Anno 7°

mercoledì, 23 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Caffè delle Mura, Confartigianato: "Meravigliati dalle parole di Mercanti"

martedì, 28 gennaio 2020, 18:58

La Confartigianato Imprese Lucca commenta un'intervista rilasciata il 23 gennaio dall'assessora alle attività produttive Valentina Mercanti sulla questione ormai nota relativa al Caffè delle Mura.

"Dopo l’intervista a tutta pagina, realizzata dalla Nazione il 23 gennaio scorso, all’Assessora alle attività produttive Mercanti - esordisce - dove, con toni molto forti, si dichiarava, oltre che estranea e non tempestivamente informata delle trattative che avevano avuto i gestori del Caffè delle Mura con persone di nazionalità cinese, noi di Confartigianato abbiamo avuto un sobbalzo di meraviglia". 

"Con altrettanta determinazione - prosegue - la vulcanica Valentina aggiungeva che Lei non andrebbe MAI a mangiare del sushi presso dei ristoratori cinesi nello storico locale. Evidentemente tale ultima affermazione deriva da considerazioni molto chiare e precise riguardo alla nazionalità dei nuovi gestori. Probabilmente se i Barsotti avessero concluso con dei veneti o con degli svizzeri sicuramente la reazione dell’assessora non sarebbe stata così perentoria".

"Quando la Confartigianato si dichiarò fortemente preoccupata per l’interesse di una comunità religiosa filippina al Mercato del Carmine per la creazione di una loro chiesa - afferma -, tutta l’amministrazione Tambellini, si indignò a tal punto da intimarci di chiedere addirittura scusa per le parole xenofobe (!) che si ebbero a dire. Fummo tacciati quasi da razzisti e furono pronunciate parole di elogio (giustamente) per la comunità straniera non vedendo in noi un’Associazione che riconosceva queste persone come oneste lavoratrici e quindi degne di potersi proporre per qualsiasi operazione come quella che religiosamente proponevano. Con questa intervista appare palese come si sappia bene cavalcare ciò che in un determinato momento fa più comodo. Pensate… una comunità di filippini in una chiesa nel Centro Storico sì e dei cinesi in un negozio di ristorazione, sia pure importante come l’Antico Caffè delle Mura, no".

"Non raccogliamo queste considerazioni - conclude - per cui ci asteniamo dal fare ulteriori commenti lasciando ai più attenti lettori il trarre le conclusioni".


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400

elettroKDM

tambellini

tuscania

toscano

auditerigi

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


mercoledì, 23 settembre 2020, 11:02

Roberto Panchieri: "Nei circoli del Pd si respira un clima asfissiante"

Il segretario del circolo centro storico del Pd Roberto Panchieri analizza senza timori reverenziali il risultato elettorale a Lucca


mercoledì, 23 settembre 2020, 09:58

Lucca Civica: "Cadute dalle Mura, ma cosa dobbiamo fare?, chiuderle?"

Un intervento assolutamente condivisibile da parte di Lucca Civica sul rinvio a giudizio del dirigente dell'Opera delle Mura e dei dirigenti comunali per la caduta di un bambino dal principale monumento cittadino


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 22 settembre 2020, 19:03

Lecci ammalati in piazzale Verdi: 6 piante sono a rischio cedimento e verranno abbattute

Lecci ammalati in piazzale Verdi: 6 piante sono a rischio cedimento e verranno abbattute a partire da domani (23 ottobre). Fra ottobre e novembre si ripianteranno i nuovi esemplari


martedì, 22 settembre 2020, 18:56

Lgbt, monsignor Giulietti si ferma ad un passo dal baratro e spiega le ragioni della sua opposizione al Ddl-Zan

L'arcivescovo di Lucca risponde in maniera cortese, ma decisa e inappellabile ad un comunicato diffuso nei giorni scorsi da: Aeliante; Amnesty International - gruppo di Lucca; Anpi sezione intercomunale di Lucca; Arci Lucca Versilia; Associazione culturale Nuove Tendenze; Associazione Nuova Solidarietà - Equinozio; Auser Filo d’argento; Auser Territoriale; Centro Donna...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 22 settembre 2020, 18:33

Di Vito, Barsanti e Bindocci: "Su ex Manifattura la Fondazione si confronti con la città"

"Registriamo ancora una volta, e sinceramente ce ne dispiace, il nervosismo della Fondazione Cassa. Ma il passo indietro del Comune sulla variante urbanistica per l'ex Manifattura, che scontenta sicuramente chi avrebbe voluto un'operazione molto più facile e semplificata, è a tutto vantaggio di Lucca".


martedì, 22 settembre 2020, 17:10

Regionali, passa Mercanti (Pd): "Per me è un nuovo inizio"

Queste le parole di Valentina Mercanti, neo eletta consigliere regionale in Toscana per il PD nel collegio di Lucca, dopo il risultato delle elezioni