Anno 7°

sabato, 23 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Assi Viari, CasaPound: “Menesini diserta solo gli incontri che non organizza lui?”

martedì, 12 marzo 2019, 09:44

Tiene ancora banco la polemica sul progetto degli Assi Viari e sulla mancata partecipazione di Luca Menesini all'incontro a Lucca del 5 marzo. CasaPound sezione Piana di Luccacommenta l'incontro convocato dallo stesso Menesini per domani fra i sindaci della Piana.

"Menesini - scrive CasaPound - in qualità di sindaco di Capannori ha disertato la presentazione dell'ANAS del 1° stralcio del progetto sugli assi viari, sostenendo di voler partecipare solo alle riunioni aperte al contributo dei cittadini su questo tema. Pur evidenziando che una cosa non esclude l'altra, ci può spiegare perché mai, allora, in qualità di Presidente della Provincia ha convocato un vertice a porte chiuse dei soli sindaci della Piana?"

"Non è forse che nelle segrete stanze - continua la nota - Menesini intenda barattare l'adesione della propria giunta al progetto ANAS, in cambio dell'inserimento nello studio degli assi del progetto di viabilità accessoria collegata alla realizzazione dei sottopassi ferroviari? O più semplicemente Menesini ha capito di aver fatto una figuraccia a non presentarsi all'incontro a Lucca, e cerca ora di recuperare quella 'voce comune' della Piana che in qualità di sindaco di Capannori ha contribuito a distruggere?"

"A parere di CasaPound Menesini sta adottando sull'argomento un comportamento poco lineare, usando in modo demagogico e strumentale la buona fede dei cittadini capannoresi. E ancora una volta ci troviamo davanti ad un utilizzo discutibile della doppia carica incarnata da Menesini: quella di sindaco di Capannori e quella di Presidente della Provincia di Lucca. Entrambe ci sembrano utilizzate in modo strumentale per fini politici legati alla persona, più che al territorio".


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


LUCAR_2016


q3


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


venerdì, 22 marzo 2019, 23:42

Il comitato Salute e Ambiente di S. Donato e S. Anna chiede alla giunta una commissione di esperti per valutare le nuove antenne telefoniche

«Non si è ancora spenta l'eco delle migliaia di partecipanti all'Earth Strike di venerdi scorso e per questo vogliamo aggiungere anche la nostra». Non si placa la protesta degli abitanti di Sant'Anna e San Donato, riuniti nel neo costituito Comitato Ambiente e Salute dopo l'installazione di un'enorme antenna telefonica in...


venerdì, 22 marzo 2019, 16:12

Sostegno alla Lucchese: CasaPound dà il suo contributo a Lucca United

Anche CasaPound Italia ha portato il proprio contributo simbolico ed economico a sostegno della Lucchese. Il Consigliere comunale Barsanti ha versato la cifra raccolta direttamente al presidente di Lucca United


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 20 marzo 2019, 14:23

Riforma 118, Marchetti (FI) avanti con un’interrogazione: "La Regione ci dica chi ha ascoltato. Trasparenza sui processi di riorganizzazione"

Il capogruppo di Forza Italia Maurizio Marchetti torna alla carica con un atto: "Basta dichiarazioni in libertà, chiarezza sul volontariato e sui sanitari. Qui si gioca a dividere gli operatori del soccorso con geometrie variabili"


mercoledì, 20 marzo 2019, 14:20

Partiti e civiche di centrodestra: "Nuovo rincaro della tassa rifiuti, poveri cittadini. E Lucca è sporca"

In un comunicato congiunto Forza Italia, Fratelli d'Italia, Lega, SìAmoLucca e Lucca in Movimento intervengono in merito alle nuove tariffe per i rifiuti


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 20 marzo 2019, 09:01

Consiglio, nuovo regolamento e nuove tariffe sui rifiuti

Più inquini, più paghi. È questo, a detta dell'amministrazione comunale, il principio che ispira il nuovo il regolamento e le nuove tariffe sui rifiuti approvati dal consiglio comunale. Le proposte di delibera sono state presentate dall'assessore all'ambiente Francesco Raspini


mercoledì, 20 marzo 2019, 08:59

Consiglio, via libera alla variante del piano acustico

Il consiglio comunale di Lucca ha dato il via libera all'adozione della variante al piano comunale di classificazione acustica adottata in ottemperanza alla sentenza emessa dal Tar nella causa che vedeva contrapposti il comune e la Cartiera Modesto Cardella di San Pietro a Vico