segue la cosa direttamente sta ormai facendo pochissimo.
Ho incontrato chi in questi anni ha gestito in modo di fatto volontaristico il gemellaggio ed ho verificato che il comportamento di Lucca è a dir poco imbarazzante, e senza alcun motivo.
Non risulta ancora operativo, e forse nemmeno designato il dirigente che doveva gestire il gemellaggio, gemellaggio che ormai sembra ridotto ad un pretesto per qualche viaggio pagato.
Riteniamo che la ricerca dell’essere Europa sta in una politica che unisca i popoli e non le finanze, che superi le burocrazie e risolva i problemi con politiche davvero comuni a partire da quella della gestione dell’accoglienza.
Il sindaco poi sul gemellaggio invece di tirarlo fuori alla bisogna si impegni creando le condizioni perché proceda la sua attività,, si nomini e si renda operativo un dirigente con un incarico specifico, Lucca non merita di chiudere questa esperienza per l’inefficienza di questa amministrazione, esperienza che va nel segno di una tradizione europea, di una cultura dell’integrazione con iniziative semplici, culturali, e sopratutto rivolte ai giovani.


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


Lucar


auditerigi


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


domenica, 21 aprile 2019, 22:45

"Sindaci della Garfagnana a favore del progetto ANAS. Strano... chi se lo sarebbe mai aspettato!?"

Il comitato assi viari Lucca critica ironicamente la scelta dei sindaci della Garfagnana di dichiararsi favorevoli al progetto Anas per la realizzazione degli assi viari


domenica, 21 aprile 2019, 12:49

I sindaci della Garfagnana: "Assi viari, opera fondamentale"

I sindaci dell’Unione dei Comuni della Garfagnana intervengono in merito al progetto degli assi viari ritenendo il nuovo sistema tangenziale un'opera fondamentale per l'intera provincia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 18 aprile 2019, 16:50

Consiglio comunale aperto sulle prospettive future di Lucca del 9 maggio: fino al 30 aprile sarà possibile richiedere di intervenire

C'è tempo fino alle 13 del 30 aprile per segnalare la richiesta di eventuale intervento alla seduta di consiglio comunale dedicato al futuro di Lucca. Il consiglio comunale si riunirà, infatti, su richiesta del consigliere capogruppo di SiAmoLucca più altri otto consiglieri, in seduta straordinaria e aperta sul tema “2030:...


giovedì, 18 aprile 2019, 15:05

Assi viari, centrodestra e civiche: "Vogliamo vedere le osservazioni presentate dal Comune"

Lo dichiarano in una nota i gruppi consiliari di centrodestra (partiti e liste civiche) che in vista degli step previsti per la presentazione di modifiche al progetto del sistema tangenziale, tornano a puntare il dito contro la giunta di centro sinistra


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 17 aprile 2019, 23:47

Presentata la lista per le europee La Sinistra

Si è tenuta questa mattina presso l'ARCI di Via Santa Gemma a Lucca la presentazione de La Sinistra, lista che parteciperà alle prossime elezioni europee del 26 maggio e che racchiude al suo interno, oltre a numerosi membri della società civile, soggetti politi quali Rifondazione Comunista, Sinistra Italiana, L'Altra Europa...


mercoledì, 17 aprile 2019, 17:51

Sanità: "Pronta la mozione di sfiducia a Rossi firmata da tutti i capigruppo del centrodestra"

I Capigruppo regionale Paolo Marcheschi (Fdi), Elisa Montemagni (Lega), Maurizio Marchetti (Forza Italia) annunciano la firma su una mozione contro il Governatore toscano dopo i problemi della sanità regionale