Anno 7°

martedì, 31 marzo 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Santini: "Nuove isole fuori terra in centro, spuntano altri siti assurdi. Dal Comune è mancato il confronto"

mercoledì, 26 febbraio 2020, 18:47

"La localizzazione di alcune isole fuori terra per il nuovo sistema di raccolta dei rifiuti decisa nel centro storico è davvero incomprensibile, così come le loro dimensioni che ora evidenziano altri problemi: sembrano veri e propri cassonetti. Basta fare un giro per rendersi conto che la giunta Tambellini sta dando un pugno al decoro urbano".

Lo sottolinea il capogruppo di SìAmoLucca, Remo Santini, che armato di macchina fotografica è andato a scattare immagini nei luoghi segnalati dai cittadini e ritenuti non idonei.

"I casi si moltiplicano. Oltre alla vicenda di Vicolo San Simone sotto le finestre del Forno Casali, un'isola è stata sistemata all'uscita di piazza Sant'Alessandro, proprio sopra il tratto stradale trasformato pochi mesi fa in tragitto per mettere in sicurezza il passaggio dei pedoni - spiega Santini -. Ma dubbi su collocazione e impatto riguardano anche il vicolo di fronte alla chiesa di San Cristoforo, e ancora l'isola fuori terra di via Busdraghi-angolo via Fillungo, così come quella in fondo a via del Battistero. Altri ne spunteranno sicuramente nei prossimi giorni.  Abbiamo sempre ribadito come fosse necessario trovare un sistema alternativo per superare la fallimentare raccolta filo strada, ma è del tutto evidente come il Comune  (nonostante ben sei rinvii) abbia deciso di sistemare queste isole senza coordinarsi né discutere prima il piano con residenti e associazioni". Il consigliere Santini solleva il dubbio che anche la consultazione del Comune con la Soprintendenza, avviata non preventivamente ma solo in una seconda fase, abbia provocato caos nella scelta finale dei siti.

"E' per questo che, attraverso una richiesta di accesso agli atti già depositata - continua Santini - vogliamo conoscere la prima ipotesi di localizzazioni  presentata alla Soprintendenza e poi dalla stessa bocciata. Non vorremmo che per recuperare la situazione, ci fossero stati dei cambi che hanno peggiorato ulteriormente la mappa delle dislocazioni. Ancora una volta siamo quindi a denunciare il pressappochismo della giunta Tambellini e dell'assessore all'ambiente Raspini. Speriamo di sbagliarci - conclude il capogruppo di SìAmoLucca -. Ma se il buongiorno si vede dal mattino, la partenza il 9 marzo del nuovo sistema di raccolta rifiuti rischia di creare in città degli angoli pattumiera, in cui saranno accatastati anche i sacchetti che non entrano nelle nuove isole interrate".   


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400

elettroKDM

tambellini

tuscania

toscano

auditerigi

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


lunedì, 30 marzo 2020, 14:15

L'opposizione: "Coronavirus, il Comune non vuole utilizzare il tesoretto Gesam per stop tasse: scelta grave"

"Lemucchi conferma: quest'anno il Comune ha un'entrata straordinaria grazie ai soldi incassati dalla vendita di Gesam Gas e luce, ma non li vuole utilizzare per risollevare la città dalla grave crisi economica che la sta investendo a seguito dell'emergenza Coronavirus"


lunedì, 30 marzo 2020, 14:11

Parte subito la distribuzione dei 470 mila euro erogati dal Governo al Comune di Lucca per buoni spesa destinati a persone in difficoltà

I contributi, gestiti direttamente dall’amministrazione, potranno essere richiesti con la massima riservatezza telefonando alla Protezione Civile 0583 409061


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 28 marzo 2020, 23:47

Bindocci ironico e beffardo verso la giunta Pd: "La beneficenza non deve essere campagna elettorale"

Il consigliere comunale pentastellato non le manda a dire alla giunta Pd: "Il nostro sostegno come amministratori del Comune è per tutti i cittadini, sopratutto per i più deboli, e siamo contro le collette di comodo"


sabato, 28 marzo 2020, 14:28

Lemucchi: “Sono 8 non 16 i milioni destinati al comune dalla vendita Gesam”

Non sono 16 ma 8 i milioni della vendita Gesam e sono già impegnati sul bilancio attuale e sul piano triennale delle opere pubbliche: a precisarlo Giovanni Lemucchi, vice sindaco e assessore al bilancio


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 28 marzo 2020, 09:41

Comitati sanità: "Ma le due cliniche private in città che contributo danno per l'emergenza?"

I comitati Sanità Lucca (in memoria di Raffaello Papeschi) rivolgono all'amministrazione comunale alcuni suggerimenti per inviare segni di sostegno alla cittadinanza in questa fase di emergenza sanitaria


venerdì, 27 marzo 2020, 15:42

Martinelli e Testaferrata: "I disastri della sinistra regionale toscana ai tempi del Coronavirus"

“80.000 euro per consultorio transgenere: i disastri della sinistra regionale toscana ai tempi del coronavirus si fanno sentire sempre più forti”. Lo dichiarano i consiglieri comunali di centrodestra Marco Martinelli e Simona Testaferrata