Anno 7°

sabato, 23 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Spettacolo sui migranti, Barsanti (CasaPound) replica a Tomei e Brinzi: "Sono loro fissati con gli stranieri, lo dimostrano i fatti. Accettino un confronto libero sul tema"

mercoledì, 13 marzo 2019, 15:59

Il consigliere comunale Barsanti replica alle parole di Tomei, presidente del circolo Pd di Sant'Anna, e dell'attore Marco Brinzi, i quali difendono lo spettacolo sui migranti portato nelle scuole e duramente criticato anche dal provveditore agli studi Buonriposi.

"Non mi sorprendono le parole del Pd - dichiara Barsanti in una nota - perché sono l'ennesima dimostrazione della carenza di argomenti della sinistra lucchese. Mentre loro si occupano più degli stranieri che degli italiani, il sottoscritto solo nei primi due mesi del 2019 si è occupato di tutto: dalla Lucchese alla sanità; dalla disabilità all'ambiente, passando per sicurezza stradale, viabilità, carcere, sicurezza e molto altro". 

"Ad avere la fissa sugli stranieri sono proprio loro, che propagandano nelle scuole l'immigrazione senza contraddittorio; che si preoccupano di sanità solo quando questa ha implicazioni verso i clandestini come nel caso dell'assessore Del Chiaro; che non esprimono solidarietà alle donne italiane aggredite da stranieri; che danno cittadinanze onorarie ai figli di immigrati; che attaccano in Consiglio il Decreto sicurezza del governo e si fanno foto di propaganda con i richiedenti asilo. Questo sì, vuol dire avere la fissa sugli stranieri."

"A Brinzi dico che ciò che lui fa, sì, è pura propaganda - continua il consigliere di CasaPound - perché fatto senza contraddittorio. Narrare una sola visione dell'immigrazione all'interno delle scuole significa indottrinare, cosa che la sinistra da sempre fa nei confronti degli studenti. L'imposizione di un pensiero non si ha solo con la forza, ma anche attraverso iniziative come queste. Dato lo spirito umanitario e altruista dell'iniziativa, questa poteva essere fatta senza far spendere al Comune oltre 2.800 euro di soldi pubblici, in una situazione scolastica in cui il sottoscritto ha dovuto portare la carta igienica nelle scuole perché "mancano i soldi".

"Ad entrambi i difensori di questa subdola iniziativa faccio una proposta - conclude Barsanti -: apritevi al contraddittorio, organizzate o organizziamo un confronto sull'immigrazione e sulle tematiche trattate dalla sinistra a senso unico approfittando del potere. Lo facciamo davanti agli studenti, in diretta social o come volete. Facciamo sì che gli spettatori assistano ad una dialettica tra parti, e non a monologhi senza possibilità di replica. Questo si chiama confronto, il resto è bassa propaganda."


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


LUCAR_2016


q3


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


venerdì, 22 marzo 2019, 23:42

Il comitato Salute e Ambiente di S. Donato e S. Anna chiede alla giunta una commissione di esperti per valutare le nuove antenne telefoniche

«Non si è ancora spenta l'eco delle migliaia di partecipanti all'Earth Strike di venerdi scorso e per questo vogliamo aggiungere anche la nostra». Non si placa la protesta degli abitanti di Sant'Anna e San Donato, riuniti nel neo costituito Comitato Ambiente e Salute dopo l'installazione di un'enorme antenna telefonica in...


venerdì, 22 marzo 2019, 16:12

Sostegno alla Lucchese: CasaPound dà il suo contributo a Lucca United

Anche CasaPound Italia ha portato il proprio contributo simbolico ed economico a sostegno della Lucchese. Il Consigliere comunale Barsanti ha versato la cifra raccolta direttamente al presidente di Lucca United


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 20 marzo 2019, 14:23

Riforma 118, Marchetti (FI) avanti con un’interrogazione: "La Regione ci dica chi ha ascoltato. Trasparenza sui processi di riorganizzazione"

Il capogruppo di Forza Italia Maurizio Marchetti torna alla carica con un atto: "Basta dichiarazioni in libertà, chiarezza sul volontariato e sui sanitari. Qui si gioca a dividere gli operatori del soccorso con geometrie variabili"


mercoledì, 20 marzo 2019, 14:20

Partiti e civiche di centrodestra: "Nuovo rincaro della tassa rifiuti, poveri cittadini. E Lucca è sporca"

In un comunicato congiunto Forza Italia, Fratelli d'Italia, Lega, SìAmoLucca e Lucca in Movimento intervengono in merito alle nuove tariffe per i rifiuti


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 20 marzo 2019, 09:01

Consiglio, nuovo regolamento e nuove tariffe sui rifiuti

Più inquini, più paghi. È questo, a detta dell'amministrazione comunale, il principio che ispira il nuovo il regolamento e le nuove tariffe sui rifiuti approvati dal consiglio comunale. Le proposte di delibera sono state presentate dall'assessore all'ambiente Francesco Raspini


mercoledì, 20 marzo 2019, 08:59

Consiglio, via libera alla variante del piano acustico

Il consiglio comunale di Lucca ha dato il via libera all'adozione della variante al piano comunale di classificazione acustica adottata in ottemperanza alla sentenza emessa dal Tar nella causa che vedeva contrapposti il comune e la Cartiera Modesto Cardella di San Pietro a Vico