Anno 7°

martedì, 18 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

L'amministrazione comunale in visita alla cartiera Modesto Cardella

martedì, 28 gennaio 2020, 16:37

L'amministrazione comunale ha fatto visita nei giorni scorsi alla cartiera Modesto Cardella di San Pietro a Vico. 

La cartiera esercita la sua attività a San Pietro a Vico dal 1946, lungo il Condotto pubblico, occupa stabilmente 100 persone e ha una produzione a ciclo continuo 24ore al giorno 7 giorni su 7. Dispone di due macchine continue lunghe rispettivamente 75 e 80 metri, per una capacità complessiva di produzione di circa 825 tonnellate al giorno di carta per ondulatori. 

Il consigliere con delega al lavoro Roberto Guidotti, assieme all'assessore all'urbanistica Serena Mammini, hanno voluto incontrare i dipendenti e il gruppo dirigente, dopo che nei mesi scorsi il consiglio comunale ha approvato la variante urbanistica e la variante acustica e alla vigilia della presentazione del Puc- progetto unitario convenzionato, per l'attuazione concreta delle opere pubbliche previste dalla variante stessa. 

L'azienda infatti, oltre agli interventi di riordino dell’intera area su cui insiste l'attività produttiva, dovrà provvedere, a proprie spese, alla progettazione e realizzazione per la frazione di San Pietro a Vico di dotazioni di carattere pubblico che sono state concordate con l'amministrazione comunale: l'ampliamento dell'attuale parcheggio a servizio del cimitero e della chiesa parrocchiale; la realizzazione di un nuovo parcheggio a servizio della scuola primaria, e in adiacenza, un parco pubblico attrezzato; la realizzazione di una rotatoria all'intersezione tra via dell'Acquacalda e via per Marlia, nell'area di congiunzione tra l'ingresso della cartiera e l'area antistante il Molino Casillo. 

La visita alla cartiera Modesto Cardella rientra in un percorso di attenzione nei confronti delle realtà produttive del territorio. Nelle prossime settimane l'amministrazione comunale andrà a visitare infatti altre aziende lucchesi che rappresentano un motore per lo sviluppo economico e per il lavoro della comunità locale.


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


tambellini


tuscania


auditerigi


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


martedì, 18 febbraio 2020, 17:29

“Il comune di Lucca vigili sulla diffusione della teoria Gender”

Lo dichiarano i consiglieri comunali di centrodestra Marco Martinelli e Simona Testaferrata. "La teoria gender - aggiungono - esiste ed è un male. Lo abbiamo denunciato pubblicamente ogni volta che abbiamo avuto segnalazioni di progetti che avevano il preciso scopo di veicolare questa nefasta teoria anche sul territorio lucchese"


martedì, 18 febbraio 2020, 15:57

L’assessore Raspini e il dirigente Paoli a Bucarest parlano del sistema lucchese della raccolta differenziata

Un importante riconoscimento internazionale, Lucca è stata scelta dal Governo italiano come esempio di eccellenza nel il sistema italiano della raccolta differenziata


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 18 febbraio 2020, 15:46

Italia Viva Lucca e provincia illustra il suo programma in vista delle prossime elezioni regionali

Si è svolta nella tarda mattinata di stamani la conferenza stampa a cura di Italia Viva nel bar Tessieri in via Santa Croce. A illustrare le idee e proposte per il nuovo governo regionale Alberto Baccini e Anna Rossi i coordinatori provinciali insieme al capogruppo in Regione Toscana Stefano Scaramelli


lunedì, 17 febbraio 2020, 18:38

"Cambiamo! Lucca" abbandono di rifiuti a terra: fenomeno in aumento

Con una nota il comitato provinciale di "Cambiamo! Lucca" segnala piccole discariche di rifiuti urbani nella zona di San Vito vicino ai centri commerciali


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 17 febbraio 2020, 12:41

Ex Manifattura, l'opposizione raggiunge firme per consiglio comunale straordinario aperto

Un consiglio comunale straordinario aperto, con interventi esterni, per discutere del futuro dell'area dell'ex Manifattura Tabacchi a seguito della presentazione del progetto per il suo recupero presentato dalla Fondazione Cassa di Risparmio e da Coima Sgr


domenica, 16 febbraio 2020, 21:27

Tazze per gli immigrati, cessi alla turca per i bimbi della Pascoli e della Martini

Entro breve la giunta Tambellini inaugurerà il centro diurno per immigrati di via Brunero Paoli: qui c'erano i cessi alla turca, ma sono stati rimossi per fare spazio ai normali wc. Domanda: ma gli alunni delle elementari cosa sono, bestie?