Anno 7°

martedì, 23 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Ennesimo incidente coi risciò, Barsanti (CasaPound): "Che fine hanno fatto le belle intenzioni dell'amministrazione?"

mercoledì, 17 aprile 2019, 15:59

Un nuovo incidente a causa dei risciò fa tornare di attualità il problema della loro compatibilità con il centro storico. Il consigliere di CasaPound Fabio Barsanti incalza l'Amministrazione, che dopo un anno dall'ennesima tragedia sfiorata e dopo una mozione della maggioranza giunta in Consiglio nell'aprile 2018, ancora non ha fatto niente di concreto. Per Barsanti è l'ora dei fatti, per evitare che si debbano attendere conseguenze più gravi.

"L'episodio di ieri in via Vittorio Veneto - afferma Barsanti - avrebbe potuto avere conseguenze molto più gravi. Se seduta al tavolo del locale vi fosse stata una famiglia con bambini piccoli o in fasce, lascio immaginare di cosa staremmo parlando adesso. Quella dei risciò in centro storico è un problema che l'amministrazione Tambellini sbaglia a sottovalutare".

"È necessario - prosegue il consigliere di CasaPound - adottare subito un'ordinanza per prevenire i gravi pericoli che, con l'aumento della stagione turistica, minacciano l'incolumità dei cittadini. Questo è un preciso dovere del Sindaco, perché i precedenti e i campanelli di allarme ci sono tutti. Precisamente un anno fa la maggioranza, su mia sollecito, portò in aula una mozione che di fatto non ha cambiato niente, perché nella pratica si è dimostrata solo chiacchiere per dare un contentino ai lucchesi, con i buoni propositi rimasti, come spesso accade, lettera morta."

"Non è sufficiente limitare il noleggio ai maggiorenni - conclude la nota - perché nell'ultimo incidente di maggiorenni si trattava. Protocollerò una mozione dove chiedo all'Amministrazione di impegnarsi per emettere un'ordinanza che ne vieti la circolazione nelle strade del centro storico e ipotizzare, come alternativa, una limitazione regolamentata del loro uso al parco delle Mura urbane, attraverso un bando pubblico per la gestione di punti noleggio, come avviene nei parchi o nelle pinete di altre città. I risciò intralciano il traffico e sono molto pericolosi, è giunto il momento di risolvere questa situazione".


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


Lucar


auditerigi


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


martedì, 23 luglio 2019, 13:19

Barsanti: “Foro Boario, il comune ha ammesso il danno erariale”

"Il comune ha concesso il Foro Boario gratuitamente violando i regolamenti. Ad ammetterlo è l'assessore Del Chiaro rispondendo a una mia interrogazione. Finalmente chiarezza è fatta". Scrive così il consigliere comunale Fabio Barsanti, in merito alla polemica sull'utilizzo gratuito degli spazi pubblici da parte di sigle di estrema sinistra


lunedì, 22 luglio 2019, 16:36

Il centrodestra: "Tambellini bis, due anni di nulla assoluto e scelte sbagliate. Speriamo fine anticipata del mandato"

"I primi due anni del secondo mandato Tambellini? Un disastro di mancate scelte e poca trasparenza. In generale, due anni di nulla assoluto". Lo sottolineano in una dura nota liste civiche e partiti di centrodestra


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 21 luglio 2019, 10:15

Gazebo Lega in Pizzorna

Il gruppo Lega Salvini di Villa Basilica ha organizzato per oggi sull'altopiano delle Pizzorne, presso il Mercato, un gazebo a tema: "Incontra la Lega". "Sarà un'occasione per i cittadini - spiega Stefano Bendinelli del Gruppo Lega Salvini Villa Basilica - per parlare delle problematiche riscontrate sul territorio di Villa Basilica...


venerdì, 19 luglio 2019, 15:45

Il centrodestra: "Polizia municipale assente, zero controlli e città allo sbando. Raspini e il comune dormono"

"Città allo sbando: dove sono spariti i vigili urbani? Il centro storico è abbandonato a se stesso, i residenti di tutto il Comune che si rivolgono al centralino per un loro intervento restano spesso a bocca asciutta, sentendosi rispondere ogni volta che sono già occupati su un altro intervento".


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 19 luglio 2019, 12:47

Sinistra Italiana, Alberto Pellicci è il nuovo coordinatore provinciale

Cambio al vertice in provincia di Lucca per Sinistra Italiana, la formazione politica guidata a livello nazionale da Nicola Fratoianni. Dopo le dimissioni del viareggino Marian Puosi, l'Assemblea Provinciale del Partito ha eletto Alberto Pellicci nuovo coordinatore


venerdì, 19 luglio 2019, 07:57

Ok ai fondi per il restauro e la pulizia della Croce di Borgo Giannotti

Tornerà a nuova vita la Croce di Borgo Giannotti. L'amministrazione Tambellini, infatti, nell'ultima variazione di bilancio ha inserito i fondi necessari per il restauro e la pulizia del monumento che si erge in piazza della Croce e che si risale al 1847