Anno 7°

sabato, 6 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Mobilitazione straordinaria del PdF di Lucca per il reddito di maternità

venerdì, 15 marzo 2019, 13:00

Arriva al rush finale la raccolta firme sul reddito di maternità, la proposta di legge di iniziativa popolare presentata il 28 novembre in Cassazione dal Popolo della Famiglia, che ha superato a febbraio il traguardo delle trentamila firme certificate raccolte ai gazebo. 

Il Popolo della Famiglia di Lucca ha annunciato per il mese di marzo una "mobilitazione straordinaria" per raccogliere nei prossimi fine settimana le firme mancanti per toccare il traguardo delle 50mila firme richieste dalla legge: "Le norme ci consentono di proseguire la raccolta fino al 27 maggio, sei mesi dopo il deposito in Cassazione, ma visto l'entusiasmo della cittadinanza che ha affollato i nostri banchetti toccheremo il traguardo necessario con due mesi di anticipo. Poi proseguiremo per sommergere le Camere con centocinquantamila firme, il triplo di quelle richieste dalla legge. La denatalità è la prima tragedia nazionale e il Parlamento non ha fatto assolutamente nulla per combatterla. La spinta arriverà dal popolo". 

Mario Adinolfi, presidente nazionale del Popolo della Famiglia, ha avviato la mobilitazione straordinaria da Viterbo, la città dei Papi, con accanto il vescovo: "I cristiani tornano protagonisti con una proposta concreta sostenuta anche da molte persone di buona volontà che cristiane non sono. Un esempio di come lanciare ponti che uniscano, partendo da valori fondamentali come la vita, la famiglia, i veri diritti delle donne". Il reddito di maternità verrà riconosciuto, se la proposta dovesse passare in Parlamento, a tutte le donne che al momento della nascita di un figlio non possano contare su altri redditi e intendano dedicarsi in via esclusiva alla crescita e alla cura della prole: si tratta di una indennità esentasse di mille euro al mese per i primi otto anni di vita del figlio, rinnovabili alla nascita del secondo figlio, vitalizi in caso di quattro figli o di nascita di un figlio disabile. Adinolfi spiega: "Da dove prenderemo i soldi? Dall'abrogazione del reddito di cittadinanza, che è una misura assistenziale che non genera ricchezza. Il reddito di maternità è invece un investimento sulla famiglia e sulla natalità, non è assistenza, è riconoscimento di un diritto fondamentale delle donne: quello alla cura dei figli. E in una stagione in cui figli non se ne fanno più, la maternità assume una funzione sociale che va riconosciuta, perché le mamme non sono donne di serie B se intendono dedicarsi in via esclusiva alla crescita dei figli. Sono eroine benemerite in una società che altrimenti muore".

Nella Piana di Lucca è previsto un gazebo al Mercato Cittadino di Lucca (in prossimità dei bagni pubblici) per domani mattina e per sabato 30 marzo dalle 9 alle 13. Inoltre è possibile firmare nei seguenti comuni:

Comune di LUCCA - U.R.P. Via del Moro, 17Lunedì, mercoledì e venerdì 8,45 - 13,15Martedì e giovedì 8,45 - 13,00 / 14,30 - 17,15
Comune di CAPANNORI - U.R.P.Dal lunedì al venerdì 8,45 - 13,00Martedì e giovedì anche 14,30 - 16,30
Comune di PORCARI - Ufficio ElettoraleLunedì, mercoledì, giovedì e venerdì 8,30 - 12,30Martedì orario continuato 8,30 - 16,30
Comune di BAGNI DI LUCCA - Uff. Serv. DemograficiDal lunedì al venerdì 9,00 - 13,00Martedì e giovedì anche 15,00 - 18,00
Comune di BARGA - Ufficio AnagrafeDal lunedì al venerdì 9,00 - 13,00
Comune di BORGO A MOZZANO - Ufficio AnagrafeDal lunedì al venerdì 9,00 - 13,00
Comune di CASTELNUOVO GARFAGNANADal lunedì al venerdì 8,30 - 12,30Martedì e giovedì anche 15,00 - 17,00
Comune di GALLICANOLunedì e mercoledì 9,00 - 13,00Martedì 15,30 - 18,00Giovedì e venerdì 10,00 - 12,00


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400

elettroKDM

tambellini

tuscania

toscano

auditerigi

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


sabato, 6 giugno 2020, 15:29

Ex Manifattura, Barsanti: "La sinistra non regali lo stabile ai privati per coprire la propria incapacità"

Si è svolto ieri, senza la presenza di Coima e Fondazione CRL nonostante la richiesta delle opposizioni, il consiglio straordinario sul recupero della ex Manifattura. Tra le file dell'opposizione il più duro è Fabio Barsanti


sabato, 6 giugno 2020, 12:33

Martinelli: "Infrastrutture e nuovo modello di città. Queste le direttrici per il rilancio di Lucca"

"L'amministrazione Tambellini non ha ancora un piano di rilancio per la città". Lo dichiara il capogruppo di centrodestra Marco Martinelli


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 6 giugno 2020, 10:34

Panchieri (Pd): "Affitti, questione centrale per il rilancio del commercio"

Il segretario del circolo centro storico del Pd Roberto Panchieri interviene sulla problematica degli affitti dei fondi commerciali e sulla recente decisione del tribunale di Venezia che ha stabilito non doversi pagare niente per i mesi in cui l'attività è stata chiusa per Covid-19


venerdì, 5 giugno 2020, 22:56

Ex manifattura, in consiglio volano stracci

Dal sindaco Tambellini "noi siamo sempre stati corretti, certo il sospetto di cordate e cordine non può riguardarci" a Remo Santini (SIAmo Lucca), "Non voglio dire che il sindaco abbia mentito, diciamo che non ha detto la verità"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 5 giugno 2020, 22:21

"Il Comune mantiene secretato il progetto per l'ex Manifattura". L' opposizione abbandona l'aula

Consiglio su Manifattura Tabacchi: i consiglieri comunali della lista civica SiAmoLucca (Santini, Divito, Torrini e Borselli) ed i consiglieri di centrodestra Martinelli e Testaferrata abbandonano aula per protesta


venerdì, 5 giugno 2020, 18:57

Saluto di fine anno nei parchi della città: l’iniziativa è un successo

Saluti di fine anno nei parchi della città: l’iniziativa è un successo. Sono infatti circa 40 le classi terminali degli istituti comprensivi di Lucca che a partire da domani (sabato 6) si ritroveranno nei parchi e nei giardini del territorio comunale per salutare così la fine del ciclo scolastico