Anno 7°

domenica, 8 dicembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

L'ex Cavallerizza Ducale diventerà una palestra per le scuole superiori

martedì, 3 dicembre 2019, 21:40

di lorenzo vannucci

È stata approvata dal consiglio comunale che si è tenuto oggi, presso palazzo Santini, una deroga che permette l'avviamento dei lavori, da parte della provincia di Lucca che ne ha fatto richiesta, alla ex cavallerizza Ducale. L'obbiettivo è ricavare, da un'area estesa che si trova nel centro cittadino, una palestra da destinare alle scuole superiori. Dalla provincia si dicono sicuri: per il 2021 tutto sarà pronto ed i lavori terminati. 

A spiegare il tutto è l'assessore, con delega all'urbanistica, Mammini: "La palestra in questione è di proprietà del demanio e in concessione alla provincia di Lucca. Il tutto era, precedentemente, ad uso del ministero della pubblica istruzione. La provincia che la ebbe in concessione volle ristrutturare l'edificio di 800 metri quadrati. La palestra avrà quindi campi da gioco e spogliatoi. La palestra, per ragioni di sicurezza, ha bisogno di un piccolo ampliamento per andare a realizzare una scala e un ascensore. Per questo motivo si chiede una deroga alla normativa vigente. La delibera autorizza la deroga e si approva la messa a disposizione dell'area comunale di 4 metri quadrati alla provincia di Lucca. Siamo felici di restituire alla città un edificio che garantisce un servizio importante, come quello sportivo, alla città".

Pierotti (Pd) è poi intervenuta, sottolineando come " La delibera di per sé è un passaggio dovuto per via di questo ampliamento di quattro metri quadri. È una delibera significativa perché il comune di Lucca dimostra di starsi attivando per il recupero dei beni demaniali e delle funzioni ad essi collegati. Sono contenta che finalmente stasera si possa iniziare una strada che porti un bene comunale ad un utilizzo importante per tutta la nostra città, in particolare per il centro storico".

Anche Forza Italia ha commentato il fatto: "Siamo molto contenti anche noi - ha spiegato la consigliere Testaferrata - se gli immobili vengono restituiti alla cittadinanza. Ribadisco tuttavia che oggi è passata in commissione la delibera e che stasera il consiglio comunale è chiamato a votarla. I tempi sono assolutamente stretti e ce ne chiediamo il motivo. Inoltre si sottolinei che la deroga sembra di una piccola porzione, ma si noti che è quel vano che va a garantire l'accesso. Speriamo inoltre che la previsione dei tempi, per il 2021, venga rispettato. A San Nicolao ci sono ancora i container, nonostante le promesse della provincia". A questo augurio si è accordato anche il consigliere Barsanti (Casapound): "Spero anche io - ha detto - che i lavori vengano portati a compimento in breve tempo, anche a San Nicolao: le scuole sono una componente fondamentale per il centro storico". 


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


tambellini


brico


auditerigi


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


domenica, 8 dicembre 2019, 13:53

Minniti (Lega): "Le sardine manifestano a Lucca, ma la piazza è vuota"

Il consigliere comunale della Lega Giovanni Minniti interviene sulla manifestazione a Lucca delle sardine che ha visto la presenza, a detta degli organizzatori, di 2 mila persone (ma da 'na sega) in Piazza San Martino


sabato, 7 dicembre 2019, 15:01

Giovanni Sicca nominato nuovo coordinatore di FI Giovani

Nella giornata di oggi, Giovanni Sicca (21 anni, già responsabile provinciale del settore scuole) è stato nominato nuovo coordinatore di Forza Italia Giovani


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 6 dicembre 2019, 09:55

Lega: "Gazebo per stoppare il pericolosissimo MES"

Sabato 7 e domenica 8 dicembre, in diverse località della nostra provincia, la Lega Lucca organizzerà dei gazebo per dare la possibilità ai cittadini di firmare una vera e propria petizione popolare per sottoscrivere un chiaro "No" al MES


giovedì, 5 dicembre 2019, 18:04

Il centrodestra: "Campo di Marte, al prossimo consiglio proporremo l'acquisto da parte del Comune"

"Per evitare giochetti della maggioranza di centrosinistra e possibili equivoci, al consiglio comunale del 10 dicembre sul futuro del Campo di Marte presenteremo un ordine del giorno in cui si impegnano il sindaco e la giunta ad acquisire, nel patrimonio del Comune, l'area in dismissione da parte dell'Asl"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 5 dicembre 2019, 15:34

Centro aggregativo polivalente di Santa Maria del Giudice: in estate partono i lavori

Centro aggregativo polivalente di Santa Maria del Giudice: in estate partono i lavori. Si inizia dal percorso vita e da quello pedonale. L'obiettivo dell'amministrazione Tambellini è di realizzare un luogo di aggregazione protetto per l'utilizzo da parte dei cittadini che abitano nella frazione lucchese e nei paesi limitrofi


martedì, 3 dicembre 2019, 21:17

Pontetetto: il comune acquisisce sei alloggi che verranno destinati all'edilizia popolare

Sei alloggi, nel quartiere Pontetetto, sono stati acquistati dal comune di Lucca con i finanziamenti della regione Toscana. Si parla di un finanziamento di poco superiore agli ottocento mila euro. Questi alloggi avranno una funzione di edilizia popolare