Anno 7°

lunedì, 19 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Legambiente: "Assi viari, un’opera a metà che non risolve i problemi di mobilità e qualità dell’aria"

sabato, 11 maggio 2019, 21:38

Legambiente Lucca ha presentato le osservazioni al progetto definitivo del primo stralcio degli Assi Viari, riproponendo in particolare la questione della contraddittorietà della programmazione dell’opera, chiedendo chiarimenti relativamente alla procedura che ha determinato l’effettiva programmazione del sistema di Assi Viari con la cd. “Legge Obiettivo”, che ritiene non corretta.

Riteniamo necessario - è scritto in una nota - opporci a questo progetto in quanto dannoso per il territorio, andando ad impegnare ingenti risorse economiche per asfaltare l’ultima area verde fra Lucca e Capannori lungo il paleoalveo del Serchio, limitandosi a spostare il traffico senza contribuire al miglioramento della qualità dell’aria, operando una cesura fra i territori senza fornire apprezzabili miglioramenti in termini di tempi percorrenza per cittadini ed aziende: un’opera in rilevato che rimane sostanzialmente “indifferente” al territorio, con cui non dialoga.

In alternativa - proseguono gli ambientalisti - proponiamo l’adeguamento delle infrastrutture esistenti anche con l’ausilio delle nuove tecnologie (accesso libero all’autostrada per residenti ed aziende), una politica di trasporti merci intermodale su ferro con l’effettivo utilizzo dello polo logistico del Frizzone per operare il collegamento fra la Piana ed il porto di Livorno, il potenziamento della linea ferroviaria Lucca-Aulla, l’attuazione di soluzioni logistiche (Lucca Port a livello di piana), un sistema metro-ferro-tranviario di area vasta in grado di diminuire il traffico del 20% nelle provincie di Lucca Pisa e Livorno, in grado di razionalizzare il trasporto pubblico su gomma, opportunamente cadenzato, mettendo in rete il territorio e favorendola mobilità lenta (ciclistica e pedonale).

Il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS) a livello provinciale - conclude il comunicato - la cui procedura partecipativa appare interrotta, è la prima occasione per fare un bilancio oggettivo di una pianificazione frammentata ed affrontare concretamente il problema della mobilità.


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


Lucar


auditerigi


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


lunedì, 19 agosto 2019, 10:29

Maratona Gazzette: il Risiko del Governo. Martedì 20 ore 15, in diretta dal Senato la crisi minuto per minuto

Ci siamo. Il D-Day è martedì 20 alle 15, quando in Senato il presidente del Consiglio Conte farà le sue comunicazionie dopo potrebbero aprirsi scenari da fantapolitica, con un’unica regola: tutti i partiti si apprestano a salvare se stessi.


domenica, 18 agosto 2019, 22:33

Bindocci (M5S): "Sicurezza alle sortite dal centro"

Il consigliere comunale del M5S, Massimiliano Bindocci, ha annunciato che lunedì 19 agosto in commissione presenterà una mozione sulla sicurezza dove saranno proposte, tra le altre cose, un incremento di videocamere di sorveglianza e un'illuminazione più capillare alle sortite delle Mura e lungo i percorsi sugli spalti


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 17 agosto 2019, 18:24

“Lucca nel degrado: erba incolta nel cuore della città”

Lo dichiara il consigliere Marco Martinelli che su sollecitazione di diversi cittadini e titolari di attività ha svolto un sopralluogo anche in centro storico dopo aver denunciato nelle settimane passate il degrado presente nei quartieri periferici


venerdì, 16 agosto 2019, 11:46

Gender, un'ideologia totalitaria. Così ha generato l'eterofobia

Il gender e la finestra di Overton. Parla la giurista e studiosa Elisabetta Frezza. VIDEO. Si fanno sempre più numerose le segnalazioni di genitori allarmati e preoccupati per la diffusione delle teorie gender a scuola, nel doposcuola, nelle comunità di vacanze


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 15 agosto 2019, 17:25

1, 10, 100, 1000 Matteo Salvini

Riaprono i porti: la Sinistra e i Pentastellati non rinunciano all'invasione e alla distruzione di ogni di identità nazionale. Ecco perché, in ogni caso, Salvini forever contro i nemici dell'Italia


giovedì, 15 agosto 2019, 12:24

"Bendiamoci anche noi con un fazzoletto, ma macchiato di rosso, che ricorda il sangue del vice-brigadiere Mario Cerciello Rega"

Lo diciamo delicatamente e lo gridiamo energicamente, noi tutti, così come Franco Maccari (Vice-Presidente dell’FSP – Federazione sindacale di polizia), Giovanni Monorchio (Vice-Presidente della D.C. Internazionale), così come tanti amici di buona volontà, che oggi decidono di bendare gli occhi, come Finnegan Lee Elder, ma con un fazzoletto macchiato di...