Anno 7°

lunedì, 21 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Andrea Casali candidato sindaco del centrodestra nel 2022?

lunedì, 23 settembre 2019, 13:29

di aldo grandi

Spunta un nuovo possibile candidato a sindaco per il centrodestra a Lucca. Mentre si veleggia verso la metà del secondo mandato Tambellini, qualcosa si muove sul fronte politico cittadino. I rumors vogliono che a voler tentare l'avventura sia Andrea Casali, presidente di Scudo - istituto di studi bancari con sede a San Concordio, figlio del noto imprenditore Aldo Casali, che ha creato l'impero Esedra a Lucca. Andrea Casali, che in passato ha ricoperto il ruolo di consigliere della Fondazione Banca del Monte, non sarebbe il primo a scendere in politica della sua famiglia: il figlio Augusto Casali, ventunenne, è stato infatti candidato al consiglio comunale nel 2017 per la Lega (non ha raggiunto pero' le preferenze necessarie per entrare in consiglio comunale) mentre nel marzo scorso è finito nella bufera dopo aver postato sui social la foto di  tre bambini down per fare ironia sul crash che  aveva mandato in tilt Facebook, Instagram e Whatsapp.

La famiglia Casali è comunque da sempre vicina al centrodestra: il capostipite Aldo, ad esempio, pur non essendosi mai candidato direttamente, ha sostenuto sempre le coalizioni alternative al centrosinistra: e ha ricoperto anche l'incarico, su nomina dell'allora giunta Favilla, di presidente del Teatro del Giglio.

Ma torniamo agli scenari politici cittadini. Complice il fatto che il 2022 (quando si riapriranno le urne per eleggere il sindaco) si avvicina a grandi passi, le manovre sono iniziate e si comincia dunque a bussare alle porte dei partiti per ottenere benedizioni piu' o meno dirette. Senza dimenticare che l'elezione del sindaco potrebbe avvenire anche prima del 2022, perchè se questo Governo giallo-rosso a Roma non dovesse durare, Tambellini sembra intenzionato poi a candidarsi direttamente al Senato.

Sarebbe lui a spuntarla su un altro che sgomita per un posto in Parlamento, il sindaco di Capannori nonché presidente della Provincia, Luca Menesini. Insomma, il quadro è in movimento. E nel centrodestra il nome di Andrea Casali come candidato sindaco si affianca ora a quelli già circolati nei mesi scorsi, come ad esempio l'imprenditore Luca Gelli, ma anche l'ex assessore Moreno Bruni, ora approdato a Fratelli d'Italia o a Mario Pardini attuale presidente di Crea.  


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


tambellini


brico


auditerigi


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


lunedì, 21 ottobre 2019, 20:28

Studenti affetti da sordità, si mobilita il comune

Studenti lucchesi affetti da sordità: l'amministrazione comunale è al lavoro per reperire le risorse necessarie affinché sia garantita la presenza dell'interprete Lis per l'intero orario scolastico


lunedì, 21 ottobre 2019, 19:57

Il centrodestra: "Sociale, serve nuova politica. Non un assessore pro-migranti"

"Quali competenze ha il nuovo assessore al sociale?" Lo chiedono i gruppi consiliari di partiti e lista civica di centrodestra che, in una nota congiunta, commentano la nomina fatta dal sindaco


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 21 ottobre 2019, 15:56

Strategia di sostenibilità ambientale 2030: arredi delle scuole, degli uffici comunali e del teatro del Giglio ecosostenibili

Ecco la prima azione positiva del Comune che risponde agli obiettivi fissati dall'amministrazione Tambellini. Gli arredi delle scuole, degli uffici comunali e del Teatro del Giglio saranno ecosostenibili


lunedì, 21 ottobre 2019, 15:29

Pubblicato il programma dei corsi sportivi comunali

È stato pubblicato nei giorni scorsi il programma dei corsi sportivi comunali 2019/2020, realizzato in collaborazione con le numerose associazioni sportive del territorio


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 19 ottobre 2019, 21:31

Il centrodestra: "La Fondazione Cassa rimanga imparziale sulle elezioni comunali"

"Siamo certi che la Fondazione Cassa di risparmio rimarrà organo terzo rispetto alla campagna elettorale di Lucca". Lo dichiarano in una nota congiunta i gruppi consiliari di partiti e lista civica di centrodestra, che intervengono a pochi giorni dall'appuntamento previsto con l'assemblea dei soci della fondazione


sabato, 19 ottobre 2019, 18:51

Baccini porta "Italia Viva" a Lucca

Sta per nascere anche a Lucca un comitato locale di Italia Viva, il partito politico fondato dall'ex presidente del consiglio Matteo Renzi. A prendere l'iniziativa sul territorio è Alberto Baccini, ex primo cittadino di Porcari