Anno XI

venerdì, 26 febbraio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Barsanti (Difendere Lucca) “Da Pontetetto alla Manifattura, è crisi nella maggioranza”

venerdì, 8 gennaio 2021, 15:16

"Questa maggioranza non è più in grado di governare la città – attacca Barsanti – la quale rimane ostaggio delle vicende e dei problemi interni ad un centrosinistra stanco e preoccupato, perché non è riuscito a realizzare la maggior parte dei propositi e delle cose che aveva annunciato. Una maggioranza che ha perso pezzi, prima con la Pierotti e adesso con Bonturi; una sinistra che dimostra di non saper gestire il territorio con la vicenda del senso unico a Pontetetto, che ha giocato a mettere gli uni contro gli altri residenti e attività e che è stata criticata e richiamata dal presidente del circolo Pd del centro storico Panchieri".

"Lo stesso Panchieri che ha cercato di spronare la maggioranza anche sulla vicenda della ex Manifattura. Una questione – prosegue il consigliere di Difendere Lucca – ormai divenuta emblema dell'assenza di una visione per la città di questa giunta. Una giunta che, dopo che i gruppi di opposizione e i vari coordinamenti hanno dimostrato l'infattibilità, la non attinenza con l'interesse pubblico e per ultimo il rischio di danno erariale anche della seconda proposta di Coima, non trova il coraggio di rigettarla formalmente e scrive l'ennesima e tardiva lettera alla società milanese. Una proposta smontata pezzo per pezzo dal 'Coordinamento Salviamo la Manifattura' ben prima di questa lettera, sostenuta a priori assieme ad un pezzo dell'opposizione (oggi in imbarazzato silenzio) e in ordine alla quale gli uffici avrebbero già dovuto chiudere le proprie valutazioni. Una mancanza di assunzione di responsabilità che denota problemi evidenti sia nella giunta che nei rispettivi uffici".

"Non è un caso che il senatore Marcucci, dopo gli scontri per le elezioni regionali, abbia teso proprio adesso la mano al Sindaco. Un tentativo - conclude il consigliere di opposizione – di correre agli estremi ripari di fronte ad un elettorato, anche di sinistra, che si sta rendendo conto del fallimento del secondo mandato di Tambellini ad un anno e mezzo dalle elezioni. Un appuntamento elettorale, quello del 2022, che vedrebbe la strada spianata ad un centrodestra che è purtroppo attualmente privo di classe dirigente, ma che avrebbe ancora il tempo per costruire un'alternativa".


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400

elettroKDM

tuscania

toscano

auditerigi

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


giovedì, 25 febbraio 2021, 23:48

Il 'Kgb' di Palazzo dei Bradipi attacca Colombini che querela tutti e risponde a muso duro

Tre consiglieri di maggioranza lo hanno denigrato dandogli del negazionista sul Covid, dell'irrispettoso, di quello che sbeffeggia e minimizza. Potevamo lasciarlo solo noi che la pensiamo esattamente come lui?


giovedì, 25 febbraio 2021, 20:51

Cultura, turismo e impresa: Lucca guarda oltre la pandemia

Cultura, turismo, impresa e uno sguardo rivolto al green. Questi i temi principali discussi nel pomeriggio durante il consiglio comunale. Al centro dell'attenzione la domanda: "Lucca dopo il Covid?"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 25 febbraio 2021, 20:05

Consiglio, la maggioranza si 'scollega' quando parla Colombini: "Su pandemia irrispettoso"

Roberto Guidotti, capogruppo PD, Daniele Bianucci, capogruppo 'Sinistra Con', e Claudio Cantini, capogruppo 'Lucca Civica', spiegano i motivi per cui hanno deciso di abbandonare il consiglio in occasione dell'intervento di Colombini


giovedì, 25 febbraio 2021, 17:48

Uniti per la Manifattura: "Le istituzioni ignorano i propri obblighi nei confronti dei cittadini"

Torna a parlare il gruppo Uniti per la Manifattura di fronte alla decisione del consiglio regionale di respingere la richiesta di dibattito sulla questione presentata dalla Lega e sottoscritta dal Movimento 5 Stelle


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 25 febbraio 2021, 16:49

Salviamo la Manifattura: "Col suo voto il Pd regionale nega la parola ai cittadini"

Il comitato 'Salviamo la Manifattura' sul voto in merito alla proposta di risoluzione avanzata dalla Lega e sottoscritta dai consiglieri del Movimento 5 Stelle


giovedì, 25 febbraio 2021, 15:37

Ex manifattura, bocciata proposta in regione. Lega: "Presentato stesso atto a livello comunale"

Elisa Montemagni, capogruppo Lega in Regione Toscana, e Giovanni Minniti, capogruppo Lega in comune a Lucca, sulla proposta che chiedeva di coinvolgere i cittadini sul futuro della ex Manifattura