Anno 7°

mercoledì, 24 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Il comitato Salute e Ambiente di S. Donato e S. Anna chiede alla giunta una commissione di esperti per valutare le nuove antenne telefoniche

venerdì, 22 marzo 2019, 23:42

«Non si è ancora spenta l'eco delle migliaia di partecipanti all'Earth Strike di venerdi scorso e per questo vogliamo aggiungere anche la nostra». Non si placa la protesta degli abitanti di Sant'Anna e San Donato, riuniti nel neo costituito Comitato Ambiente e Salute dopo l'installazione di un'enorme antenna telefonica in viale Luporini, a maggior ragione vedendo le reazioni entusiastiche suscitate dai cortei della settimana scorsa.

«A prescindere da come ognuno la pensi sullo sciopero del 15 marzo - prosegue il Comitato - ogni iniziativa che porti a riflettere su tematiche di primaria importanza come quelle che ci proponiamo di portare avanti come Comitato, va accolta con favore. Alle dichiarazioni d’intento però devono seguire i fatti e allora non possiamo fare a meno di interrogarci sulla spassionata adesione della nostra politica che prontamente sposa le ragioni della manifestazione globale invitando i promotori ad un percorso di partecipazione condivisa. Riscontriamo però in questa occasione l’intenzione di voler “mettere il cappello” su temi molto attuali, che la gioventù con freschezza ed entusiasmo porta avanti per voler coinvolgere tutti in virtù del bene comune. Ambiente e salute non sono due bandiere da sventolare secondo la convenienza del momento, ma capisaldi della nostra società, senza il rispetto dei quali purtroppo la nostra qualità di vita diminuisce a livelli insostenibili. Abbiamo già dovuto subire lo scempio estetico dell'antenna piazzata in mezzo al parcheggio di viale Luporini al posto di un albero (!), adesso non ci bastano le rassicurazioni, ma ci aspettiamo delle risposte precise da un’Amministrazione che si dichiara così attenta all’ambiente e alla salute dei suoi cittadini. Ci aspettiamo ad esempio che istituisca una Commissione di esperti indipendenti, che valuti, al momento di nuove installazioni, quali siano i siti più idonei per i cittadini e non per le compagnie telefoniche, che si pronunci sulla posizione di quelle già esistenti vicine alle abitazioni, infine stabilisca i reali rischi per la salute e per l’ambiente, riguardo a concentrazioni così elevate di ripetitori. Altrimenti ogni discorso sull'importanza dell'iter partecipativo e condiviso sarà solo uno slogan».

 

Per contattarci tel.347 7712 370

comitatorip@libero.it

Pagina fb Comitato Ambiente e Salute Sant’Anna & San Donato


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


Lucar


auditerigi


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


mercoledì, 24 aprile 2019, 15:01

L’amministrazione comunale celebra la formazione partigiana che salvò Lucca dai bombardamenti

“Ai quattro partigiani, con eterna gratitudine”. Recita così la dedica dell’amministrazione comunale ai quattro giovani partigiani lucchesi che nella notte tra il 3 e il 4 settembre 1944 salvarono Lucca dai bombardamenti, consentendo alla città di arrivare intatta fino a oggi, senza distruzione, senza morti


mercoledì, 24 aprile 2019, 08:45

M5S: “Ricordare per andare in un'unica giusta direzione la pace”

Il Movimento 5 Stelle, giovedì 25 aprile a Lucca, parteciperà alle celebrazioni della Liberazione guidato dal portavoce al Senato Gianluca Ferrara


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 24 aprile 2019, 08:42

Una mozione di CasaPound per candidare Lucca ad organizzare l'evento Spartan Race

Candidare Lucca ad organizzare nel prossimo futuro la manifestazione sportiva SpartanRace, la corsa di richiamo internazionale ad ostacoli disegnata per mettere a dura prova la resistenza fisica dei partecipanti, la loro forza, le loro abilità. E' questa la mozione che il consigliere di CasaPound, Fabio Barsanti, ha protocollato nei giorni...


domenica, 21 aprile 2019, 22:45

"Sindaci della Garfagnana a favore del progetto ANAS. Strano... chi se lo sarebbe mai aspettato!?"

Il comitato assi viari Lucca critica ironicamente la scelta dei sindaci della Garfagnana di dichiararsi favorevoli al progetto Anas per la realizzazione degli assi viari


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 21 aprile 2019, 12:49

I sindaci della Garfagnana: "Assi viari, opera fondamentale"

I sindaci dell’Unione dei Comuni della Garfagnana intervengono in merito al progetto degli assi viari ritenendo il nuovo sistema tangenziale un'opera fondamentale per l'intera provincia


giovedì, 18 aprile 2019, 16:50

Consiglio comunale aperto sulle prospettive future di Lucca del 9 maggio: fino al 30 aprile sarà possibile richiedere di intervenire

C'è tempo fino alle 13 del 30 aprile per segnalare la richiesta di eventuale intervento alla seduta di consiglio comunale dedicato al futuro di Lucca. Il consiglio comunale si riunirà, infatti, su richiesta del consigliere capogruppo di SiAmoLucca più altri otto consiglieri, in seduta straordinaria e aperta sul tema “2030:...