Anno 7°

lunedì, 21 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Regionali, Conflavoro incontra Galletti: “Fondo perduto e piano investimenti per imprese”

giovedì, 6 agosto 2020, 11:51

Una delegazione di Conflavoro Pmi Toscana ha incontrato nella sede associativa di Firenze Irene Galletti, candidata alla presidenza della Regione per il Movimento 5 Stelle. Ambiente, turismo e infrastrutture i macro-argomenti trattati. “Un confronto aperto e diretto – commenta il segretario regionale Conflavoro Salvatore Centola – in cui abbiamo esposto alla candidata le principali preoccupazioni delle nostre imprese associate in Toscana e sui cui la nuova giunta riteniamo dovrà agire in fretta. Molte di queste istanze riguardano situazioni annose che si trascinano da tempo, burocrazia in primis, ma l’attenzione è concentrata per forza di cose sul contesto Covid e l’allerta è molto alta soprattutto in vista dell’autunno. Settembre e ottobre saranno mesi durissimi per il nostro tessuto imprenditoriale e l’apice si avrà con le prossime scadenze fiscali”. 

“Tra le nostre richieste a Galletti – sottolinea Maurizio Doccini, delegato Conflavoro Toscana ai rapporti istituzionali – abbiamo messo al primo posto il pieno rilancio delle imprese toscane tramite incentivi a fondo perduto in parallelo a un lungimirante un piano di investimenti. La Regione dovrà per quanto in suo potere attingere ai propri fondi e, soprattutto, far da tramite con il Governo nazionale per intercettare gli stanziamenti europei. In vista del nuovo settennato, Galletti ritiene utile un apposito Ufficio regionale ad hoc sui fondi Ue. Noi, a prescindere dal modus operandi, riteniamo fondamentale che questi fondi non vadano sprecati come spesso, purtroppo, accade. Le difficoltà sono tante e pressanti, le lungaggini tipiche italiane devono restare nel passato a tutela di chi fa impresa e quindi anche del livello occupazionale”. 

Da Galletti, durante il tavolo in Conflavoro Toscana, ampio spazio alle tematiche ambientali con il cavallo di battaglia pentastellato dell’economia circolare e dei rifiuti zero, ma anche un endorsement per le piccole e medie imprese del territorio. Secondo la candidata, infatti, la Regione deve sostenere in primis le realtà aziendali locali le quali, in un modo o nell’altro, finiscono per riversare sul territorio quanto ricevuto dalle istituzioni anche sotto il profilo degli aiuti economici alla ripartenza. Dall’esponente 5 Stelle, infine, l’impegno per un nuovo ‘brand Toscana’ che promuova all’estero la Regione nel suo insieme, superando le singole territorialità e i personalismi per il bene dell’economia tutta. Conflavoro Toscana incontrerà nei prossimi giorni anche gli altri candidati alla presidenza, mentre le varie sedi territoriali proseguiranno i confronti coi singoli candidati consiglieri di riferimento.


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400

elettroKDM

tambellini

tuscania

toscano

auditerigi

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


venerdì, 18 settembre 2020, 19:35

Che scegliere tra mignottocrazia e incapacità documentata?

Chi come me non ha mai amato - è un eufemismo - il Parlamento ed il Governo trasformati in una succursale di Mediaset non può di certo ben vedere il M5S che come dice Aldo Grasso “… è formalmente nelle mani di un’associazione privata sovvenzionata anche con soldi pubblici guidata...


venerdì, 18 settembre 2020, 18:34

“La minoranza abbandonando il consiglio ha dimostrato di interessarsi solo a parole al futuro dell'ex opificio cittadino”

I capigruppo di maggioranza stigmatizzano il comportamento tenuto ieri sera dalla minoranza che fa capo a Barsanti, Santini e Bindocci, nel consiglio comunale chiamato ad approvare la variante che attribuisce nuove funzioni all'ex fabbrica di sigari


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 18 settembre 2020, 18:28

Bindocci (M5S) sulla Manifattura: "La maggioranza non ha un progetto per Lucca"

Il consigliere comunale Massimiliano Bindocci torna all'attacco sul tema della manifattura sostenendo come alcuni spazi della città dovrebbero restare prevalentemente pubblici e puntando il dito contro la maggioranza


venerdì, 18 settembre 2020, 17:35

L'omaggio alla città di Lucca del Maestro Veronesi

Oggi il Maestro Alberto Veronesi, candidato del Pd al Consiglio Regionale della Toscana, ha reso omaggio alla città di Lucca e l'ha fatto alla sua maniera: in musica! Video


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 18 settembre 2020, 15:01

Minniti (Lega): “Bisogna aumentare i rimborsi alle Misericordie”

Giovanni Minniti, candidato della Lega alle elezioni regionali critica la Regione Toscana sull’entità dei rimborsi alle Misericordie per la gestione dei punti di emergenza territoriale del tutto inadeguati in quanto i costi di gestione sono molto più alti


venerdì, 18 settembre 2020, 14:41

Manifattura, la Fondazione: "Dopo le gravi esternazioni, valuteremo il da farsi"

Così la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca in una nota stampa, a seguito delle polemiche intercorse durante il consiglio comunale di ieri