Anno 7°

lunedì, 28 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Fava (FdI): "Il diritto all’insegnamento non può essere calpestato"

mercoledì, 16 settembre 2020, 18:37

Il candidato di Fratelli d'Italia, Lido Fava, ha parlato in merito ai disagi riguardanti la mancanza di insegnanti di sostegno nelle scuole. In particolare riguardo ai casi di due bambini che frequentano la quarta e la prima elementare a San Filippo e a Nozzano. 

"La scuola è ricominciata da appena tre giorni e già sorgono i primi problemi. Sono stato chiamato personalmente questa mattina (16 settembre) dalla madre di Gabriele, un bambino autistico, che quest'anno ha iniziato la quarta elementare all'istituto Fornaciari di San Filippo, ma so anche di un bambino in prima elementare a Nozzano che ha il solito problema. La signora si lamentava di un fatto gravissimo, ovvero che al figlio non è ancora stato assegnato un insegnante di sostegno. Il provedditorato risponde semplicemente che per ora i genitori possono solo portare pazienza perchè nessun insegnante si è proposto per le cattedre vacanti".

"Ad oggi del bambino si occupano le maestre che non hanno né il tempo né le competenze specifiche per seguire nell'apprendimento un bambino autistico. La situazione, come avevamo già previsto e annunciato prima dell'inizio delle scuole è drammatica. Delle 85 mila cattedre ne resteranno vuote almeno 50 mila. Ci sarebbero 753 mila supplenti pronti a fornire i loro servizi, ma le nuove graduatorie provinciali non sono ancora pronte e anzi sono piene di errori, che rischiano di allungare ancora i tempi per assegnare le cattedre, almeno per quest'anno. Questo porterà a un unico finale, i bambini più fragili e maggiormente bisognosi di aiuti rimarranno senza insegnanti di sostegno, mentre tutti gli altri si ritroveranno a fronteggiare una mancanza di insegnanti specializzati".

"Alla famiglia di questo ragazzo prometto che mi muoverò, indipendentemente dall'esito delle elezioni, per fornire l'assistenza necessaria al loro bambino. Il diritto all'insegnamento non può essere calpestato così. Ci vuole organizzazione, competenza e professionalità per risolvere questi problemi, tutte qualità che probabilmente i funzionari che hanno governato la Toscana in questi anni non hanno. L'istruzione non può più essere messa all'ultimo posto delle priorità di chi governa, ma deve diventare il punto fermo da cui partire per migliorare la nostra società e il nostro paese"


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400

elettroKDM

tambellini

tuscania

toscano

auditerigi

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


domenica, 27 settembre 2020, 15:06

Tambellini elogia Lucca per il contributo a Giani, ma nemmeno una parola per il suo assessore

Alessandro Tambellini diffonde un breve comunicato sulle elezioni regionali ed elogia il Pd di Lucca che ha tenuto botta al centrodestra vittorioso in provincia


sabato, 26 settembre 2020, 11:36

Andreuccetti: "Pd e regionali, meglio guardare avanti"

Patrizio Andreuccetti, sindaco di Borgo a Mozzano, interviene dopo il voto per le regionali facendo una propria analisi della situazione all'interno del Pd locale


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 25 settembre 2020, 18:30

Santini (Lega): "Regionali, trend positivo per il centro-destra lucchese"

Cosi in una nota il commissario di Lucca città, Mauro Santini, commenta l'esito delle ultime elezioni regionali per il centro-destra lucchese


venerdì, 25 settembre 2020, 17:40

Martinelli: "Il comune proroghi il suolo pubblico gratuito"

Lo dichiara in una nota il capogruppo di centrodestra Marco Martinelli che chiede anche al comune che autorizzi l’introduzione di sistemi di chiusura per gli arredi esterni per garantire a bar e ristoranti di affrontare la stagione invernale


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 25 settembre 2020, 17:16

Cantini (Lucca Civica): "Per il 2022 auspico una donna alla guida della città"

Claudio Cantini, capogruppo di Lucca Civica in consiglio comunale, esprime alcune personali valutazioni sul voto, dopo le ultime elezioni, e sulle prospettive future


venerdì, 25 settembre 2020, 14:05

Sport, Bindocci: "È un grande valore, servono nuovi progetti e impianti adatti"

Ad intervenire sulla delicata questione dello sport e dei suoi impianti è Massimiliano Bindocci, consigliere comunale del movimento 5 Stelle, richiedendo urgentemente una riunione d'assise