Anno XI

venerdì, 26 febbraio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Palazzetto dello sport: un problema agli scambiatori all'origine del guasto dell'impianto di riscaldamento

lunedì, 18 gennaio 2021, 14:22

L'assessore allo sport Stefano Ragghianti è intervenuto sulla situazione dell'impianto di riscaldamento al Palatagliate, rispondendo questa mattina al consigliere Fabio Barsanti che, a margine dei lavori della commissione che trattava dei lavori al palazzo Guinigi, ha chiesto informazioni più precise al riguardo.

"L'impianto di riscaldamento – ha spiegato l'assessore – era ripartito regolarmente dopo un guasto segnalato all'inizio della settimana scorsa. Sabato mattina, però, il sistema che fornisce acqua e aria calda agli ambienti del palazzetto si è di nuovo bloccato. Il problema riguarda gli scambiatori, che devono essere cambiati: i pezzi sono ordinati e dovremmo essere in grado di risolvere tutto prima che la squadra di basket disputi la nuova gara, in programma per giovedì 21 gennaio".

"Sul palazzetto dello sport l'amministrazione comunale sta investendo importanti risorse – conferma Ragghianti – per rendere l'edificio conforme a tutte le normative di riferimento e più confortevole, anche grazie alla collaborazione costante con la società Le Mura e con l'associazione Amici della pallacanestro. L'ultimo intervento effettuato, in ordine di tempo, ha riguardato proprio l'impianto di riscaldamento, per il quale abbiamo speso 50mila euro per risanare e ripulire completamente tutta la tubazione che dalla caldaia porta aria calda al campo da gioco e alle tribune, con un netto miglioramento della qualità dell'aria all'interno dell'impianto sportivo".

"Stiamo portando avanti un investimento complessivo di 1.258.000 euro in tre anni – aggiunge Ragghianti – . I primi lavori, per un costo di 210.000 euro, sono iniziati nel mese di luglio e riguardano l'adeguamento statico e sismico delle strutture portanti dell'immobile. A breve, grazie a questo intervento che è in fase di ultimazione, la tribuna ritornerà finalmente e completamente fruibile. Seguiranno poi altri due lotti di interventi. Con uno spenderemo 523.751 euro per sistemare definitivamente i servizi igienici, sia quelli per il pubblico, sia quelli della piscina, che saranno finalmente accessibili a tutti. Nel seminterrato invece verranno rifatti gli spogliatoi della piscina e l'accesso al piano vasca, anche in questo caso rendendoli accessibili alle persone portatrici di handicap. Con l'ultimo lotto, sempre di circa mezzo milione di euro, verrà sostituito il controsoffitto del parquet di gioco".

 


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400

elettroKDM

tuscania

toscano

auditerigi

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


giovedì, 25 febbraio 2021, 23:48

Il 'Kgb' di Palazzo dei Bradipi attacca Colombini che querela tutti e risponde a muso duro

Tre consiglieri di maggioranza lo hanno denigrato dandogli del negazionista sul Covid, dell'irrispettoso, di quello che sbeffeggia e minimizza. Potevamo lasciarlo solo noi che la pensiamo esattamente come lui?


giovedì, 25 febbraio 2021, 20:51

Cultura, turismo e impresa: Lucca guarda oltre la pandemia

Cultura, turismo, impresa e uno sguardo rivolto al green. Questi i temi principali discussi nel pomeriggio durante il consiglio comunale. Al centro dell'attenzione la domanda: "Lucca dopo il Covid?"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 25 febbraio 2021, 20:05

Consiglio, la maggioranza si 'scollega' quando parla Colombini: "Su pandemia irrispettoso"

Roberto Guidotti, capogruppo PD, Daniele Bianucci, capogruppo 'Sinistra Con', e Claudio Cantini, capogruppo 'Lucca Civica', spiegano i motivi per cui hanno deciso di abbandonare il consiglio in occasione dell'intervento di Colombini


giovedì, 25 febbraio 2021, 17:48

Uniti per la Manifattura: "Le istituzioni ignorano i propri obblighi nei confronti dei cittadini"

Torna a parlare il gruppo Uniti per la Manifattura di fronte alla decisione del consiglio regionale di respingere la richiesta di dibattito sulla questione presentata dalla Lega e sottoscritta dal Movimento 5 Stelle


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 25 febbraio 2021, 16:49

Salviamo la Manifattura: "Col suo voto il Pd regionale nega la parola ai cittadini"

Il comitato 'Salviamo la Manifattura' sul voto in merito alla proposta di risoluzione avanzata dalla Lega e sottoscritta dai consiglieri del Movimento 5 Stelle


giovedì, 25 febbraio 2021, 15:37

Ex manifattura, bocciata proposta in regione. Lega: "Presentato stesso atto a livello comunale"

Elisa Montemagni, capogruppo Lega in Regione Toscana, e Giovanni Minniti, capogruppo Lega in comune a Lucca, sulla proposta che chiedeva di coinvolgere i cittadini sul futuro della ex Manifattura