Anno 7°

giovedì, 12 dicembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Centrodestra: "Centro in mano a bande di malviventi anche di giorno, servono presìdi fissi"

sabato, 12 ottobre 2019, 16:46

"A Lucca ormai il problema sicurezza non riguarda più solo la sera, ma anche il pieno giorno. In particolare ci sono zone del centro storico in mano a bande di giovani stranieri e italiani che creano continue tensioni". A denunciarlo sono i gruppi consiliari di partiti e lista civica di centrodestra.

"L'ultima vicenda che ci viene segnalata è legata alla zona compresa tra Via Calderia, Piazza San Michele, via S.Paolino e Vicolo della Cervia - spiegano gli esponenti dell'opposizione -. Questi teppisti, spesso totalmente ubriachi, molestano le persone, si picchiano e probabilmente sono protagonisti di altri episodi di microcriminalità. Bevono rifornendosi ai tanti market spuntati come funghi in quell'area, a dimostrazione che spesso si punta il dito contro i pubblici esercizi che evidentemente sono invece l'ultimo anello della catena. Anzi molti esercenti sono esasperati per questo clima fuori controllo". 

In questi giorni in Via Calderia è scoppiata anche una rissa di pomeriggio, i cui protagonisti si sono dileguati solo quando hanno sentito l'avvicinarsi della pattuglia della Questura. Ringraziamo gli uomini e le donne delle nostre Forze dell'ordine che ogni giorno sono sempre al fianco dei cittadini".

"L'amministrazione comunale è invece sorda e sottovaluta il problema - prosegue la nota - e riteniamo sia per questo motivo il principale responsabile del clima di insicurezza presente nel centro cittadino visto che molte persone ci riferiscono che sia sempre il solito gruppetto di persone che sta creando problemi".

Intanto partiti e lista civica di centrodestra fanno una proposta operativa. "È  giunto il momento di cambiare totalmente registro - concludono i gruppi consiliari -. Per evitare che il centro storico sia sempre piu' abbandonato a se stesso sia di notte che nelle ore pomeridiane come purtroppo sta avvenendo, riteniamo sia giunto il momento di istituire dei presìdi fissi nelle zone a rischio, proprio per scoraggiare la presenza di queste bande. Che, sentendosi indisturbate e padrone, potrebbero moltiplicarsi e spostarsi in altre zone".


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


tambellini


brico


auditerigi


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


giovedì, 12 dicembre 2019, 16:47

SiAmoLucca rivela: "Ex Onmi destinata a sede uffici regionali, sindaco e Asl bugiardi su Campo di Marte"

Una novità che conferma, secondo la lista civica di opposizione, che il Comune bleffa quando parla di destinazione completamente socio sanitaria dell'intero Complesso Campo di Marte


giovedì, 12 dicembre 2019, 11:14

Elezioni provinciali, si vota per il rinnovo del presidente e del consiglio

Sono 477 gli amministratori del territorio provinciale - tra sindaci e consiglieri comunali - chiamati a votare domenica prossima, 15 dicembre, per il rinnovo della carica di presidente della provincia di Lucca e per la composizione del nuovo consiglio provinciale


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 11 dicembre 2019, 14:59

SìAmoLucca: "Sanità, il Comune se ne frega dei cittadini. Come su tutto il resto"

'Take home è, di solito, un modo di dire al termine di una relazione e indica: prendi e porta a casa. Un termine che si addice molto anche alla 'parlata politica' del sindaco Tambellini, che al consiglio comunale sul futuro del Campo di Marte ha dato un'altra prova di falsa...


mercoledì, 11 dicembre 2019, 13:45

A Campo di Marte funzioni socio-assistenziali. E Tambellini dice no all'acquisto

Va sempre più delineandosi il futuro dell'ex area Campo di Marte che, dopo la seduta del consiglio comunale tenutasi nella serata di ieri presso la sede di Palazzo Santini, si vede pronta ad accogliere funzioni sociosanitarie


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 11 dicembre 2019, 12:55

Martinelli (FI) attacca Tambellini: "Responsabilità politiche dell'amministrazione su Campo di Marte"

"Ci sono evidenti responsabilità politiche dell'amministrazione Tambellini sulla definizione delle future funzioni della struttura di Campo di Marte visto che a distanza di oltre 7 anni alla guida della città di Lucca ha prodotto solo paroleche non si sono tradotte in fatti concreti".


mercoledì, 11 dicembre 2019, 12:14

Ex Campo di Marte, il centrodestra presenta una mozione: "Tutelare gli interessi pubblici"

Una mozione, che sarà presto discussa in consiglio comunale, presentata dai gruppi di opposizione che rispondono al centrodestra e che chiede all'amministrazione, tra le altre cose, il rispetto dell'interesse pubblico per un'area che dovrà, qualsiasi cosa sarà decisa, avere interventi di vario tipo