Anno 7°

domenica, 29 marzo 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Martinelli e Testaferrata: "Disabili e famiglie stanno vivendo un senso di abbandono da parte delle istituzioni”

mercoledì, 25 marzo 2020, 18:04

”Le persone disabili e le loro famiglie sono le prime che in questo momento complicato per tutti, stanno vivendo un senso di abbandono da parte delle istituzioni”. Lo dichiarano in una nota i consiglieri Marco Martinelli e Simona Testaferrata da sempre impegnati in questo senso.

"Tutto questo è inaccettabile - aggiungono Martinelli e Testaferrata - Non ci si può permettere di lasciare indietro nessuno. Si deve riscoprire anche in questo grave momento il ruolo politico dell’istituzione locale che deve agire da buon padre di famiglia mettendo in campo tutte le energie per aiutare economicamente queste famiglie, lavorando su ogni singola esigenza familiare. In particolare - proseguono i consiglieri di opposizione- registriamo grosse difficoltà  poiché, a causa dell'emergenza sanitaria da Covid-19 e la relativa chiusura delle scuole, i ragazzi disabili non hanno, al momento, nessuno che possa seguirli. Anche i centri diurni sono stati chiusi dalla Regione, dunque le famiglie sono rimaste da sole a gestire la situazione".

"La giunta Tambellini- proseguono i consiglieri di centrodestra - si prenda a cuore questa importante situazione e provveda a destinare fondi direttamente alle famiglie in modo che siano messe nelle condizioni di individuare un operatore domiciliare. Inoltre il comune attivi fin da subito una corretta campagna di informazione e sensibilizzazione in modo che le famiglie autorizzate ad uscire di casa con i propri figli con disabilità non subiscano atti vessatori. Ribadiamo- concludono i consiglieri Martinelli e Testaferrata-nessuno può esser lasciato indietro!"


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400

elettroKDM

tambellini

tuscania

toscano

auditerigi

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


sabato, 28 marzo 2020, 23:47

Bindocci ironico e beffardo verso la giunta Pd: "La beneficenza non deve essere campagna elettorale"

Il consigliere comunale pentastellato non le manda a dire alla giunta Pd: "Il nostro sostegno come amministratori del Comune è per tutti i cittadini, sopratutto per i più deboli, e siamo contro le collette di comodo"


sabato, 28 marzo 2020, 14:28

Lemucchi: “Sono 8 non 16 i milioni destinati al comune dalla vendita Gesam”

Non sono 16 ma 8 i milioni della vendita Gesam e sono già impegnati sul bilancio attuale e sul piano triennale delle opere pubbliche: a precisarlo Giovanni Lemucchi, vice sindaco e assessore al bilancio


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 28 marzo 2020, 09:41

Comitati sanità: "Ma le due cliniche private in città che contributo danno per l'emergenza?"

I comitati Sanità Lucca (in memoria di Raffaello Papeschi) rivolgono all'amministrazione comunale alcuni suggerimenti per inviare segni di sostegno alla cittadinanza in questa fase di emergenza sanitaria


venerdì, 27 marzo 2020, 15:42

Martinelli e Testaferrata: "I disastri della sinistra regionale toscana ai tempi del Coronavirus"

“80.000 euro per consultorio transgenere: i disastri della sinistra regionale toscana ai tempi del coronavirus si fanno sentire sempre più forti”. Lo dichiarano i consiglieri comunali di centrodestra Marco Martinelli e Simona Testaferrata


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 27 marzo 2020, 14:04

SìAmoLucca: "Azienda lucchese inventa il sistema per riutilizzare le mascherine, la politica si attivi per l'ok"

Lo sottolinea il gruppo consiliare della lista civica SìAmoLucca in una nota nella quale precisa che, in questa situazione emergenziale e grazie a questa novità, tutto potrebbe dipendere dall'autorizzazione dei singoli responsabili ospedalieri e/o delle ditte appaltatrici della sterilizzazione dentro gli ospedali


venerdì, 27 marzo 2020, 09:45

Casapound Toscana: "Regalati 80 mila euro dalla Regione alla lobby Lgbt in piena emergenza sanitaria, vergogna!"

CasaPound Toscana ha annunciato che presenterà un esposto alla Corte dei Conti di Firenze per segnalare la delibera della Giunta Regionale Toscana n. 379 del 23 marzo con la quale sono stati stanziati 80 mila euro per la prosecuzione dell'attività del "consultorio transgenere"