Anno 7°

giovedì, 17 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Barsanti denuncia: "Pericoli al parcheggio sopraelevato della manifattura"

mercoledì, 9 ottobre 2019, 09:49

"In Consiglio comunale ho raccomandato all'Amministrazione di intervenire nella zona della manifattura. Precisamente nel parcheggio sopraelevato da cui si accede dal Cittadella. Sono presenti infatti situazioni di pericolo per le persone e per le auto. Ci sono vetri rotti e locali aperti e incustoditi, oltre che il malfunzionamento del semaforo che regola l'accesso al parcheggio". A denunciarlo è il consigliere comunale Fabio Barsanti. 

"La manifattura è una ferita aperta nel cuore della città. Un luogo con un potenziale enorme che, a causa di troppi imprevisti e di poca capacità politica, versa ancora in abbandono. Il minimo sarebbe allora metterlo in sicurezza, invece proprio nella zona del parcheggio sopraelevato, fruibile agli utenti, ci sono finestre rotte e locali accessibili a chiunque. Si tratta di un doppio pericolo: sia che qualcuno si faccia male con i vetri, sia che qualcuno entri o si installi all'interno dei locali". 

"A questo - continua Barsanti - si aggiunge il fatto che il semaforo che regola l'accesso dalla strada che porta al parcheggio sopraelevato, non funzionava. Questo rende pericolosa la circolazione e possibile lo scontro fra le auto in entrata e in uscita. Entrambe infatti avvengono attraverso un'unica strada, a senso unico, con una curva a gomito e quindi in situazione di scarsa visibilità".


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


tambellini


brico


auditerigi


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


giovedì, 17 ottobre 2019, 08:49

Per Lucca e i suoi Paesi: “Su Palazzo Orsetti sventoli anche la bandiera della libertà”

“Finalmente su Palazzo Santini sventola il vessillo corretto del comune di Lucca”. A farlo notare il gruppo Per Lucca e i suoi paesi che, dopo aver atteso a lungo l’utilizzo della bandiera corretta sulla sede del consiglio comunale, ora punta all’apposizione di quella della libertà sulla sede comunale


mercoledì, 16 ottobre 2019, 17:17

Martini e Cantini: "Critiche al bilancio consolidato da rigettare in toto"

I presidenti della commissione consiliare bilancio e sviluppo economico del territorio e della commissione consiliare sulle partecipate, Chiara Martini e Claudio Cantini, rispondono all'intervento in consiglio del consigliere leghista Giovanni Minniti


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 16 ottobre 2019, 16:34

Mammini e Mercanti: “Bene il bonus facciate"

“Nella nuova legge di bilancio una norma renderà più belle le nostre città: il bonus facciate, voluto dal ministro Franceschini, introduce un credito fiscale del 90 per cento per chi rifarà nel 2020 la facciata della casa o del condominio” dichiarano gli assessori all'urbanistica Serena Mammini e allo sviluppo economico...


mercoledì, 16 ottobre 2019, 15:28

Il consigliere comunale Serena Borselli aggredita verbalmente da un immigrato

Un grave episodio avvenuto ieri sera all'uscita dal consiglio comunale ha visto purtroppo come protagonista la consigliera Serena Borselli della lista civica SìAmoLucca, aggredita verbalmente e minacciata da un giovane di colore mentre stava facendo manovra con la sua auto per tornare a casa


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 16 ottobre 2019, 15:00

Una commissione intercomunale per la sicurezza nei luoghi di lavoro

Il consigliere con delega al lavoro Guidotti ha scritto ai Comuni del territorio provinciale con l'obiettivo di allargare l'esperienza della commissione speciale creata dall'amministrazione Tambellini all'indomani dell'incidente mortale che coinvolse i due operai Eugenio Viviani e Antonio Pellegrini


mercoledì, 16 ottobre 2019, 11:29

Minniti (Lega): “Il bilancio consolidato dice che Lucca è più povera”

Nella seduta del consiglio comunale di ieri sera, il consigliere comunale della Lega Giovanni Minniti ha espresso severe critiche al bilancio consolidato approvato dalla maggioranza