Anno 7°

venerdì, 15 novembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Il Comune acquisisce sei nuovi appartamenti di edilizia residenziale pubblica

giovedì, 17 ottobre 2019, 16:46

 

Il Comune di Lucca ha ottenuto un finanziamento di 906.678 euro dalla Regione Toscana per acquistare 6 nuovi appartamenti da destinare ad edilizia residenziale pubblica. 

Il Lode lucchese infatti ha partecipato al bando regionale riservato ai comuni toscani per far fronte all’emergenza abitativa attraverso l’acquisto di alloggi finiti, ma ancora invenduti e il Comune di Lucca, insieme a quello di Gallicano, hanno ottenuto il finanziamento. 

I sei appartamenti, che entreranno a far parte del patrimonio rappresentato dai circa 1000 alloggi popolari già in possesso del Comune di Lucca, sono collocati a Pontetetto. In questo modo l'amministrazione va a completare l'opera di restyling della zona, iniziata nel primo mandato del sindaco Tambellini attraverso i lavori inseriti nel Contratto del quartiere Giardino. 

“Nel 2018, ad aprile, abbiamo inaugurato la cosiddetta Stecca – dice il sindaco Alessandro Tambellini – consegnando le chiavi di nove appartamenti ad altrettante famiglie. Ora, con questo importante finanziamento della Regione Toscana, saremo in grado di mettere a disposizione ulteriori sei alloggi. L'operazione, oltre a dare una risposta significativa all'emergenza abitativa, ci consente anche di portare a compimento l'opera di riqualificazione del quartiere Giardino a Pontetetto.

Da qui siamo partiti con gli interventi di rigenerazione dei quartieri esterni al centro storico – continua il sindaco – per proseguire poi con i progetti dei Quartieri Social a Sant'Anna, San Vito e San Concordio. Un impegno di notevoli dimensioni, anche finanziarie, che abbiamo preso con i cittadini e che portiamo avanti per il miglioramento della qualità della vita di coloro che hanno maggiori difficoltà per l'accesso al bene di un'abitazione”. 

I sei alloggi che entrano a far parte del patrimonio di edilizia residenziale pubblica del Comune di Lucca verranno attribuiti nell'ambito del nuovo bando per l'assegnazione delle case popolari, in pubblicazione dal 23 ottobre.

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


tambellini


brico


auditerigi


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


venerdì, 15 novembre 2019, 13:14

"Un caffè con SìAmoLucca", prossima tappa al Piaggione

Prosegue l'iniziativa "Un caffè con SìAmoLucca", la serie di incontri che la lista civica (rappresentata in consiglio comunale da cinque esponenti) sta svolgendo per ascoltare le esigenze del territorio


giovedì, 14 novembre 2019, 18:12

Il centrodestra: "Campo di Marte, Asl conferma che è in vendita. Il sindaco ha barato in consiglio?"

"Abbiamo tutta l'impressione che il sindaco e l'amministrazione comunale ci possano aver preso in giro". Lo sostengono in una nota i gruppi consiliari di SìAmoLucca, Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 14 novembre 2019, 17:02

Fascisti di ieri? No, ebrei di oggi

Solo in questo Paese senza palle può accadere di essere governati da chi, ormai, gode solo del disprezzo, della rabbia e dello schifo della maggioranza degli italiani


giovedì, 14 novembre 2019, 08:25

Blocco Studentesco: striscioni in tutta Italia contro il ministro dell’istruzione Lorenzo Fioramonti

"Fioramonti ministro della distruzione!", questo il testo dello striscione che stamattina campeggia davanti a migliaia di istituti della penisola, affissi dal movimento del fulmine cerchiato in risposta alle proposte del MIUR sull'introduzione di programmi scolastici obbligatori per lo studio dei "cambiamenti climatici"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 13 novembre 2019, 19:01

Superata quota 1200 iscritti sul canale Telegram del Comune di Lucca

Crescono giorno dopo giorno gli iscritti al canale Telegram ufficiale del Comune di Lucca, attivato a maggio scorso attraverso il progetto "A Lucca...la Protezione Civile bussa alla tua porta!"


mercoledì, 13 novembre 2019, 16:31

"Gli 'Amici del Porto' abbandonano Palazzo Orsetti senza un motivo"

L'amministrazione comunale esprime sconcerto per l'abbandono improvviso e ingiustificabile dei rappresentanti dell'associazione “Amici del Porto della Formica” da una riunione, convocata su richiesta della stessa, a cui prendevano parte il vice sindaco Giovanni Lemucchi, l'assessore Serena Mammini e il consigliere Pilade Ciardetti