Anno 7°

mercoledì, 5 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

"No alla speculazione sull'area sud della Manifattura Tabacchi"

giovedì, 16 luglio 2020, 14:17

Il partito comunista denuncia la grave e imbarazzante situazione in merito al programma di recupero dell'area sud dell'ex manifattura tabacchi, area che, assieme al baluardo San Paolino, rischia di essere svenduta ad un soggetto privato senza che i cittadini lucchesi sappiano in concreto cosa e come si andrà ad operare per il rifacimento dell'area in questione.  

E' opportuno - prosegue il documento - sottolineare il silenzio e le poche risposte fornite in consiglio comunale dalla giunta di centrosinistra, nonché le parole dell'assessore Mammini, che adeguandosi alle pressioni di una realtà così ingombrante come la Fondazione Cassa di Risparmio (attore interessato dell'iniziativa assieme alla società Coima) ha sostanzialmente invitato la città a non perdere l'occasione che le si sta presentando. Frasi sospette che mettono in luce il rapporto stretto e a doppio filo che da anni si è venuto a creare tra alcuni centri di potere economico privati e amministrazioni pubbliche.  

Siamo di fronte - aggiunge il Pc - al recupero di un'area fondamentale per il futuro della nostra città, un patrimonio storico da tutelare e valorizzare con l'obiettivo di mettere in risalto Lucca agli occhi dei visitatori ma anche dei cittadini che la vivono ogni giorno. Si è deciso di considerare come realtà senza alternative l'unica proposta arrivata sul tavolo, addirittura prima della messa a gara, evitando il più possibile di coinvolgere la cittadinanza in una quanto mai necessaria discussione di un progetto che verrà finanziato da soldi pubblici (e quindi dalle tasche dei cittadini lucchesi) e che affida per lungo tempo ad un soggetto privato (compresi i profitti che ne seguiranno) una parte storica della città, oltre che un segmento delle mura urbane: mura, che conviene ricordarlo, in quanto bene di particolare interesse storico e artistico sono di proprietà dei cittadini e quindi possono essere gestite solamente dall'amministrazione pubblica. Come Partito Comunista reputiamo gravissimo anteporre meri profitti privati a quelli della cittadinanza intera, auspichiamo che la discussione sul futuro dell'area sud dell'ex manifattura e del baluardo san paolino sia il più aperta e condivisa possibile e invitiamo anche le altre forze di sinistra a prendere una posizione netta sulla vicenda


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400

elettroKDM

tambellini

tuscania

toscano

auditerigi

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


mercoledì, 5 agosto 2020, 16:28

Martinelli: "Imu alle stelle, amministrazione spreme la città"

Lo ha dichiarato il capogruppo di centrodestra Marco Martinelli durante la commissione bilancio dove ha attaccato pesantemente la politica economica dell’amministrazione Tambellini


mercoledì, 5 agosto 2020, 15:56

Parco della Rimembranza di Mutigliano, Barsanti: "Più vicina la possibilità di un suo restauro"

Il consigliere di opposizione ha portato in aula, per la seconda volta, una mozione che chiede il restauro del monumento in vista del centenario della sua costruzione


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 4 agosto 2020, 18:37

Bernicchi (Fisascat Cisl): "Soddisfatti per la risoluzione della vertenza Cup"

Nuovi sportelli 'polifunzionali' al Cup ospedaliero, con modalità operative ancora da mettere a fuoco. Ma almeno la svolta per i 50 lavoratori c'è, come conferma Giovanni Bernicchi, segretario Fisascat Toscana Nord, che stamani era alla firma per 13 nuovi contratti di altrettanti lavoratori che passeranno alla multiservizi 'Formula'


martedì, 4 agosto 2020, 17:55

Endometriosi, consiglio approva mozione Martinelli

Endometriosi: approvata all'unanimità dal consiglio comunale di Lucca mozione Martinelli per sensibilizzare la cittadinanza sulla malattia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 4 agosto 2020, 12:38

SìAmoLucca: "Riqualificazione via dei Fossi, presto un incontro con la Confartigianato"

"La prossima tappa sarà una nostra richiesta di incontro alla Confartigianato per discutere del progetto di riqualificazione di via dei Fossi, di cui l'associazione ha il merito di aver avuto l'idea molti anni addietro e alla quale ci siamo ispirati"


lunedì, 3 agosto 2020, 22:25

"Interventi sulle scuole superiori: troppo tardi, troppo poco"

Netta la presa di posizione dei gruppi di centrodestra in consiglio provinciale