Anno 7°

giovedì, 27 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Bindocci (M5S): "Accesso agli atti, più trasparenza"

sabato, 15 febbraio 2020, 11:10

Il portavoce del M5S Lucca, Massimiliano Bindocci, chiede maggiore trasparenza riferendosi all'accesso agli atti amministrativi.

"Al comune di Lucca la trasparenza è inagibile - attacca Bindocci -. Succede nella democratica Lucca, nella nostra bella città, che un'amministrazione comunale ignori ripetutamente la legge ed in particolare la legge 241/90 (modificata e integrata dalla Legge 15/2005) che assicura l'accesso agli atti amministrativi a tutti i cittadini ed a maggior ragione ad un consigliere comunale".

"Nella legge - sottolinea - non solo è previsto il diritto di prendere visione degli atti di un procedimento, ma anche che l'attività amministrativa deve ispirarsi al principio di trasparenza, inteso come accessibilità alla documentazione dell'amministrazione e ai riferimenti da quest'ultima utilizzati nell'assumere una determinata posizione. Però succede che il consigliere comunale chiede a settembre 2019 il fascicolo con gli atti ed i progetti costruttivi di una scuola comunale per verificarne le rispondenze ai parametri di sicurezza e la regolarità delle progettazioni edilizie e si vede rispondere con atto ufficiale che: "Gli atti autorizzativi degli interventi successivi, tra cui l'ampliamento della scuola, risultano conservati nell'archivio di S. Filippo, allo stato, inagibile. Per tale motivo, non è stato possibile reperire i fascicoli dell'edificio".

"Succede che a febbraio 2020 - incalza - il consigliere comunale chieda una semplice delibera del consiglio comunale e la risposta ufficiale del comune è: "siamo spiacenti di comunicarLe che non ci è possibile procedere alle necessarie ricerche in quanto la Delibera di cui all'oggetto si trova presso l'Archivio di Deposito che in questo momento non è agibile".

"Evidente - conclude Bindocci - che non può essere tollerata questa pratica "insabbiatoria" ed illegittima, reiterata nel tempo, per adesso abbiamo presentato un'interrogazione al sindaco, ma qualora la cosa non si risolvesse siamo pronti a procedere nei modi che ci sono consentiti dalla legge".

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


tambellini


tuscania


toscano


auditerigi


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


giovedì, 27 febbraio 2020, 17:16

Relazione annuale anti-corruzione: Barsanti rileva inadempienze e presenta un'interrogazione

Il consigliere di opposizione Fabio Barsanti entra nel merito della relazione annuale che l'amministrazione comunale ha il dovere di inviare all’Anac (Autorità nazionale anticorruzione), riscontrando inadempienze e anomalie. Presentata un'interrogazione


mercoledì, 26 febbraio 2020, 18:47

Santini: "Nuove isole fuori terra in centro, spuntano altri siti assurdi. Dal Comune è mancato il confronto"

"La localizzazione di alcune isole fuori terra per il nuovo sistema di raccolta dei rifiuti decisa nel centro storico è davvero incomprensibile, così come le loro dimensioni che ora evidenziano altri problemi: sembrano veri e propri cassonetti.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 26 febbraio 2020, 16:42

Anche gli amici del porto della Formica nel loro piccolo, a volte, si incazzano

Gli amici del porto della Formica si sono riuniti e hanno deciso di chiedere chiarimenti alla soprintendenza sulla rimozione della fontana e la costruzione del muro (orribile ndr) in via Nottolini


martedì, 25 febbraio 2020, 22:18

Fermate a rischio: Mutigliano in primis, ma non solo

Mutigliano in primis, ma non solo. Il primo elenco delle fermate del bus a rischio – sottoscritto da tutti i sindacati di categoria Cgil, Cisl, Uil, Ugl e Faisa Cisal – comprende anche piazzale Aldo Moro a San Concordio, un nodo assurdo con la circolare che cerca di divincolarsi tra...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 25 febbraio 2020, 16:22

L'opposizione: "Chiediamo incontro urgente al sindaco e nostro esponente ai vertici su emergenza"

Lo dichiarano in una nota congiunta i consiglieri comunali Serena Borselli, Cristina Consani, Simona Testaferrata, Alessandro Di Vito, Marco Martinelli, Remo Santini e Enrico Torrini


martedì, 25 febbraio 2020, 15:14

Via Nuova per Pisa: incontro pubblico a Santa Maria del Giudice con i consiglieri Barsanti e Bindocci

Si terrà giovedì 27 febbraio, dalle ore 18.30 alle ore 20.30 al bar "La Piazza" a Santa Maria del Giudice, l'incontro con i consiglieri di opposizione Fabio Barsanti e Massimiliano Bindocci, per discutere con la cittadinanza delle problematiche e le difficoltà legate alla viabilità e la sicurezza della strada statale