Anno XI

mercoledì, 3 marzo 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Bianucci: "Occorre un impegno sempre maggiore per la qualità dell'aria, ma evitiamo strumentalizzazioni politiche"

giovedì, 21 gennaio 2021, 16:31

"Per la qualità dell'aria sul nostro territorio occorre un impegno sempre maggiore. Partendo, però, dalla chiarezza sui dati a disposizione". Lo sottolinea il presidente della commissione lavori pubblici ed ambiente del comune di Lucca, Daniele Bianucci, rispondendo alle ultime dichiarazioni del Comitato Vivere il Centro storico.

"Certo, occorre fare sempre di più per la salute dei cittadini e la sicurezza dell'ambiente – evidenzia Bianucci – ma evitiamo anche che temi così importanti finiscano per trasformarsi in terreno per la strumentalizzazione politica. Vivere il Centro storico si lancia in affermazioni che non corrispondono al vero. Da cinque anni sul territorio del comune di Lucca è attiva un'altra centralina dello stesso tipo di quella presente nella Piana (urbana-fondo) che misura la qualità dell'aria; ed essa non ha mai, e ribadiamo mai, superato i limiti di legge. Purtroppo la Regione Toscana assume le sue decisioni in materia, compiendo una statistica dei dati registrati su tutte le centraline presenti nell'intero comprensorio della Piana di Lucca: e tali statistiche, stante i dati che arrivano dai comuni limitrofi, fino ad oggi penalizzano nettamente la nostra Città capoluogo. Per questo, al fine di tutelare a pieno la sicurezza e la salute dei cittadini, l'amministrazione comunale già da quasi due anni ha chiesto formalmente alla direzione ambiente e energia della Regione di valutare un cambiamento nel sistema di rilevazione, che possa assicurare maggiore garanzia di effettiva corrispondenza alla realtà. Tutto ciò, naturalmente, non significa affatto che non occorra fare ancora di più per l'ambiente e la qualità dell'aria: e il Piano di mobilità sostenibile, approvato dal consiglio comunale, traccia le linee di azione per una Città che vogliamo sempre più sostenibile e a misura di cittadino".


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400

elettroKDM

tuscania

toscano

auditerigi

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


martedì, 2 marzo 2021, 13:41

Ex manifattura, Santini: "Comune proroga i termini per valutare proposta Coima, ci avevamo visto giusto sulle criticità"

A rendere noto lo slittamento al 25 marzo è l'ex candidato sindaco Remo Santini, attuale capogruppo della lista civica SìAmoLucca in consiglio comunale


martedì, 2 marzo 2021, 11:06

Servizio Europa di area vasta: gestiti quasi due milioni di euro per i progetti realizzati dal territorio

Menesini: «Un servizio che rende ancor più evidente l'importanza del ruolo della Provincia come 'Casa dei Comuni'»


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 1 marzo 2021, 16:09

Capitale della cultura, FdI: "Scontro fuori dal tempo"

Così Fratelli d'Italia descrive la contesa tra Viareggio e Lucca per il titolo di città capitale della cultura 2024. Uno scontro che sta alimentando inoltre, le discussioni politiche sul destino dell'ex Manifattura Tabacchi


lunedì, 1 marzo 2021, 14:12

“Il gruppo consiliare di Fratelli d’Italia in piazza a Lucca a fianco degli imprenditori e lavoratori”

Lo dichiara in una nota il gruppo consiliare di Fratelli d’Italia al Comune di Lucca presente alla manifestazione di Piazza Napoleone indetta da Confcommercio Lucca -Massa Carrara e Confesercenti Toscana nord


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 28 febbraio 2021, 21:43

Italexit di Paragone apre anche a Lucca

Italexit, il partito politico sovranista e antieuropeista fondato da Gianluigi Paragone, si costituirà anche a Lucca


domenica, 28 febbraio 2021, 18:52

Ex manifattura, da sinistra 'attacco' a Tambellini per il progetto Coima-Fondazione

Rifondazione Lucca rivolge una domanda al sindaco Alessandro Tambellini chiedendo chiarezza su un aspetto fondamentale della questione ex manifattura