Anno 7°

lunedì, 18 novembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Studenti affetti da sordità, si mobilita il comune

lunedì, 21 ottobre 2019, 20:28

L'amministrazione comunale si è attivata per effettuare le necessarie verifiche relative alla situazione dei ragazzi affetti da sordità a cui mancano alcune ore per l'interprete Lis: verifiche che normalmente si fanno proprio in questo periodo dell'anno, sulla base delle quali di volta in volta i Comuni si mobilitano per trovare le soluzioni più adeguate. L'amministrazione comunale sta infatti lavorando concretamente per reperire le risorse mancanti per garantire ai ragazzi affetti da sordità del territorio comunale l'interprete Lis per l'intero orario scolastico. Un'azione, questa, che Palazzo Orsetti sta conducendo, di concerto anche con altre istituzioni del territorio, tenendo fede al principio di equità, per garantire ai ragazzi il diritto allo studio e tutelare in primo luogo coloro che hanno più bisogno.

Il Comune in vista delle modifiche del piano didattico formativo di ogni scuola, previste per il mese di novembre, ha avviato le dovute verifiche per fare il quadro dell'esistente, cosa che è possibile sapere nel dettaglio solo a scuola iniziata, e capire le effettive esigenze di ogni singolo studente. Operazione, quest'ultima, da concordare anche con gli istituti scolastici, che devono inoltrare ai Comuni le effettive necessità e le mancanze orarie. Da una prima verifica è emerso che i ragazzi affetti da sordità a cui mancano alcune ore con l'interprete Lis sono dieci, sei dei quali residenti a Lucca.

Il sindaco Alessandro Tambellini ha quindi incontrato il dottore Luigi Rossi, responsabile della zona distretto Lucca e Piana, per sbloccare, attraverso l'Asl, le risorse regionali destinate proprio all'istruzione e alla didattica per ragazzi disabili.

 


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


tambellini


brico


auditerigi


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


sabato, 16 novembre 2019, 16:33

Il centrodestra: "Dal comune 1 milione e 420 mila euro al Teatro del Giglio per evitare ancora un bilancio in perdita"

"Che succede al Teatro del Giglio? Per evitare di chiudere nuovamente il bilancio in perdita come nel 2018 (quando il rosso fu di 214mila euro), il Comune aumenta il contributo che fornisce all'azienda speciale: da un milione e 365 mila euro dello scorso anno si passerà a un milione e...


sabato, 16 novembre 2019, 15:18

Conferenza su Bibbiano, Barsanti (CasaPound): "Duecento persone per dire no alla censura"

"Duecento persone sono venute alla nostra conferenza sui fatti del Forteto e di Bibbiano, due scandali enormi che si è cercato di silenziare in tutti i modi. Un grande risultato per l'informazione libera". E' questo il commento del consigliere comunale Fabio Barsanti, dopo la conferenza


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 16 novembre 2019, 12:59

Palazzina ex Onmi in vendita dall'Asl? La Uil Fpl non ci sta e chiede chiarezza

Lo sostiene il segretario Uil Fpl di Lucca, Pietro Casciani, dopo aver appreso della pubblicazione dell'elenco dei beni alienabili da parte della dirigenza Usl Toscana Nord Ovest


sabato, 16 novembre 2019, 11:09

Comitati Sanità: "Su Campo di Marte chiediamo serietà, onestà e correttezza"

I Comitati Sanità Lucca (in memoria di Raffaello Papeschi) intervengono sulla situazione dell'ex ospedale Campo di Marte


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 15 novembre 2019, 13:14

"Un caffè con SìAmoLucca", prossima tappa al Piaggione

Prosegue l'iniziativa "Un caffè con SìAmoLucca", la serie di incontri che la lista civica (rappresentata in consiglio comunale da cinque esponenti) sta svolgendo per ascoltare le esigenze del territorio


giovedì, 14 novembre 2019, 18:12

Il centrodestra: "Campo di Marte, Asl conferma che è in vendita. Il sindaco ha barato in consiglio?"

"Abbiamo tutta l'impressione che il sindaco e l'amministrazione comunale ci possano aver preso in giro". Lo sostengono in una nota i gruppi consiliari di SìAmoLucca, Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia