Anno 7°

sabato, 15 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

SìAmoLucca e Lucca in Movimento: "L'Usl dice tutto bene al San Luca? No, è una buffonata"

giovedì, 23 maggio 2019, 16:07

"Come al solito la sinistra non si smentisce mai, e  in prossimità della elezioni invia i suoi designati a descrivere anche a Lucca, nel corso di una conferenza stampa, una sanità bella, buona e con risultati ottimi all'ospedale. Tutto questo per rassicurare la cittadinanza che tutto va bene e indirizzarla sul voto alle Europee".  Lo sottolineano le liste civiche di centrodestra  SìAmoLucca e Lucca in Movimento. "Come saranno recepite  dagli  operatori del San Luca (sanitari e non / dipendenti statali e di cooperative)  le dichiarazioni rilasciate dalla Direzione dell'Azienda USL Toscana nord ovest che vede tutto roseo e nessuna spina?  Dire che ci sono buoni risultati offende ancora di più la dignità di chi, i lavoratori tutti , sono costretti a  una catena di montaggio ove il Dio denaro prevarica sull'interesse di fornire un ottimale servizio al cittadino - prosegue la nota delle due liste civiche -.  Non sarebbe stato meglio, Direttore Generale, prendersi un impegno  per modificare l'attuale pesante e rischiosa condizione di lavoro e  iniziare con i correttivi nei confronti del malefico sistema per " intensità di cure"  ove il paziente è costantemente  i rigettato al mittente, ovvero la famiglia? Saremo contenti se si occupasse con più sensibilità agli operatori  delle cooperative che lavorano al San luca:  salario e diritti al limite di uno stato civile,  condizioni di lavoro  pesanti e che costringono il lavoratore al silenzio se vuole portare a casa i soldi". SìAmoLucca e Lucca in Movimento pongono altre domande al direttore generale: "Lo sa che la cooperativa dei trasporti interni, costringe tuttora i lavoratori a trasportare pazienti con il lettino da soli e non come previsto dalle normative sul lavoro con due operatori? Lo sa che sono stati persi 80  posti letto al San Luca nonostante il cittadino le abbia pagati?  Lo sa che le sale operatorie lavorano al 70% della loro potenzialità? Lo sa che tutti gli ambulatori sono chiusi il pomeriggio e al contempo il cittadino viene inviato in altre aree territoriali ? Lo sa che un ecocardiogramma prenotato oggi viene assegnato a fine agosto prossimo? O addirittura a febbraio 2020 se ci spostiamo da Lucca? Che un esame Holter cardiaco prenotato oggi viene assegnato il 30 agosto?  Per non parlare del pronto soccorso". Concludono le liste civiche di centrodestra: "Per fortuna ci sono le segnalazioni quotidiane dei cittadini a mettere in evidenza che le cose non funzionano affatto, e ora anche un'indagine del Sole 24 ore, che pone il nostro capoluogo agli ultimi posti in Italia per quanto riguarda l'Indice della Salute, e quindi i servizi sanitari offerti. Altro che rose e fiori: e visto che siano in prossimità delle elezioni, chiudiamo sul tema con cui abbiamo iniziato: è vero, una croce sul simbolo giusto fa la differenza. Ma ricordiamoci l'arroganza della Regione Toscana e  cerchiamo di non rimanere beffati un'altra volta: iniziamo adesso, poi concentriamoci sul 2020 per mandare all'opposizione il Pd e i suoi accoliti".   


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


Lucar


auditerigi


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


sabato, 15 giugno 2019, 15:45

Lucca Crea, anche il presidente Pardini, nel suo piccolo, si incazza

Lucca Crea respinge al mittente le accuse. Il presidente Mario Pardini: "Bando per collaborazioni a tempo con competenze specifiche necessarie alla manifestazione"


sabato, 15 giugno 2019, 00:04

Fratelli d'Italia: "Oltre al divieto dei risciò, l'amministrazione gestisca anche il traffico di auto nel centro storico"

Commenta così Fratelli d'Italia di Lucca il divieto di transito dei risciò (cioè i velocipedi a tre o quattro ruote) sulla passeggiata delle mura e in tutto il centro storico per 60 giorni, ovvero fino al 10 agosto


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 15 giugno 2019, 00:00

Tambellini: “Per sedersi a un tavolo occorre partire tutti dalle stesse condizioni”

Il sindaco di Lucca risponde alla proposta avanzata dal collega di Capannori e presidente della Provincia Luca Menesini a proposito del dibattito sulla nuova viabilità


venerdì, 14 giugno 2019, 17:42

Partiti e civiche di centrodestra: "Lucca Crea, dubbi su trasparenza per sette nuovi incarichi"

I gruppi consiliari di centrodestra vanno all'attacco del bando pubblicato dalla società partecipata al 100 per cento dal Comune, avente appunto per oggetto un avviso pubblico per conferire fino ad un massimo di sette incarichi di collaborazione coordinata e continuativa da attivare per le esigenze della società


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 13 giugno 2019, 18:30

Il sindaco Tambellini ha ricevuto in comune il capo dell'ufficio economico dell'ambasciatore del Senegal in Italia Amadou Lamine Cissé

Questa mattina (13 giugno) il sindaco Alessandro Tambellini ha incontrato a palazzo Orsetti il capo dell'ufficio economico dell'ambasciatore del Senegal in Italia, Amadou Lamine Cissé, accompagnato da Enrico Cecchetti (Euro-African Partnership e Anci Toscana) e da Valeria Giusti del Polo Tecnologico Lucchese


giovedì, 13 giugno 2019, 15:16

M5S: "Per una Lucca, per un mondo plastic free, puliamo i parchi"

Domenica 16 giugno iniziativa del Movimento 5 Stelle per l'ambiente. Dalla mattina alle 9.30, dopo una piccola colazione plastic-free, i militanti pentastellati andranno a pulire tre parchi di Lucca: il parco di Via De Gasperi a S.Anna, parco giochi di Via Don Minzoni e il parco giochi di S. Filippo