Anno 7°

lunedì, 10 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

"Censura" a Barsanti, niente solidarietà dal centrosinistra

martedì, 29 ottobre 2019, 23:52

di eliseo biancalana

La maggioranza di centrosinistra ha negato la propria solidarietà al consigliere comunale Fabio Barsanti (CasaPound) per la chiusura del suo profilo Facebook. Respinta infatti la risoluzione dell'ex candidato sindaco che chiedeva al consiglio comunale di Lucca di condannare l'accaduto.

La risoluzione ha fatto seguito alla decisione di Facebook di chiudere pagine e profili di movimenti e politici di CasaPound e Forza Nuova. "Una cosa dal nostro punto di vista grave" ha attaccato in consiglio comunale Barsanti, sottolineando che tale decisione assume "una rilevanza pubblica" data l'importanza di Facebook come strumento di comunicazione. Secondo il consigliere di CasaPound la decisione della multinazionale "si pone in contrasto con alcune tutele fondamentali riconosciute dalla costituzione". La risoluzione di Barsanti chiedeva dunque al consiglio di condannare qualunque forma di censura basata sui criteri di un'azienda privata e di invitare il parlamento a intraprendere percorso normativo sulla materia, come auspicato anche dal garante della privacy, Antonello Soro.

Dalle file della maggioranza ha replicato Gianni Giannini (Pd), che non ha risparmiato critiche a Facebook ma ha pure ricordato l'esistenza della legge Scelba contro la riorganizzazione del partito fascista. "Sono contento che il consigliere Barsanti si accorga ora del valore dell'articolo 21 della costituzione" ha attaccato Giannini, per il quale "è facile fare i fascisti in democrazia". 

Massimiliano Bindocci (M5S) ha invece difeso Barsanti perché  ha "visto calpestare la sua libertà di opinione". A favore del capogruppo di CasaPound anche Remo Santini (SìAmo Lucca) che, pur sottolineando che il centrodestra è contro l'incitamento all'odio sui social, ha detto di non credere "che il consigliere Barsanti abbia detto cose sconvolgenti".

Alla fine la risoluzione è stata bocciata con 7 sì (FI, FdI, SìAmo Lucca, CasaPound, M5S), 20 no (Pd, Lucca Civica, Sinistra con) e 1 astensione (Lei Lucca).


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400

elettroKDM

tambellini

tuscania

toscano

auditerigi

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


domenica, 9 agosto 2020, 13:00

Incredibile a Carrara: il sindaco non rivela che i contagiati sono nigeriani perché siamo in campagna elettorale

Incredibile decisione adottata consapevolmente dal primo cittadino di Carrara che chiama in causa la portavoce Cinzia Chiappini per non aver specificato la nazionalità dei contagiati


sabato, 8 agosto 2020, 19:11

Martinelli segnala: "Buche profonde in via Diodati Mugnano"

Esprime forte preoccupazione il capogruppo di centrodestra Marco Martinelli a margine di un sopralluogo nella zona


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 7 agosto 2020, 20:11

Guidotti e Massagli non ci stanno: "Manifattura sud, l'amministrazione non ha svenduto niente"

A sostenerlo i consiglieri comunali Guidotti (PD) e Massagli (Lucca civica) parlando del progetto inerente la ristrutturazione dell'edificio ex manifattura


venerdì, 7 agosto 2020, 14:53

Palestra dei Bacchettoni, l'amministrazione: "Occasione che non va sprecata"

Palestra dei Bacchettoni, l'amministrazione comunale risponde al team manager della Pugilistica Lucchese Maurizio Barsotti


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 7 agosto 2020, 14:45

Bindocci (M5S): "Ponte sul Serchio necessario ed urgente, ma farlo bene e nel punto migliore"

Il consigliere di minoranza del comune di Lucca Massimiliano Bindocci, del "Movimento 5 Stelle", interviene in merito alla votazione sulla variante urbanistica e la pratica del Ponte sul Serchio


venerdì, 7 agosto 2020, 08:47

Palestra Bacchettoni: i lavori iniziano nel 2021

L'amministrazione va ad intervenire sulla palestra Bacchettoni con lo stanziamento dei fondi per la sua riqualificazione nell'anno corrente con inizio dei lavori nel 2021