Anno 7°

giovedì, 4 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Il centrodestra: "Sociale, serve nuova politica. Non un assessore pro-migranti"

lunedì, 21 ottobre 2019, 19:57

"Quali competenze ha il nuovo assessore al sociale?" Lo chiedono i gruppi consiliari di partiti e lista civica di centrodestra che, in una nota congiunta, commentano la nomina fatta dal sindaco.

"Non sappiamo -  spiegano i consiglieri di opposizione - se il nuovo assessore si sia guadagnata la nomina per aver fatto la guerra al fianco di Tambellini contro Stefano Baccelli, o perché ha fatto parte dello staff della presidenza e direzione generale dell'Asp, l'azienda pubblica del Comune di Bologna che tra l'altro gestisce servizi del Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati (Sprar) per utenza adulta e sistema di accoglienza di Msma (minori stranieri non accompagnati".

Secondo i gruppi consiliari di centrodestra serve invece "un radicale cambio di passo della politica sociale del Comune, che vada nella direzione di mettere la famiglia naturale al centro, con misure a sostegno della natalità, agevolazioni per il nucleo familiare in ogni ambito, attraverso un abbassamento delle tariffe e una loro rimodulazione (ad esempio le mense scolastiche), buono famiglia progressivo in base al numero dei figli, meno imposte per chi ha figli, bonus-bebè contributi per le famiglie che accolgono un proprio anziano in casa".

"Sono in aumento - prosegue la nota - i lucchesi che hanno difficoltà ad arrivare alla fine del mese, dunque è fondamentale studiare delle formule per evitare le attuali stangate sulle bollette di gas, rifiuti e acqua diventate una voce troppo pesante sullo stipendio mensile dei cittadini". 


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400

elettroKDM

tambellini

tuscania

toscano

auditerigi

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


mercoledì, 3 giugno 2020, 20:35

Ex Manifattura Tabacchi, la scure di Piero Angelini sul progetto Coima-Fondazione Carilucca

In vista del consiglio comunale voluto dalle opposizioni con primo firmatario Remo Santini di SìAmo Lucca, l'ex parlamentare passa al setaccio, contesta e demolisce, punto per punto, il progetto di ristrutturazione finanziato dalla fondazione Cassa di Risparmio di Lucca


mercoledì, 3 giugno 2020, 19:33

Si riparte: via autocertificazione, ok spostamenti su territorio nazionale

Dopo quasi novanta giorni di lockdown, dopo 33 mila 539 morti, l'Italia, oggi, riparte. L'autocertificazione non serve più, non dovremo più giustificare uno spostamento, non ci saranno limitazioni e gli spostamenti potranno avvenire su tutto il territorio nazionale


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 3 giugno 2020, 17:27

Commissione urbanistica: lavori ripresi grazie alle richieste dell'opposizione

Tornano a farsi sentire i tre consiglieri di opposizione in commissione urbanistica. Testaferrata, Barsanti e Torrini, i quali per mesi hanno chiesto la convocazione della stessa che non si riuniva dai primi di dicembre, hanno duramente criticato l'atteggiamento della maggioranza nella seduta di lunedì


mercoledì, 3 giugno 2020, 10:11

Minniti (Lega): “Nessuna celebrazione a Lucca per i 50 anni dalla scomparsa di Giuseppe Ungaretti”

Giovanni Minniti (Lega) traccia un suo ricordo del poeta Giuseppe Ungaretti, per i 50 anni dalla scomparsa, e "bacchetta" l'amministrazione comunale


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 2 giugno 2020, 19:14

Festa della Repubblica, flash mob di SiAmoLucca per la ripartenza

È il motto del flash mob organizzato dalla lista civica SiAmoLucca in occasione della Festa della Repubblica, a cui ha preso parte una delegazione del direttivo (Roberta Betti, Lorenzo Natali, Moreno Marcucci, Fabrizia Vornoli Leone, Giovanni Marchi) insieme ad una rappresentanza del gruppo consiliare (Serena Borselli, Alessandro Di Vito e...


martedì, 2 giugno 2020, 09:29

Per Lucca e I Suoi Paesi: "Cortile degli Svizzeri venga liberato dalle automobili"

Il gruppo "Per Lucca e I Suoi Paesi" interviene, con una nota stampa, in merito al dibattito sui parcheggi in centro avanzando proposte e considerazioni